Ven12132019

Last update11:36:31

Back Cronaca Cronaca Cronaca Rovereto

Cronaca Rovereto

Scuole Elementari 'Fabio Filzi' di Sacco. Lavori finiti nel 2015

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Claudio CivettiniRovereto, 7 dicembre 2012. di Claudio Civettini *

Si prende atto della risposta data dall'Assessore provinciale sul "cantiere" della Scuola elementare Fabio Filzi di Rovereto, ma a prescindere dalle precisazioni e dall'annuncio, dei costi e dell'ipotetico fine lavori, declinato al 2015, si fa presente che l'atto ispettivo è frutto di una richiesta di sicurezza all'interno dell'attuale struttura funzionante. A voce dei genitori, si dice che vadano adottate, alcune soluzione, su alcune situazioni strutturali, che oggi non sono idonee e garanti di una corretta e sicura vivibilità.

Rovereto, 32 giovani di 18 anni visitano le istituzioni

  • PDF

CdV visita giovaniRovereto, 11 ottobre 2012. - di Patrizia Belli *

L'Esecutivo della Comunità della Vallagarina nei giorni scorsi ha incontrato i partecipanti al progetto "In viaggio fra le Istituzioni". L'iniziativa, promossa dal Piano Giovani di Zona 4 Vicariati (Comuni di Ala, Avio, Brentonico, Mori e Ronzo-Chienis) sta coinvolgendo 32 diciottenni in un percorso formativo sulle istituzioni locali e nazionali, con l'obiettivo sia di far acquisire ai ragazzi una corretta conoscenza, anche attraverso il contatto diretto, del ruolo e delle funzioni degli organi istituzionali sia di accrescere la loro consapevolezza di poter concorrere, in maniera responsabile, alla partecipazione della cosa pubblica.

Marangoni Pneumatici, in vista cassa integrazione e licenziamenti

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Mario MarangoniRovereto, 10 ottobre 2012. – Crisi alla Marangoni Pneumatici, in vista cassa integrazione e licenziamenti. Questa è la prospettiva dei lavoratori dello stabilimento di Rovereto che, in una situazione generale di stagnazione economica con preoccupanti riflessi recessivi, non fa ben sperare per il futuro. Della questione si occupa, ma non è la prima volta, il consigliere provinciale Claudio Civettini, molto attento ai problemi del lavoro.

The Hub Rovereto a FUORI WIS

  • PDF

The Hub RoveretoRovereto, 12 settembre 2012. - Giovedì 13 e venerdì 14 settembre 2012, a Riva del Garda, in occasione della X edizione del Workshop sull'Impresa Sociale organizzato da Iris Network, The Hub Rovereto, insieme a Social Enterprise Italy, conferma la sua presenza per il terzo anno consecutivo a FUORI WIS, un evento off in uno spazio allestito al primo piano del Centro Congressi. FUORI WIS rappresenta una delle novità di questa nuova edizione del Workshop e nasce dalla volontà degli organizzatori di coinvolgere tutti i presenti con un format innovativo, creativo, diverso. Consiste in una serie di eventi nell'evento organizzati per far incontrare e conoscere in modo più approfondito coloro che si occupano di Impresa Sociale oggi.

Rovereto: 'In ottobre, al via corsi di pittura'

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

corsi di pitturaRovereto, 12 settembre 2012. - Ci giunge in redazione la notizia  che volentieri giriamo ai nostri lettori circa una interessante iniziativa che prenderà avvio con il prossimo mese di ottobre, nella Città della Quercia. Valentina Port, formatasi all'Istituto d'Arte "De Pero" di Rovereto e  all'Accademia di Belle Arti di Bologna, organizzerà corsi di pittura per qualsiasi età, dalle 20:00 alle 22:00 dal lunedì al venerdì in via Rialto n. 48, Rovereto (Tn).

L'orso sul Baldo, la preoccupazione di Civettini

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Lo striscione 'No orsi'Rovereto, 31 agosto 2012. L'orso sul Baldo, fa veramente paura? Se lo chiede coon una interrogazione al presidente della provincia autonoma il consigliere Claudio Civettini. Nella premessa, l'esponente politico così si esprime "parlare delle problematiche concernenti la presenza dell'orso nelle valli trentine, è oggi difficile, perché è un problema talmente noto che è difficile trovare argomentazioni per descrivere tale fenomeno, che evidentemente è sfuggito di mano a chi ha la gestione del famigerato progetto di reinserimento del plantigrado nelle zone ora antropizzate e dove la presenza d'insediamenti umani, rende impossibile la rigenerazione delle situazioni di un tempo."

