Dom02242019

Last update04:32:28

Back Cronaca Cronaca Cronaca Nazionale

Cronaca Nazionale

Ossigeno ha accertato altre 15 minacce

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Ossigeno NotiziarioFra l'8 e il 20 febbraio 2019. Dall'inizio del 2019 più di una al giorno. Leggi i nomi dei cronisti presi di mira e i dettagli

Trento, 22 febbraio 2019. - Redazione*

"Ossigeno per l'Informazione" ritiene che gli episodi di seguito descritti rappresentino ingiustificabili violazioni della libertà di espressione e di stampa. Questi 15 giornalisti e operatori dei media colpiti direttamente sono stati aggiunti alla Tabella dei nomi delle vittime di attacchi ingiustificabili: Mariagrazia Gerina, Concita De Gregorio (Lazio), Redazioni de Il Centro, Terre Marsicane e Marsicalive; Daniele Piervincenzi, il filmaker Sirio Timossi e il redattore David Chierchini (Abruzzo), Massimiliano Scagliarini ed editore (Puglia), Fabiola Foti (Sicilia).

Al CNR la presentazione del Portale del Servizio Geologico d’Italia

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

CONVEGNO ONG ISPRARoma, 18 febbraio 2019. - Redazione*

Contiene 36 banche dati, consente di navigare con il visualizzatore e permette la sovrapposizione delle mappe anche con i dati provenienti da altri Enti. È on line la nuova versione del Portale del Servizio Geologico d'Italia – ISPRA, accessibile da smartphone, tablet e smart tv, che per la prima volta unisce tutti i dati sulle pericolosità geologiche che caratterizzano il territorio italiano compreso il rischio sismico e quello vulcanico, nonché tutti i numeri del Repertorio Nazionale degli interventi per la Difesa del Suolo (ReNDiS), di ITHACA (il catalogo delle faglie capaci) e di IFFI (Inventario dei fenomeni franosi d'Italia). Da oggi, è quindi possibile fruire in maniera semplice e veloce di tutte le informazioni relative a frane, sinkholes e faglie attive presenti sul territorio nazionale, nonché di tutti i numeri degli interventi per la difesa del suolo, i dati sul consumo di suolo, la cartografia geologica e geotematica.

Ci prendono per il ....naso

  • PDF
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 

profughi profughi profughiTrento, 4 febbraio 2019. - di Ulisse

Quindi, riepilogando la faccenda dei profughi ....Partono da casa perché c'è una qualche guerra che conoscono solo loro, attraversano il deserto senza nulla appresso, arrivano in Libia dove vengono tutti catturati dai cattivi libici che li rinchiudono nei loro lager e li torturano per anni.

L'ex magistrato contro la Sea Watch: "Bisogna trattarla come pirati"

  • PDF
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 

sea watchTrento, 28 gennaio 2019. - Redazione*

Pubblichiamo integralmente l' articolo (1) di oggi de "ilGiornale.it" che riporta le considerazioni del dottor Augusto Sinagra, ex magistrato e già professore ordinario di diritto dell'Ue presso l'Università La Sapienza di Roma, sull'«affaire» Sea Watch 3.

De Carlo (FdI): «Il Governo riporti in Italia i terroristi del BAS»

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

in Memoria dei Caduti di Cima ValloneRoma, 22 gennaio 2019. Redazione*

L'on. Luca De Carlo rivolgendosi al Sottosegretario agli esteri Guglielmo Picchi – nel corso di una interrogazione ha detto "Facciamo appello al Governo italiano affinché dopo Cesare Battisti si concentri nel riportare in Italia anche i terroristi del Bas che hanno trovato rifugio in un'Austria che ha sempre avuto una tendenza molto ambigua rispetto al terrorismo".

Anniversario valanga Rigopiano, geologi: importante ascoltare esperti prima delle tragedie

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Rigopiano ansa

Pescara, 17 gennaio 2019. - Redazione*

Due anni fa una valanga di neve e detriti di grandi proporzioni, staccandosi dal monte Siella, appartenente al massiccio del Gran Sasso, travolse l'hotel Rigopiano di Farindola, in provincia di Pescara, provocando 29 vittime.

Battisti è in Italia, dopo 40 anni ha finalmente termine la sua latitanza

  • PDF
Valutazione attuale: / 8
ScarsoOttimo 

Cesare Battisti terrorista 1Trento, 14 gennaio 2019. – di Claudio Taverna

Il pluriomicida rosso Cesare Battisti è giunto in Italia, proveniente da Santa Cruz, dopo che agenti dell'Interpol lo avevano arrestato in Bolivia due giorni fa. Ha temine, dunque, dopo 40 anni la sua latitanza. Favorita, in primo luogo dal soccorso rosso internazionale, dal francese Mitterand fino al brasiliano Lula, con l'appoggio morale e politico di intellettuali o presunti tali, nostrani ed stranieri, sottoscrittori di appelli e petizioni, ma tutti aderenti al "pensiero unico di sinistra".

