«I figli sono nostri. Basta sequestri di Stato»

Valutazione attuale: / 8
ScarsoOttimo 

Manifestazione sabato 14 settembre ore 10.30

Trento, 13 agosto 2019. Redazione

A seguito del caso clamorosamente drammatico di Bibbiano è tornato prepotentemente all'attenzione dell'opinione pubblica il problema dell'affidamento dei minori, sottratti alle famiglie naturali, dove l'attività dei tribunali dei minori, i servizi sociali e le associazioni di "volontariato" era ed è un tabù.

Nessuno ne poteva parlare e chi lo faceva ne subiva le conseguenze. Tra coloro che coraggiosamente hanno affrontato quel problema è la signora Gabriella Maffioletti che nel corso degli anni si è vista dapprima negare la sua esistenza, spesso additata come "visionaria", per finire poi nel tritacarne della "giustizia" semplicemente perché ha voluto e cercato di istituzionalizzare l'affidamento dei minori nell'esercizio delle sue funzioni di consigliere comunale di Trento.

Sappiamo che la signora Maffioletti, delegata nazionale Adiantum, organizzerà per il prossimo 14 settembre una manifestazione dal titolo emblematico "I figli sono nostri. Basta sequestri di Stato".

Un corteo, partendo alle 10.30 dalla sede del Tribunale dei minori di Trento, si concluderà al Palazzo della Regione in piazza Dante.

«I figli sono nostri. Basta sequestri di Stato»