Il Sindaco di Rovereto come Pinocchio

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Rovereto, 18 agosto 2012. - di Claudio Civettini

Se il ritorno di qualche operatore ecologico nel solo centro cittadino, è prima notizia dell'operato del Sindaco di Rovereto e della sua giunta, c'e di che essere preoccupati, per l'inconsistenza del programma di una coalizione che vive sull'onda degli annunci, piuttosto che di un serio programma di governo, che evidentemente non c'è. Infatti, mentre la puzza nella zona del Navicello impera, generando nuove fragranze odorifore e si fa "macelleria" della viabilità del centro, con cancellazione di parcheggi in Via Dante, linfa vitale per i commercianti del centro, il Sindaco, genera lo slogan "lo spazzino in centro crea immagine".

'Fiorito Costruzioni' in crisi?

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Fiorito CostruzioniRovereto, 10 agosto 2012. - Sembra che quanto si va dicendo da mesi, circa la crisi edilizia in Trentino, abbia avuto riscontro nelle difficoltà cui verserebbe l'Impresa di costruzioni Fiorito. Azienda, che avrebbe un capitale sociale di tutto rispetto e che dovrebbe dare risposte adeguate alle sofferenze economiche denunciate. Certo è, che una prima valutazione che emerge, il fatto che ciclicamente le aziende che curiosamente, come strategia, hanno l'obiettivo di vincere la maggior quantità di appalti o affidi pubblici, poi sembrerebbero crollare altrettanto ciclicamente, forse sotto la logica e a causa di ribassi incredibili e incettabili per la buona salute di un'azienda.

A due società venete l'appalto raccolta rifiuti della Comunità Vallalagina

  • PDF

cassonetto rifiutiRovereto, 8 agosto 2012. - di Patrizia belli

Con un ribasso del 16,659 la ditta Padova Tre srl di Este con Savi servizi srl di Sandrigo (Vi), in associazione temporanea di imprese, si sono aggiudicate il servizio per la raccolta e smaltimento rifiuti della Comunità della Vallagarina e dei Comuni di Folgaria, Lavarone e Luserna. Il bando per asta pubblica è stato pubblicato lo scorso 22 maggio e oggi si è svolta presso la sede della Comunità in via Tommaseo a Rovereto la procedura di gara per l'appalto del servizio integrato di raccolta, trasporto dei rifiuti urbani e assimilati, raccolte differenziate, servizi accessori e di gestione della discarica situata a Rovereto in località Lavini di Marco. Si tratta di una partita del valore di 11 milioni e 722 mila euro (un valore che è comprensivo di eventuale proroga del contratto di cui per oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso di 12.697,92 euro). La durata dell'appalto è di 18 mesi salvo proroga di ulteriori 7.

Rovereto: Allarme sicurezza nel Quartiere di S. Giorgio

  • PDF

 

Rovereto, 21 giugno 2012. -  Una segnalazione dal quartiere di San Giorgio, ed è scattata l'interrogazione del consigliere provinciale Claudio Civettini. Un via vai di persone, con fare sospetto, probabilmente senza fissa dimora, ha allertato i residenti di quel quartiere. Luogo di destinazione e di incontro è l'ex macello comunale, abbandonato al degrado, ma situato in pieno centro urbano del quartiere.

Rovereto: 'La Comunità adotta l'informatica'

  • PDF

Rovereto, 21 giugno 2012. - di Patrizia Belli

Patrizia BelliOgni anno la Commissione per la pianificazione territoriale e il paesaggio (CPC) della Comunità della Vallagarina rilascia circa 450 autorizzazioni inerenti progetti ricadenti nelle aree di tutela paesaggistica e ambientale. Lo fa per tutti i Comuni della valle con esclusione di Rovereto. In sostanza un cittadino prima di richiedere la concessione edilizia o presentare la dichiarazione di inizio attività (DIA) se è in area tutelata deve ottenere il parere della Commissione presentando il progetto in duplice copia (una rimane all'interessato e una va in archivio di Comunità).