Solidarietà a don Matteo Graziola per l'attentato alla Chiesa di San Rocco

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Mirko DE CARLIMirko De Carli (PdF): «La battaglia per la verità sull'aborto non si fermerà»

Rovereto, 12 gennaio 2019. - Redazione*

«Esprimiamo la più ferma condanna per l'episodio di intolleranza contro la chiesa di S.Rocco a Rovereto, dove da tempo il parroco don Matteo, si impegna per far conoscere la verità sull'aborto e liberare le donne dall'ideologia abortista». Con queste parole il Coordinamento Veneto del Popolo della Famiglia, attraverso le referenti venete Maria Verita Boddi e Carla Condurso, esprime la propria solidarietà al Parroco don Matteo Graziola.

Ricordiamo i giovani missini Bigonzetti, Ciavatta, Recchioni assassinati 41 anni fa

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Bigonzetti Ciavatta RecchioniTrento, 7 gennaio 2019.Redazione

41 anni fa, tre giovani militanti del MSI furono assassinati. Si chiamavano Franco Bigonzetti di anni 20, Francesco Ciavatta di anni 18, Stefano Recchioni di anni 20.

Bimba di 8 anni sul Renon uccisa dalla maniacale rimozione della lingua italiana in Alto Adige?

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Renon Alto AdigeChi sono i mandanti morali? Non girare la testa altrove

Bolzano, 5 gennaio 2019. - di Alessandro Urzì*

Doveva scapparci il morto, una piccola innocente, per fare aprire gli occhi sulla sistematica rimozione in tutto l'Alto Adige di targhe ed indicazioni in lingua italiana a favore di un maniacale monolinguismo tedesco che da anni condanniamo e censuriamo, inutilmente? Anzi venendo regolarmente derisi...

Il geofisico Enzo Boschi scomparso a 76 anni

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

Enzo BoschiRoma, 24 dicembre 2018. - Redazione*

Il Consiglio Nazionale dei Geologi esprime profondo cordoglio per la scomparsa di Enzo Boschi, geofisico di fama mondiale, a lungo alla guida dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV). Lo scienziato è stato un esempio di professionalità, dedizione ed è stato uno dei massimi esperti di terremoti e geotermia nel nostro Paese.

Misure più stringenti contro la contraffazione

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Gianni Gravante RomaTrento, 21 dicembre 2018. - Redazione

Si è svolta, lo scorso 19 dicembre 2018, al Ministero dello Sviluppo Economico, alla presenza del viceministro Dario Galli, la giornata dedicata alle nuove sfide della Contraffazione nazionale e mondiale, con la presentazione ai rappresentanti del mondo imprenditoriale degli ultimi studi realizzare da OCSE e CENSIS per la Direzione Lotta alla Contraffazione UIBM del MISE.

Pensionati ancora bastonati! Di Maio&Salvini come Monti&Fornero

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Monti&Fornero = DiMaio&SalviniTrento, 20 dicembre 2018. - Redazione

Sotto l'albero, dopo la dettatura della manovra di Juncher e soci a Conte e compagni, i pensionati troveranno solo carbone. E' il regalo del combinato-disposto Salvini & Di Maio. Eppure i pensionati non sono stati cattivi. Anzi godono pure dei "favori" di una legge che li festeggia il 2 ottobre.

Federdistat e CN dei Geologi: ruolo dei geologi indispensabile per il futuro del Corpo dei VV.FF.

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Vigili del Fuoco sfilano RomaRoma, 15 dicembre 2018. - Redazione*

Ieri mattina mattina una delegazione di FEDERDISTAT Vigili del Fuoco, composta dal Segretario generale Antonio Barone e dal Coordinatore geologi Federdistat Vigili del Fuoco, Paolo Marchili, ha incontrato il Segretario del Consiglio Nazionale dei Geologi, Arcangelo Francesco Violo presso la sede CISAL di Roma.

