Gio04192018

Last update10:05:24

Back Cronaca Cronaca Cronaca Nazionale

Cronaca Nazionale

PoGrande, parte l'ultimo miglio della candidatura per il riconoscimento di Riserva Mab Unesco

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Foto sala durante  presentazione candidatura minPresentato il calendario ufficiale degli eventi che si terranno nei prossimi mesi in cinque province per sostenere la candidatura di PoGrande a Riserva Mab Unesco

Parma, 13 aprile 2018.Redazione*

Al termine di due anni di intensa attività sui territori di 2 regioni (Emilia Romagna e Lombardia), 5 province (Cremona, Mantova, Reggio Emilia , Parma, Piacenza) e 64 comuni il percorso finale di lancio corale della candidatura a Riserva Mab Unesco dell'area geografica, ma soprattutto sociale, economica ed ambientale, denominata PoGrande giunge all'ultimo miglio prima delle decisioni definitive: quella ministeriale a Roma il 30 Giugno prossimo e successivamente quella Unesco a Parigi a Settembre.

Candidatura di #PoGrande a MaB Unesco

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Locandina PoGrandeParma, 9 aprile 2018.Redazione*

Il percorso operativo per la Candidatura di #PoGrande a MaB Unesco è giunto al rush finale. Una pianificazione congiunta durata due anni, in cui l'Autorità di Bacino Distrettuale del Fiume Po ha operato in sinergia con Legambiente, l'Università degli Studi di Parma e i Comuni promotori della Candidatura.

Stop al bracconaggio ittico nel bacino del Po

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Consulta Pesca PoAl via l'accordo per la lotta alla pratica illegale e dannosa per l'intero ecosistema

Parma, 5 aprile 2018. - di Andrea Gavazzoli*

A Parma incontro dell'Autorità di Bacino Distrettuale del Fiume Po con i rappresentanti delle Regioni Emilia-Romagna, Lombardia, Piemonte e Veneto per garantire soluzioni comuni e praticabili che fermino il fenomeno.

Comuni che si fondono, forse con irregolarià

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Megliadino San Vitale1Monselice, 2 aprile 2018. - di Adalberto de' Bartolomeis

Di recente la Regione Veneto ha disposto la fusione, di fatto, di tre comuni nel basso padovano, mediante referendum e previ accordi di giunte municipali che riguardano Santa Margherita d'Adige, Megliadino San Fidenzio e Saletto.

Non sono poveri e non scappano dalla guerra né dalla fame, ecco perché i profughi vengono in Italia

  • PDF
Valutazione attuale: / 6
ScarsoOttimo 

Anna Bovo barconeTrento, 11 febbraio 2018. - Redazione

Anna Bono, (nella foto) docente di Storia e Istituzioni dell'Africa all'Università di Torino, conoscendo a fondo la materia, ribalta un bel gruzzolo di luoghi comuni. Al giornalista Marco Dozio in un'intervista molto interessante, spiega che chi sbarca o viene traghettato sulle nostre coste, arrivando prevalentemente dall'Africa subsahariana, per la stragrande maggioranza dei casi non è un profugo.

Assemblea nazionale di STOP TTIP – Italia, presente anche AGIRE per il Trentino

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

NO CETATrento, 10 febbraio 2018. - Redazione

Oggi a Milano si terrà l'Assemblea nazionale di STOP-TTIP Italia, la campagna nata pochi anni fa che assieme ad altre realtà europee sta lottando senza sosta contro alcuni trattati commerciali firmati dall'Unione Europea come il TTIP, il CETA ed il TISA.

Osservatorio Permanente già al lavoro per i futuri scenari d'acqua del bacino del Po

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Fiume PoA Parma incontro molto partecipato su deflusso ecologico ed eventuali deroghe, gruppi tematici per velocizzare le attività e strumenti di analisi comuni per effettuare le proiezioni utili a tutti i portatori di interesse dell'intero bacino del Po

Parma, 8 Febbraio 2018. – di Andrea Gavazzoli*

L'importanza della conoscenza approfondita del territorio e la capacità di raggiungere obiettivi di comune utilità, concertando le esigenze delle singole aree del paese coinvolte. L'Osservatorio dell'Autorità di Bacino Distrettuale del Fiume Po ha iniziato, proprio nei giorni scorsi, l'attività 2018 riunendo nella sede di Parma i portatori d'interesse del nuovo esteso comprensorio che – grazie alla legge 221 del 2015 – oggi può contare su confini marcatamente più estesi che includono anche la Romagna, parte della regione Marche e alcune aree della Regione Veneto.

