Mar12112018

Last update02:41:07

Back Cronaca Cronaca Cronaca Trento Difesa personale femminile, Agire per il Trentino organizza un corso. Prima serata a Gardolo

Difesa personale femminile, Agire per il Trentino organizza un corso. Prima serata a Gardolo

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Trento, 23 febbraio 2018. - di Elena Sester*

La cronaca nazionale di questi giorni, riguardo agli atti di violenza sulle donne, mi hanno fatto molto pensare. Da donna e mamma di tre figli, due delle quali femmine, non sono riuscita a rimanere indifferente di fronte a certi avvenimenti. Ho provato un senso di paura, frustrazione e insicurezza, anche perché credo che poche donne sappiamo come affrontare una situazione di rischio o di aggressione.

Proprio per questa mancanza, il neo comitato donne di Agire per il Trentino, ha deciso di organizzare un corso di difesa personale femminile per dare alle donne uno strumento di 'conoscenza d'Azione' per prevenire le aggressioni fisiche e psicologiche, come, ad esempio, la postura da tenere quando si cammina sole.

Infatti, l'aggressore sa se una persona possa essere la sua vittima, anche da come cammina, dalla postura, scegliendo la vittima 'più distratta' per coglierla di sorpresa. Il corso avrà inizio il 1 marzo 2018 dalle 21 alle 22:30 nella palestra all'ultimo piano della piscina comunale di Gardolo ed è composto da 8 lezioni con 2 approfondimenti sui temi: "Fino dove arriva la legittima difesa" con un avvocato e "Come gestire la paura durante un'aggressione" con una psicologa.

Questo corso ha lo scopo, per quanto possibile, di prevenire le situazioni di rischio, di consentire alle vittime di sottrarsi alle aggressioni e, nelle circostanze più estreme - senza usare la forza fisica, ma basandosi su leve - di contrastare le violenze prima dell'intervento della forza pubblica o per avere il tempo necessario per allontanarsi dal rischio.

Sarebbe bello se questi corsi di prevenzione e consapevolezza venissero svolti anche nelle scuole. Il corso è adatto alle donne di tutte le età e consiglio alle mamme, come me, di regalare questo corso alle proprie figlie, con la speranza che queste tecniche non debbano mai servire. Ma se dovesse capitare, almeno non ci si trova impreparate.

* vice coordinatrice politica di Agire per il Trentino

Difesa personale femminile, Agire per il Trentino organizza un corso. Prima serata a Gardolo

Chi è online

 137 visitatori e 1 utente online