Sab12072019

Last update11:40:03

Back Cronaca Cronaca

Cronaca

Smart City Labs a Ravina Romagnano

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Smart City Labs TNTrento, 6 dicembre 2019. - Redazione

Una campagna informativa per far conoscere alla cittadinanza i servizi innovativi messi in campo dall'Amministrazione comunale. Dopo gli appuntamenti in piazza il servizio Innovazione e servizi digitali, organizza una serie di incontri a cadenza mensile nelle Circoscrizioni.

Il 10 dicembre una serata con #inMovimento per parlare della Trento post interramento ferroviario

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Interramento ferrovia TrentoTrento, 5 dicembre 2019. - Redazione*

Una serata per discutere della Trento che sarà fra venti e trent'anni. Una Trento che potrebbe cambiare profondamente volto attraverso diversi interventi, ma uno soprattutto è l'intervento destinato ad incidere sul futuro della Città del Concilio. Ovvero l'interramento della ferrovia del Brennero nel tratto cittadino, un intervento che libererà spazi importanti utilizzabili per cambiare il volto a gran parte della nostra città.

Apertura Ski area Monte Bondone

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

sciatori sul MBondoneTrento, 4 dicembre 2019. - Redazione*

Dopo l'anteprima dello scorso week end, si conferma l'apertura continuativa della skiarea Monte Bondone da venerdì 06 dicembre 2019 con le seguenti piste e impianti: Piste da sci Campo Scuola Primi Passi Vason Palon (rossa) Canalon (rossa) Canalon variante gare (rossa) Diagonale Montesel (blu) Cordela (blu) Lavaman (rossa) Lavaman Variante gare (rossa) Panoramica (blu) Pinot (rossa) da sabato 07 dicembre 2019 Impianti di risalita Seggiovia Montesel Seggiovia Palon Tapis roulant Campo Primi passi Tapis roulant Cordela Seggiovia 3-Tre da sabato 07 dicembre 2019 Da venerdì 06 dicembre saranno applicate le tariffe di listino "stagione", consultabili sul sito www.skimontebondone.it, con i consueti sconti per i residenti.

Fiume Po, monitoraggio ed eliminazione degli inquinanti emergenti

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Group photo LjubljanaSi inizia da Pontelagoscuro. Il campionamento dei livelli di concentrazione degli inquinanti di natura farmacologica, chimica, cosmetica, etc. prenderà il via dal ferrarese. L'attività presentata in anteprima a Lubiana (Slovenia) da AdbPo e Arpae (foto)

Parma, 4 dicembre 2019. – di Andrea Gavazzoli*

Lotta agli inquinanti emergenti, livelli di concentrazione e successiva rimozione negli impianti di trattamento delle acque del Po e monitoraggi in tempo reale grazie al progetto Interreg boDEREC-CE presentato dall'Autorità Distrettuale del fiume Po ed Arpae, con la Struttura Idro-Meteo-Clima, nella sede dell'Acquedotto di Ljubljana (Slovenia), in occasione del secondo incontro transnazionale del progetto boDEREC per la protezione delle acque potabili.

Nuovo assalto ad un bancomat: colpita l'area di servizio di Vilpiano

  • PDF
Valutazione attuale: / 14
ScarsoOttimo 

Bancomat colpito VilipianoBolzano, 3 dicembre 2019. - di Ezio Avvisati

È successo nel cuore della notte, presumibilmente tra le 2:30 e le 3.00. Una banda di rapinatori esperti, probabilmente provenienti da fuori provincia, ha piazzato delle cariche esplosive a ridosso del bancomat della Raiffeisen, al di fuori della stazione di servizio della Mebo a Vilpiano.

A processo il caseificio di Coredo: imputati Biasi e Fornasari

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Trento-Palazzo di GiustiziaPresidente e responsabile della sicurezza dell'Azienza casearia rinviati a giudizio per i reati di produzione e commercializzazione di prodotti contaminati e di inosservanza di provvedimenti dell'autorità

Trento, 2 dicembre 2019. Redazione

Il caso del formaggio, finito sotto sequestro per la presenza dell'escherichia coli, un batterio contenuto nel latte crudo, approda nuovamente in Tribunale. La prossima settimana, avrà inizio il nuovo processo penale, promosso dalla Procura di Trento nei confronti del presidente del caseificio di Coredo, Lorenzo Biasi, di Sfruz, e del responsabile della sicurezza e dei controlli, nonché casaro, Gianluca Fornasari, residente a Coredo, per aver «immesso nel circuito commerciale prodotti caseari con cariche microbiotiche superiori ai limiti di legge» (Stec e escherichia coli).

Abbandono precoce dello sport in età giovanile: ecco i risultati dell’indagine presentati al CONI

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Mora Failoni1L'indagine è frutto della ricerca della Scuola Regionale dello Sport del CONI in collaborazione con il Dipartimento Istruzione e Cultura della Provincia autonoma di Trento. La presidente Mora: «E' il risultato di una efficace collaborazione con le istituzioni politiche e scolastiche. Non possiamo permetterci che lo sport abbandoni la vita dei nostri ragazzi in un momento fondamentale per la loro crescita»

Trento, 2 dicembre 2019. Redazione*

La classe dirigente dello Sport trentino si è riunita questo pomeriggio, ore 18:30, al Sanbàpolis in occasione del secondo Consiglio Provinciale CONI 2019, convocato dalla presidente Paola Mora. La sala dedicata a Camillo Rusconi ha accolto l'assemblea formata da Presidenti e Delegati territoriali delle Federazioni Sportive Nazionali assieme ai rappresentati delle Discipline Sportive Associate, degli Enti di Promozione Sportiva, delle Associazioni Benemerite, dei tecnici e degli atleti.

Confcommercio Trentino chiama a raccolta tutto il gruppo

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

fototoninaOltre 600 tra dipendenti e collaboratori di tutte le società del sistema riuniti al Palarotari. Le parole chiave della serata: identità, orgoglio e squadra

Trento, 30 novembre 2019.Redazione*

Si è tenuto l'altra sera al Palarotari di Mezzocorona l'incontro dei dipendenti e collaboratori del gruppo Confcommercio Trentino. Oltre 600 persone hanno dato vita ad una serata vivace ed entusiasmante, che ha visto la partecipazione del presidente della provincia Maurizio Fugatti, di tanti componenti la giunta provinciale, di molte autorità del mondo politico, economico e sociale del Trentino.

"A scuola senza auto" 2019: la scuola di Vela si conferma campione

  • PDF
Valutazione attuale: / 21
ScarsoOttimo 

Elementari VelaTrento, 30 novembre 2019. - di Ezio Avvisati

Si è svolta lo scorso 20 novembre, in occasione della Giornata mondiale dei Diritti dell'infanzia e dell'adolescenza, l'edizione 2019 della gara "A scuola senza auto". Il concorso, promosso dal Comune di Trento per sensibilizzare bambini e genitori sul tema della mobilità sostenibile, ho visto la partecipazione di 13 scuole primarie della città e il coinvolgimento diretto di 2.431 bambini e di 244 insegnanti.

Chi è online

 301 visitatori e 1 utente online