Sciopero nazionale di 72 h del settore trasporto merci, logistica e spedizioni

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Trasporto merciTrento, 20 gennaio 2018. - Redazione*

Il Sindacato di base Multicategoriale, su mandato unanime dell'assemblea dei lavoratori dipendenti da aziende dell'AUTOTRASPORTO MERCI, LOGISTICA e SPEDIZIONI tenutasi in provincia di Trento lo scorso sabato 13 gennaio 2018, in virtù dell'ordine del giorno approvato all'unanimità nell'odierna assemblea congressuale, aderisce allo SCIOPERO NAZIONALE di 72 ore, dalle ore 00:00 di domenica 21 gennaio 2018 alle ore 24:00 di martedì 23 gennaio 2018, indetto dalle organizzazioni sindacali di base SLAI-PROL COBAS e FAO COBAS [1].

Il direttore Claudio Taverna agli Stati Generali contro le mafie

  • PDF
Valutazione attuale: / 7
ScarsoOttimo 

«Mafie e Informazione»: il "caso" Taverna

Claudio Taverna Trento, 17 gennaio 2018. – di Roberto Conci

Sono molte e sempre in crescendo le intimidazioni e minacce nei confronti dei giornalisti italiani, in particolare contro i cronisti impegnati in prima linea nelle regioni del Mezzogiorno, nella raccolta e diffusione delle informazioni di pubblico interesse più scomode e, in particolare, nella ricerca delle verità più nascoste in materia di criminalità organizzata.

La battaglia delle Poste cui il Comune ha dedicato una targa

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

la lapide nella piazza9 settembre 1943: a Verona un combattimento mai avvenuto e sei eroici caduti mai esistitiQuerelato per diffamazione dagli inventori della panzana cui si unì il sindaco di Milano presidente dell'ANPI, lo scrivente, che aveva denunciato sulla stampa il falso storico, venne assolto con formula piena e i querelanti furono condannati al pagamento delle spese processuali – Ma la fandonia persiste

Verona, 21 dicembre 2017. - di Sergio Stancanelli

Sul quotidiano di Verona "L'Arena", in data 29 novembre 2002, nel testo d'un articolo che informava come fosse "Morto a Parigi all'età di 94 anni il partigiano veronese" Darno Maffini, si poteva leggere: «L'8 settembre [2002] aveva mandato la figlia Dellia in Piazza delle Poste, dove si commemorava il combattimento del 1943, quando Maffini con Berto Zampieri partecipò al primo episodio di resistenza. Ai fascisti che negano il fatto aveva risposto con querela per diffamazione. Invano ha sollecitato il processo».

Pericolo sul risorgente fascismo: mandato di cattura per Babbo Natale

  • PDF
Valutazione attuale: / 10
ScarsoOttimo 

Babbo Natale fa ilsalutoromanoTrento, 8 dicembre 2017. – di Claudio Taverna

Allertati dal sempre "attivo tam tam anti" (ndr antifascismo), abbiamo appreso di un'informativa dei servizi, tempestivamente diramata alle questure d'Italia, ai commissariati di P.S., ai comandi delle polizie locali, alle caserme dei carabinieri (compresi i carabinieri forestali), alle unità della guardia costiera, alle rappresentanze territoriali dell'ANPI (ndr Associazione nazionale partigiani d'Italia) sul pericolo del risorgente fascismo.

A Milano gli «Stati Generali della lotta alle mafie»

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Stati Generali Lotta alle mafie1Trento, 1 dicembre 2017. Redazione

Si è svolta, la scorsa settimana (23 e 24 novembre) a Milano, al Palazzo Reale, sala delle Cariatidi, la "due giorni" sugli "Stati Generali della lotta alle mafie", convegno organizzato dal Ministero della Giustizia in collaborazione con il Comune di Milano, alla presenza dei rappresentanti delle Istituzioni, ai massimi livelli, giuristi, magistrati, avvocati, giornalisti ed esponenti di diversi settori della società civile.

«Giornata della legalità» al Convegno nazionale di ConfCommercio

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Roma Gravante al convegno Roma, 21 novembre 2017.Redazione

Si è svolto a Roma, presso la sede di Confcommercio, in collegamento streaming nazionale, il convegno dedicato alla GIORNATA DELLA LEGALITÀ , dallo slogan " legalità mi piace", con le massime autorità Istituzionali e i vertici della Confederazione.

FedermodaItalia: Borghi riconfermato presidente

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Renato BorghiIl vice presidente nazionale di Confcommercio Imprese per l'Italia alla guida della più importante Federazione del Settore Moda

Bologna, 20 novembre 2017. - Redazione*

L'Assemblea, riunita a Bologna nella splendida cornice cinquecentesca di Palazzo Segni Masetti - sede della Confcommercio locale - ha riconfermato all'unanimità e per acclamazione Renato Borghi alla Presidenza di Federazione Moda Italia per il prossimo quinquennio.