Finanziamento del Piano Invasi: numerose le opere in partenza nel Bacino del Po'

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Meuccio Berselliper l'irrigazione e la sicurezza dei territori. Soddisfazione del Segretario Generale dell'Autorità di Bacino del Po Meuccio Berselli per il decreto emanato dal Governo per mano dei Ministri Toninelli e Centinaio

Parma, 7 Dicembre 2018. – di Andrea Gavazzoli*

La recente approvazione del decreto che sostiene e finanzia il Piano Straordinario degli Invasi avvenuta nella serata di ieri ad opera del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti in accordo con il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari, Forestali e del Turismo permette di sbloccare circa 250 milioni di euro a beneficio diretto di una trentina di infrastrutture idraulico-irrigue. A tal proposito sono già in via di attivazione le convenzioni stipulate con i soggetti attuatori delle opere e la priorità nella scala dei valori individuata è l'assegnazione dei finanziamenti a quelle opere immediatamente cantierabili in tempi brevi.

Conferenza stampa presso il Liceo E. Montale di Roma

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

La Terra FOTO 1"La Terra vista da un professionista: A scuola con il Geologo" – II edizione. Rischio sismico, idrogeologico e vulcanico: i geologi nelle scuole a insegnare la prevenzione

Roma, 17 novembre 2018. - Redazione*

Più di 600 scuole in tutta Italia hanno aderito alla seconda edizione dell'iniziativa di divulgazione scientifica "La Terra vista da un professionista: a scuola con il geologo", finalizzata alla divulgazione della cultura geologica quale elemento necessario per la salvaguardia del territorio e dell'ambiente.

Ossigeno ha accertato altre 4 minacce

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

difendi il tuo diritto

Trento, 1 novembre 2018. - Redazione*

Ne sono vittime i giornalisti Antonino Monteleone (Lazio), Filippo Mele (Basilicata), Stefania Petyx e cameraman (Sicilia). Dal 1 gennaio al 31 ottobre 2018 Ossigeno ha accertato e documentato 225 ingiustificabili attacchi dello stesso tipo.

Oggi 28 ottobre, marciare e non marcire!

  • PDF
Valutazione attuale: / 6
ScarsoOttimo 

marcia su RomaTrento 28 ottobre 2018. - di Claudio Taverna

"Verso la primavera del 1915, in pieno clima interventista... vengono editate le due famose cartoline tricolore. Cronologicamente la prima è la «Cartolina Futurista Tipo-Cangiullo» con la sottotitolazione ufficiale del «Movimento»... La bandiera italiana vede alterati gli equilibri cromatici a causa dell'accentuata sproporzione che assume la campitura in rosso.

"L'Economia della Cultura e dei Saperi”

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Al via il Convegno del Terziario Donna LAB di ConfCommercio

Palermo Convegno ConfCommercioPalermo, 26 ottobre 2018.Redazione

Presso l'aula Magna del Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università di Palermo la Convention più celebrativa dell'organizzazione che impegna le imprenditrici di Confcommercio.

Ancora una volta "Ossigeno per l'informazione" si occupa del Trentino

  • PDF
Valutazione attuale: / 8
ScarsoOttimo 

difendi il tuo dirittoTrento, 20 ottobre 2018. - di Claudio Taverna

"Ossigeno per l'informazione", lo speciale organismo, voluto dalla Federazione Nazionale della Stampa e dall'Ordine Nazionale dei Giornalisti, con il compito di osservatorio nazionale per la difesa del diritto di cronaca e della libertà di stampa, cita tra gli ultimi casi di intimidazione e di minacce nei confronti dei giornalisti, la querela della dottoressa Livia Ferrario, dirigente generale della Provincia, nei confronti del sottoscritto, reo di aver pubblicato, come direttore responsabile de "La Voce del Trentino", una dichiarazione del consigliere Claudio Cia sul "commissariamento" della scuola trentina.

Autorità di Bacino del Fiume Po: finanziamenti straordinari

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Foto Meuccio BerselliSicurezza e manutenzione del reticolo idrografico e dei versanti

Parma, 20 Ottobre 2018. - di Andrea Gavazzoli*

Oltre al piano di manutenzione triennale strategico che l'Autorità del Bacino del Fiume Po varerà e presenterà, in diretta sinergia ministeriale, entro fine anno è arrivata nelle ultime ore la notizia – del tutto positiva – di un ulteriore ed inatteso stanziamento di 10 milioni di euro complessivi (STRALCIO 2018) che il Ministero dell'Ambiente (grazie all'interessamento del Ministro Costa e attraverso la pianificazione del Distretto del Fiume Po), metterà a disposizione dei territori del comprensorio per interventi straordinari capillari volti ad incrementare la sicurezza idraulica, la manutenzione del reticolo idrografico minore e dei versanti minacciati da dissesto idrogeologico che maggiormente ne hanno immediata necessità.