Taverna 'Per superare la crisi, la sovranità monetaria deve tornare al popolo'

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Claudio Taverna mentre parla, alla destra Ugo RossiRenato Calcari mentre introduce l'incontroRovereto, 23 maggio 2012. - Si è svolto,  ieri sera,  l'incontro organizzato dal Centro Trentino Edilizia sul tema "LA CRISI ECONOMICA, PROSPETTIVE ED OPPORTUNITA' FUTURE"  alla sala conferenze dell'Hotel Nero Cubo a Rovereto. Coordinati dall'abile regia di Renato Calcari, che ha introdotto i lavori, con una ampia relazione sulla situazione economica della Provincia di Trento, con particolare riferimento alla Vallalagarina, sono intervenuti l'assessore della Comunità della Vallagarina Cladio SoiniAndrea Merler, Ispettore provinciale UOPSAL, Claudio Taverna, direttore di Trentino Libero, il consigliere provinciale Mauro Ottobre, mentre la serata è stata chiusa da Ugo Rossi, assessore provinciale alla salute e al welfare. In sala, il vicepresidente della Comunità Vallalagarina Roberto Bettinazzi.

 

Soini e Merler hanno sviluppato le loro relazioni sull'attività di rispettiva competenza. Il primo ha parlato dell'edilizia pubblica e agevolata e di inziative nel campo economico (ha anche la delega per l'industria, agricoltura e artigianato), il secondo sulla politica di prevenzione degli infortuni sul lavoro nei cantieri.

Mori (sindaco, giunta, consiglio), 'braccio armato' di Trentino Sviluppo?

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Area ex MontecatiniRovereto, 10 maggio 2012. - Mori (sindaco, giunta, consiglio) "braccio armato" di Trentino Sviluppo?    Se lo chiede Claudio Civettini, consigliere provinciale della Lega Nord. La vicenda approderà sulla scrivania della Corte dei Conti e della Procura? La proposta al Consiglio comunale di Mori di separare l'area ex Montecatini in due ambiti urbanistici è stata effettivamente sollecitata dalla Provincia e da Trentino Sviluppo, allo scopo di consentire un'autonoma valutazione (!!!!) circa la destinazione della proprietà pubblica rispetto a quella privata comprendente le ville". Questo il passaggio fondamentale della risposta alla mia puntuale domanda d'attualità sul tema, che nei fatti, ridurrebbe l'amministrazione comunale moriana, in esecutrice burocratica di quanto richiesto da una SPA del sistema provinciale, in data 28 febbraio 2012.

Rovereto: un avvocato alla presidenza. APT commissariata?

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Germano BerteottiRovereto, 2 maggio 2012. - A Roma si commissaria la politica con un governo tecnico; a Rovereto la presidenza APT con un avvocato, principe del Foro per la Sua indubitata eccellenza professionale, ma che poco sembrerebbe poter offrire, alla politica della promozione del territorio, del marketing turistico, della strategia a questi applicata e della visione d'insieme della Vallagarina per l'azienda più importante e più necessitante di attenzioni e competenza, quella dello sviluppo turistico del territorio. Una scelta,monca di un programma, che indicherebbe come il lobbysmo politico sia ancora l'indicatore a prescindere dalle competenze specifiche e che la dichiarata, nota e apprezzabile amicizia dell'avvocato con l'assessore provinciale, anche suo recente "sacerdote" in scelte personali,sarebbe stata indicativa, in un piano di "stabilizzazione politica" della vulcanicità inespressa del territorio, attraverso una scelta "ecumenica", tanto cara alla gestione politica in vista delle Provinciali del 2013.

Stefano Bisoffi e il grande bluff della comunità di valle

  • PDF

da sinistra Stefano Bisoffi e Alberto PacherRovereto, 15 aprile 2012. - Il Comitato Iniziative per la Viabilità Sostenibile Altavalllagina (IVSA) ci ha inviato il seguente comunicato che pubblichiamo integralmente. La presa di posizione dell'IVSA è indubbiamente molto forte, senza "peli sulla lingua": un vero e proprio "j'accuse" nei confronti di Stefano Bisoffi,  presidente della comunità di valle della Vallagarina che ha ospitato l'incontro conl a giunta provinciale. A Bisoffi si rimprova il "bluff sulla pelle dei lagarini".