Mattarella conferisca la medaglia d'oro al " valor militare" agli eroi di Nassiriya

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Caduti NassiryaTrento, 13 novembre 2017. - di Raimondo Frau*

In ogni ricorrenza di quel 12 novembre del 2003 quando, la base militare italiana di Nassiriya fu oggetto di un barbaro attacco terroristico, è sempre amaro il mancato riconoscimento ai nostri caduti della Medaglia d'oro al valor militare.

Carlo Battisti approda in Parlamento

  • PDF
Valutazione attuale: / 8
ScarsoOttimo 

Carlo BattistiTrento, 4 novembre 2017. - di Antero Morreni*

Caro Direttore, il piccolo "caso" di Sover (citato il "Mein Kampf") è approdato in Parlamento, è diventato un caso nazionale e mi sorprende il fatto che non sia stato interpellato anche il Consiglio di Sicurezza dell'O.N.U.

Nuova “tassa” sulla TV: attenzione al piano AGCOM (31 maggio 2018)

  • PDF
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 

TVSchermoDa rottamare 40 milioni di televisori

Trento, 3 novembre 2017. - di Claudio Taverna

Oltre al canone sulla bolletta dell'energia elettrica, si profila una nuova "tassa" occulta sulla TV. Infatti, i televisori attualmente in funzione, decoder compresi, saranno destinati alla discarica. L'art. 89 della legge di stabilità (ex finanaziaria) prevede lo spegnimento delle trasmissioni del digitale terrestre, introdotto negli anni scorsi, a " macchia a leopardo", sul territorio nazionale, (nel Trentino è entrato in vigore "sperimentalmente" nell'autunno del 2009 ed è costato alla Provincia ca 1,5 miloni€, restando a carico degli utenti l'acquisto del decoder), in sostituzione dell'analogico.

Esser gendarmi della memoria

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

KabulMonselice, 19 settembre 2017. - di Adalberto de' Bartolomeis

Otto anni fa a Kabul, Afghanistan, giovedì 17 settembre 2009, alle ore 12.10 (le 9,40 italiane) sulla strada principale della città, in direzione rotonda Massoud, morivano il Tenente Antonio Fortunato 35 anni, il primo caporal maggiore Matteo Mureddu 26 anni, il primo caporal maggiore Davide Ricchiuto 26 anni, il sergente maggiore Roberto Valente 37 anni; il primo caporal maggiore Massimiliano Randino, il primo caporal maggiore Gian Domenico Pistonami 26 anni, nell'esplosione di una Toyota Corolla imbottita di 150kg di tritolo attivata al loro passsaggio.

Gli africani stuprano perché non sanno che è vietato

  • PDF
Valutazione attuale: / 9
ScarsoOttimo 

stuprocon le attenuanti oltre che genericheAberrate tesi "giustificazionista" sollevata da un avvocato donna, mentre "assordante" è il silenzio delle femministe

Trento, 16 settembre 2017. – di Claudio Taverna

Non pensavo che si potesse arrivare a tanto. Eppure siamo arrivati, senza alcun pudore, anzi chi espone la demenziale teoria raccoglie, non fischi, ma imbarazzanti sorrisini di compiacimento.

Dagli appunti di uno spettatore

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

AppuntiTurpiloquio in teatro: tolleranza o complicità d'un affermato regista – Sciopero e serrata non sono sinonimi – Applausi per il morto anche se aveva tentato di sparare ai tutori dell'ordine – Professore dà lezione ma abbisognerebbe di riceverne – Richard in tedesco e in inglese

Verona, 5 settembre 2017. - di Sergio Stancanelli

"Il ventaglio", commedia di Carlo Goldoni, regia di Luca Ronconi. L'attrice Federica Castellini se ne esce con un «cavolo» che devo ritenere di sua immissione, certamente non è presente nel testo dell'autore, e comunque vien consentito dal regista.

Rassegna stampa attraverso gli anni

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

RassegnaStampaNomi storpiati: di persone e di orchestre – Dirigere l'ouverture di un'opera non equivale a dirigere l'opera – Caduta in disuso del punto e virgola – All'inquinamento acustico ci si deve opporre – Calciatori bravi solo per le squadre danarose – Scrittori di successo ma ignari della grammatica – "il Venerdì": informazione all'insegna della distrazione

Verona, 5 settembre 2017. - di Sergio Stancanelli

"L'arena", Verona 6 ottobre 1999, articolo di Gian Luigi Verzellesi "Interrogativi sulla pittura astratta". Nell'occhiello come nel testo: «La mostra tenutasi a Londra dedicata alle opere di Jakson Pollock ha riacceso le polemiche sulla natura della sua arte». Pollock si chiamava Jackson, Jackson Paul, non Jakson.