Dom02182018

Last update05:27:11

Back Cronaca Cronaca Cronaca Rovereto Fratelli d’Italia ha ricordato a Rovereto i Martiri delle foibe

Fratelli d’Italia ha ricordato a Rovereto i Martiri delle foibe

  • PDF
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 

Rovereto, 11 febbraio 2018. - Redazione*

Ieri sera alle 18.30 una cinquantina di persone appartenenti a Fratelli d'Italia ha voluto ricordare con una breve ma intensa cerimonia il sacrificio di tanti italiani (più di diecimila) che la furia comunista dei titini ha voluto cancellare semplicemente gettandone i corpi nelle foibe (grotte naturali di grande profondità ).

Sono state ricordate, per bocca di Italo Viola, le 350.000 persone costrette a lasciare tutto e fuggire verso più sicuri lidi al riparo della vendetta del dittatore Jugoslavo che, a guerra finita si è voluto vendicare dell'appartenenza politica dei Friulani, Dalmati e Fiumani opposta al regime comunista che da quelle parti spadroneggiava.

La manifestazione ha trovato la sua conclusione con lo struggente canto " Addio Zara ", interpretato per l'occasione da Michele Rolli candidato nei collegi plurinominali per il Senato del Trentino Alto Adige.

Le varie anime della sinistra di casa nostra hanno sempre cercato di tenere nascosta questa profonda vigliaccheria perpetrata a danno di chi, inerme, non poteva nemmeno difendersi, l'hanno negata fino a pochi anni fa quando l'evidenza della memoria storica non ha potuto fare a meno di portare alla luce l'orribile massacro» – queste le parole di Guerrino Soini uno dei partecipanti alla celebrazione.

* comunicato

Fratelli d’Italia ha ricordato a Rovereto i Martiri delle foibe