Ven05262017

Last update07:06:57

Back Cronaca Cronaca Cronaca Nazionale

Cronaca Nazionale

Da Gioffré a Ilarda, passando per Profiti: cosa sta bollendo nei “Piani Alti” del Trentino?

  • PDF
Valutazione attuale: / 8
ScarsoOttimo 

Giovanni IlardaTrento, 19 maggio 2017. – di Claudio Taverna

Passata sotto il silenzio (omertoso?) dei media locali, ad eccezione lodevole de "La Voce del Trentino", l'interrogazione parlamentare n. 4-15536 del 10 febbraio 2017 (Camera dei deputati, primo firmatario l'on. Massimo Artini), avente per oggetto la nomina del dottor Pasquale Antonio Gioffré a commissario del Governo per la Provincia di Trento, "amico" del dottor Giuseppe Profiti, già pezzo forte della sanità vaticana, fratello di Pasquale, sostituto presso la Procura di Trento, che ha indagato sui 7 filoni di inchiesta che riguardano la Deloitte, Trento Rise, Provincia di Trento e Azienda provinciale per i servizi sanitari, di cui abbiamo dato notizia con l'articolo «Torna a galla (Montecitorio) il caso "Deloitte"» , ora la replica con l'altra interrogazione parlamentare n. 4-16618 del 17 maggio 2017 (Camera dei deputati, primo firmatario l'on. Tancredi Turco, cofirmatario della precedente n. 4-15536/2017).

Si chiama "Iroso": è un mulo

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Iroso il Mulo UltracentenarioOnori a Iroso, il Mulo ultracentenario

Monselice, 14 maggio 2017. - Adalberto de' Bartolomeis

All' Adunata degli Alpini, a Treviso ci sarà un mulo che ha esattamente i miei anni di servizio che ho svolto nella mia forza armata, l' Esercito, 38 anni, ma è come se ne avesse 114 se fosse un uomo, a detta di una veterinaria.

Iva sulla raccolta dei rifiuti? C’è chi si rifiuta di pagare la tassa

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

cassonetto rifiutiVerona, 4 maggio 2017. - di Sergio Stancanelli

A proposito dell'Iva sulla raccolta dei rifiuti ("Trentino libero" 3 maggio 2017), forse a qualcuno può interessare sapere che in Verona c'è chi si è rifiutato di pagare al Comune, non tanto l'Iva, quanto in toto l'importo richiesto per il servizio di raccolta dei rifiuti.

Morto Lucio Toth, patriota dalmata e pilastro dell'associazionismo degli Esuli

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Lucio TothTrieste, 30 aprile 2017. - di Renzo Codarin*

È venuto a mancare un punto di riferimento per il mondo degli Esuli istriani, fiumani e dalmati, nonché un grande intellettuale: nato a Zara il 30 dicembre 1934, è morto stanotte a Roma Lucio Toth, Presidente onorario dell'Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia ed ex Presidente della Federazione delle Associazioni degli Esuli istriani, fiumani e dalmati.

Come la RAI spende i soldi degli abbonati

  • PDF
Valutazione attuale: / 7
ScarsoOttimo 

Taverna GilettiUso improprio delle risorse pubbliche: Claudio Taverna invia un esposto alla Corte dei Conti contro la RAI

Trento, 29 aprile 2017. - di Andrea Tumiotto*

A Dubai e a Montecarlo, cronista e troupe televisiva RAI (naturalmente a spese dei contribuenti) sulle tracce di Giancarlo Tulliani, questo in sintesi quanto successo durante la trasmissione de "L'Arena" del 23 aprile 2017.

Roma sesta “regione speciale”

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Roma CapitaleLettera Numero: 674

Verona, 19 aprile 2017. - di Leonardo Ferrari

Anche da chi non è attento alla politica una delle ragioni più comprensibili per le quali il Veneto ha diritto all'autonomia è il rispetto di un elementare senso di giustizia. L'art.3 della Costituzione recita: "Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono uguali davanti alla legge..". Ma se Sicilia, Sardegna, Friuli Venezia Giulia, Trentino-Alto Adige e Valle d'Aosta sono regioni a statuto speciale che godono di forme diverse di autonomia concesse per motivazioni di settant'anni fa, perché non possono goderne anche i cittadini di altre regioni?

Contendenti alle Comunali

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Sboarina &  BitontiMonselice, 15 aprile 2017. - di Adalberto de' Bartolomeis

Verona fa la differenza rispetto a Padova. Sembra che il candidato sindaco Federico Sboarina si presenti con una sua lista civica di centro-destra al prossimo turno di cambio di mandato. Flavio Tosi, più di due turni, per regolamento, non può ambire, per cui, lui, a sua volta, propone una sua "intima" candidata di Treviso, appartenente al PD.