Rovereto, polo della puzza?

  • PDF

Rovereto, 29 marzo 2012. - Prendiamo atto, che i tecnici provinciali, su richiesta di alcuni amministratori locali, abbiano dato corso all'illustrazione dell'insediamento del nuovo bio-digestore, allocato proprio al centro di quello che, fino ad oggi, Rovereto ha sopportato come "Polo della puzza". Prendiamo atto del fatto ed essendo tale progetto, il più importante per il basso Trentino, inserito a fianco di altre realtà problematiche, con pochi chilometri dalla discarica dei Lavini e ben tre inceneritori in pieno centro città, a gestione privata, come gruppo consiliare della Lega Nord, ci permettiamo di suggerire alla Commissione provinciale competente, di organizzare urgentemente un sopralluogo mirato per capirne il progetto, la valenza e l'impatto.

Rovereto: "PdL, a scuola di fisco"

  • PDF

Agenzia entrateRovereto, 21 marzo 2012. - Malgrado che a livello nazionale, il PdL appoggi il governo delle tasse e dei balzelli, la locale sezione  della Città della Quercia ha pensato bene, data l'aria che tira, di organizzare per iscritti e simpatizzanti un corso di "formazione e assistenza fiscale".

Metti una sera a cena......... prenota alla Comunità della Vallagarina

  • PDF

la cenaRovereto, 5 marzo 2012. - Non si tratta della rivisitazione del celebre film "Metti una sera a cena" diretto da Giuseppe Patroni Griffi, interpretato tra gli altri da Florinda Bolkan e da Tony Musante, ma potrebbe essere il titolo della interrogazione del consigliere provinciale Claudio Civettini...... L'esponente leghista infatti si chiede se, tra i compiti della Comunità della Vallagarina,  c'è anche quello di prenotare cene. Sicuramente chi prenota la cena, presso la Comunità della Vallagarina, se la paga e di  certo non è a carico del bilancio del nuovo ente, voluto da Dellai. Almeno, non ci risulta!

Caso "Automobile Due" scende in campo “Lo Scudo”

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

La protesta dell' AutomobileDue sncRovereto, 15 febbraio 2012. - Sul caso "Automobile Due" di Rovereto, scende in campo "Lo Scudo". L'Associazione a difesa dei Cittadini, aderente a Progetto Trentino Libero, ha preso carta e penna, inviando una lunga lettera al garante del contribuente, alla motorizzazione provinciale e all'avvocato provinciale della Pat per sollecitare la definizione di un caso, di cui la stampa si è occupata in passato, ma che potrebbe sfociare in "drammatiche" conclusioni, financo in gesti irreparabili.

Rovercenter e Cooperazione trentina: divorzo all'italiana?

  • PDF

Rovercenter di Lizzana di RoveretoRovereto, 9 febbraio 2012. - Strana storia, che accompagna il Rovercenter di Lizzana, che dopo essere stato il primo "Centro commerciale delle famiglie" a Rovereto, sembra inseguito da una volontà punitiva nella sua essenza e formula, proprio per colpa delle scelte del sistema cooperativo, che per primo allora, aveva aderito al progetto con innegabili vantaggi. Noto a tutti, il fatto che un centro commerciale, non mono-aziendale, per la sopravvivenza, ha la necessità della presenza di un supermercato alimentare, pena l'eutanasia per insostenibilità del business globale.

Rovereto: "Parcheggiatore abusivo alla ex stazione delle autocorriere?"

  • PDF

Parcheggio ex stazione autocorriereRovereto, 27 gennaio 2012. - Nel parcheggio pubblico della ex stazione delle autocorriere, in corso Rosmini,  opera un parcheggiatore abusivo?  Sembrerebbe di sì, visto che ci è stato raccontato  un episodio sconcertante. Un nostro concittadino, giunto a Rovereto per delle pratichei, parcheggiava la sua autovettura  all'ex stazione delle autocorrire, avendovi trovato  un solo stallo libero, occupato però da un individuo che pretendeva, senza tuttavia molto insistere, la “mancia” . 

Chi è online

 378 visitatori online