Dom10212018

Last update07:54:32

Back Cronaca Cronaca

Cronaca

Ancora una volta "Ossigeno per l'informazione" si occupa del Trentino

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

difendi il tuo dirittoTrento, 20 ottobre 2018. - di Claudio Taverna

"Ossigeno per l'informazione", lo speciale organismo, voluto dalla Federazione Nazionale della Stampa e dall'Ordine Nazionale dei Giornalisti, con il compito di osservatorio nazionale per la difesa del diritto di cronaca e della libertà di stampa, cita tra gli ultimi casi di intimidazione e di minacce nei confronti dei giornalisti, la querela della dottoressa Livia Ferrario, dirigente generale della Provincia, nei confronti del sottoscritto, reo di aver pubblicato, come direttore responsabile de "La Voce del Trentino", una dichiarazione del consigliere Claudio Cia sul "commissariamento" della scuola trentina.

Autorità di Bacino del Fiume Po: finanziamenti straordinari

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Foto Meuccio BerselliSicurezza e manutenzione del reticolo idrografico e dei versanti

Parma, 20 Ottobre 2018. - di Andrea Gavazzoli*

Oltre al piano di manutenzione triennale strategico che l'Autorità del Bacino del Fiume Po varerà e presenterà, in diretta sinergia ministeriale, entro fine anno è arrivata nelle ultime ore la notizia – del tutto positiva – di un ulteriore ed inatteso stanziamento di 10 milioni di euro complessivi (STRALCIO 2018) che il Ministero dell'Ambiente (grazie all'interessamento del Ministro Costa e attraverso la pianificazione del Distretto del Fiume Po), metterà a disposizione dei territori del comprensorio per interventi straordinari capillari volti ad incrementare la sicurezza idraulica, la manutenzione del reticolo idrografico minore e dei versanti minacciati da dissesto idrogeologico che maggiormente ne hanno immediata necessità.

"Attenti non solo a quei due"

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Governo ConteMonselice, 19 ottobre 2018. - di Adalberto de' Bartolomeis

Un governo così ha sicuramente ben poco che lo ponga a ricordare qualsiasi altro, sia che si tratti del passato, ma sia ciò che sarà per l'identità politica italiana nel futuro.

Diario di un ricoverato

  • PDF

Verona ospedale borgo-TrentoDall'ospedale di borgo Trento

Verona, 16 ottobre 2018. - di Sergio Stancanelli

Verona, lunedì 10 settembre 2018. Alle ore 14,35 suono il campanello per chiedere cinque gocce di XanaX o comunque di un tranquillante: viene una biancovestita (non si sa se inserviente o infermiera) la quale mi dice che deve chiedere l'autorizzazione al medico (di turno). Alle 15,05 richiamo per fare presente che ne sento il bisogno ora, non fra un'ora e mezza. Mi risponde che i medici sono in riunione, bisogna aspettare. Alle 16,15 (un'ora e quaranta minuti dopo la mia chiamata) compare un medico, che mo chiede: - Come va? - . Gli riferisco la mia richiesta e la mia attesa, mi chiede perché un tranquillante, gli spiego che sono in attesa dei risultati d'un esame per accertare se ho una neoplasia. Ne conviene e dice che me lo manderà. Alle 16,30 compaiono due fanciulle che mi portano delle gocce da assumere. Dalla mia richiesta sono trascorse quasi due ore.

Una Nazione che "gode" il primato delle proprie opere incompiute

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

opere incompiuteMonselice, 14 ottobre 2018. - di Adalberto de' Bartolomeis

Nel 2017 erano 647, con l'aggiornamento del SIMOI ( Sistema Informatico di Monitoraggio delle Opere Incompiute) e l'elenco, compilato dalle Regioni e dalle Province Autonome, nonché dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti si riferisce alla data del 31/12/2017.

Premi ai medici che negano i giorni di malattia e revocano le invalidità

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

medico premiatoEcco la delibera Inps

Trento, 11 ottobre 2018.Redazione*

"Il medico non si compra", è dura e chiara la posizione di Filippo Anelli, Presidente dell'ordine dei Medici, su quella che è la decisione Inps, ovvero premiare i medici che negano la malattia e revocano le invalidità.

Festival dello sport: variazioni di percorso delle linee A e B

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

trasporto pubblico a TrentoTrento, 10 ottobre 2018. - Redazione*

In occasione del Festival dello sport che si svolgerà in città dall'11 al 14 ottobre prossimi anche il trasporto pubblico subirà modifiche.

55° anniversario disastro del Vajont: la cultura geologica ferma al 1950

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

VajontDomenico Angelone, tesoriere CNG: I geologi di oggi, come quelli di allora, sono inascoltati

Belluno, 9 ottobre 2018. - Redazione*

Erano le 22.39 del 9 ottobre del 1963 quando 263 milioni di metri cubi di roccia si staccarono dal monte Toc precipitando nel bacino creato dalla diga del Vajont e sollevando un'ondata gigantesca, alta 260 metri, causando la morte di 1917 persone. "Il disastro del Vajont costituisce la fotografia di un Paese miope dal punto di vista della prevenzione e della valorizzazione delle professionalità. I geologi di allora furono inascoltati esattamente come oggi, a distanza di 55 anni, si continua a maltrattare il territorio e a sfidare le forze della natura con il cemento e la perfezione teorica, in accordo con l'approssimazione politica e l'arroganza di chi continua a non voler risolvere il problema alle sue origini".

Farabollini, nuovo Commissario straordinario per la ricostruzione post-sisma in Italia centrale

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Piero FarabolliniRoma, 6 ottobre 2018. - Redazione*

"Faccio i migliori auguri ed esprimo profonda soddisfazione per la nomina del prof. Piero Farabollini, a nuovo Commissario straordinario per la ricostruzione post terremoto nel centro Italia".