Roma: Ieri, giornata Antiracket e Usura

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Gianni Gravante durante il suo interventoParte il programma di sensibilizzazione sul territorio del mondo delle imprese e della pubblica opinione contro il racket e l'usura

Roma 12 aprile 2017.Redazione

Si è svolto, ieri, presso il Ministero dell'Interno, un confronto sulle iniziative per rendere più incisiva l'attività di sostegno alle vittime di estorsione ed usura.

Al via il Forum di Confcommercio: “I protagonisti del mercato e gli scenari per gli anni 2000".

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Carlo Samgalli Cernobbio COCernobbio (CO), 31 marzo 2017. - Redazione

Il Presidente Carlo Sangalli ha aperto i lavori, dando il via alla prima sessione del Forun (moderatore Bruno Vespa ) che ha posto l'attenzione sull' Europa nel nuovo scenario internazionale.

Un filo rosso collega Trento a Bari: il caso Rise e le ferrovie del Sud Est

  • PDF
Valutazione attuale: / 6
ScarsoOttimo 

Trento-RiseTrento, 30 marzo 2017. - di Lucio Marengo*

Abbiamo recentemente scritto sulla questione, ma soprattutto dei nostri dubbi sul valore probante della "due diligence" redatta da un funzionario della ditta Deloitte, il dott. Calvello il quale, nonostante le FSE fossero tecnicamente fallite, ha comunque lasciato il suo ben remunerato e prestigioso incarico nella importante società di consulenza per essere assunto (lui e alcuni suoi collaboratori...) proprio nelle scassate FSE che da lì a poco sarebbero, come noto, state oggetto della richiesta di fallimento da parte della Procura.

Sessantasei anni dopo

  • PDF
Valutazione attuale: / 6
ScarsoOttimo 

Verona - Ristorante 12 ApostoliVerona, 27 marzo 2017. - di Sergio Stancanelli

Era il mattino del 7 dicembre 1951. Ero uscito con Grazia, la mia ragazza, a passeggio per le strade di Genova. Aveva piovigginato, ed in sèguito io avrei composto una triste canzoncina sulle perline di pioggia che si trasformavano in lacrime. Avevamo incontrato mio cugino Giuliano, cui mi legava un affetto fraterno, che mi guardava con viso stravolto, ed io gli chiesi il perché di quello sguardo strano, che egli negò.

Fuck UE! In 10.000 sfilano in corteo a Roma

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Popolo Sovranista in Corteo a Roma il 25.03.2017Anche un gruppo di militanti dal Trentino

Trento, 26 marzo 2017. - Redazione

«Anche Trento in piazza contro questa Europa e l'Euregio», sono queste le parole pronunciate dal Commissario Regionale di Movimento Nazionale per la Sovranità, Raimondo Frau, in occasione della manifestazione del Polo Sovranista che si è svolta nella giornata di ieri per le vie di Roma.

I VVFFVV di Lavis: “Ottime le attrezzature e la collaborazionene con Dräger"

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

VVFFVV LavisCorsico, 22 marzo 2017. - Redazione*

Sono passati due anni da quando il gruppo di Vigili del Fuoco volontari di Lavis (a pochi chilometri da Trento) ha vinto, sbaragliando la concorrenza, il concorso internazionale indetto da Dräger, realizzando un bellissimo video, che coniuga magnificamente spontaneità e professionalità, realismo e spettacolarità.

StopFake Contraffazione e criminalità organizzata: dai dati alla prevenzione

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Gravante VecchioneTra i relatori, Gianni Gravante vicepresidente nazionale FederModa di ConfCommercio

Roma, 14 marzo 2017.Redazione

Questo il titolo del convegno organizzato al centro congressi Roma presso l'Università pontificia. StopFake è un progetto innovativo di ricerca applicata per la gestione e analisi automatizzata di dati sulla contraffazione e criminalità a supporto delle forze di polizia e istituzioni nell'attività di contrasto.

