Rovereto: Tante firme a sostegno della petizione NO alla Valdastico

Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Rovereto, 11 aprile 2019. - Redazione*

Nelle scorse settimane si è costituito in Vallagarina il Comitato NO VALDASTICO, al quale hanno via via aderito diverse forze politiche ed associazioni di volontariato sociale e che rimane aperto ad ulteriori adesioni.

Il fronte è molto ampio, visto che il tema della tutela di ambiente e della salute è particolarmente sentito da tutti gli abitanti in zona, e non solo.

La petizione che infatti è stata predisposta, finalizzata ad ottenere un NO deciso da parte delle amministrazioni comunali interessate, in primo luogo da parte del Sindaco e del Consiglio comunale di Rovereto, ha già raggiunto in pochi giorni la quota di circa settecento firme, molte delle quali anche di cittadini di altri centri limitrofi.

Non è infatti cambiando di continuo le ipotesi di svincoli e uscite sul territorio provinciale che si risolvono gravi problemi già presenti, quali la mobilità locale, la tutela delle risorse idriche, l'erosione del territorio naturale, che un progetto stradale di siffatta natura comporterebbe, compromettendo l'assetto di intere valli e aggravando l'inquinamento da trasporto su gomma, già critico.

Da sabato 13 aprile riprende quindi la raccolta delle firme in calce alla petizione, che per maggiore diffusione e comprensione è stata anche stampata sul retro del volantino che è stato e sarà distribuito ai banchetti e ai gazebo presenti sia a Rovereto (Lgo Vittime delle Foibe verso il portico) che a Marco (stradina laterale a destra della Chiesa di Marco).

Petizione al sindaco di Rovereto NO A31

* comunicato Il Comitato NO VALDASTICO VALLAGARINA

Rovereto: Tante firme a sostegno della petizione NO alla Valdastico