Sangalli e Cuttaia: lotta comune a racket ed usura

  • PDF
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 

Sangalli e Cuttaia: lotta comune a racket e usuraRiaffermata la stretta collaborazione tra ConfCommercio e il Commissario straordinario del Governo per il coordinamento delle iniziative antiracket ed antiusura

Roma, 8 marzo 2017. - Redazione

Questa mattina, nella sede della ConfCommercio nazionale, il presidente nazionale di ConfCommercio Carlo Sangalli, Anna Lapini, responsabile per la sicurezza e legalità di ConfCommercio e Gianni Gravante, della Commissione Antiracket ed Usura del Ministero dell'Interno e consulente della Commissione Anticontraffazione della Camera dei Deputati, hanno incontrato il prefetto Domenico Cuttaia, commissario straordinario del governo per il coordinamento delle iniziative antiracket e antiusura e il prefetto Mario Muccio dell'Ufficio per le Attività del Commissario e coordinamento delle iniziative antiracket e antiusura del ministero dell'interno.

Se ne parla ed è importante che se ne continui solo a parlare

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Arena di VeronaMonselice, 6 marzo 2017. - di Adalberto de' Bartolomeis

L'Arena di Verona ha una data incerta, ma credo che sia stata costruita tra il I e III secolo d.C. È dal 1913 che ospita prestigiose opere liriche, richiamando una tradizione di quasi duemila anni: accogliere lo spettatore nell'anfiteatro, a cielo aperto e farlo divertire.

Continua la telenovela italiota

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Virginia Raggi mostra il bello di RomaVerona, 5 marzo 2017. – di Sergio Stancanelli

Una persona normale e fuori dal coro se dovesse commentare l'incredibile stallo della amministrazione comunale di Roma potrebbe sintetizzarlo in poche frasi, ovvero che ci hanno provato in tanti e hanno fallito tutti, che contro la Raggi e il M5S è in atto un evidente assedio ed una crociata mediatica assurda e preconcetta, ma che, allo stesso tempo,

Paradossi di inconcretezza

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Stadio FlaminioSarebbe sufficiente rimettere a posto quello che c'è già e che vergognosamente è stato abbandonato al degrado, il Flaminio, peraltro, in pieno centro della capitale!

Monselice, 25 febbraio 2017. - di Adalberto de' Bartolomeis

Ma mi domando: sarà così difficile destinare i soldi pubblici salvando il pudore di chi li impiega? Si apprende, sempre da tutto ciò che appartiene ai servizi mediatici che esiste proprio un malcostume nello sperperare denaro pubblico, addirittura, ad associazioni che hanno rapporti diretti con il Parlamento e si rivelano non certo di aiuto umanitario, ma di vizi, tendenze e debolezze dei soliti umani. Inoltre non sembra ancora chiaro come si stia adoperando lo Stato e per Stato, il governo, le Istituzioni preposte, a rimuovere detriti e macerie nelle aree terremotate, a cominciare da Finale Emilia fino a giungere ad Amatrice, passando per l'Aquila.

Milano pulsante di richiami tropicali

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Milano tropicaleMonselice, 24 febbraio 2017. - di Adalberto de' Bartolomeis

Un ritorno d'ispirazione al passato, un "deja vu" di fine '800. Sembra, difatti, che l'ispirazione di chi ha vinto l'appalto, per un triennio, possa ricondursi alla Milano da ricordare, con tanto di foto in bianco e nero, dove già qualcun altro aveva pensato di ornare Piazza Duomo con palmeti, ma non so se banani, probabilmente, per dare un significato ambientalistico, riconducibile alle imprese coloniali in Africa, anziché attribuire con il simbolo della palma pace e prosperità.

Una Città senza.....

  • PDF
Valutazione attuale: / 7
ScarsoOttimo 

PadovaMonselice, 11 febbraio 2017. - di Adalberto de' Bartolomeis

Padova è anche nota come una città veneta famosa per una curiosità legata ai suoi "senza", ovvero tre caratteristiche che mancano di un qualcosa. Quali? Il Santo di Padova è il Santo e tutti sanno che è la città del Santo, ma non lo si nomina, anche se è implicito che è Sant'Antonio, ma è sufficiente chiamarla città del Santo e basta.

Anche qui per non dimenticare

  • PDF
Valutazione attuale: / 8
ScarsoOttimo 

Foiba di BasovizzaMonselice, 10 febbraio 2017. - di Adalberto de' Bartolomeis

Il palinsesto a guerra finita in Europa, nel 1945 non finì per molti che, travolti da un odio accecante incapparono in una sfortuna indicibile, dalla parte di chi voleva solo toglierli di mezzo e ci riuscì, solo perchè giudicati fascisti, o per un parente che avevano, oppure, persino per la nazionalità.

 

IN LIBRERIA

Guida alla gestione di portali Joomla!

A pochi interessa come realizzare un elaboratore di testi come Word, a molti interessa come realizzare un documento in modo professionale e corretto attraverso un determinato applicativo. 

ISBN: 978-1-4710-3450-3