Lun11202017

Last update01:30:40

Back Cronaca Cronaca Cronaca Nazionale Dagli appunti di uno spettatore

Dagli appunti di uno spettatore

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Turpiloquio in teatro: tolleranza o complicità d'un affermato regista – Sciopero e serrata non sono sinonimi – Applausi per il morto anche se aveva tentato di sparare ai tutori dell'ordine – Professore dà lezione ma abbisognerebbe di riceverne – Richard in tedesco e in inglese

Verona, 5 settembre 2017. - di Sergio Stancanelli

"Il ventaglio", commedia di Carlo Goldoni, regia di Luca Ronconi. L'attrice Federica Castellini se ne esce con un «cavolo» che devo ritenere di sua immissione, certamente non è presente nel testo dell'autore, e comunque vien consentito dal regista.

Tg3 Veneto, ore 23.10, 4 giugno 2007, speaker Francesca: «Domani serrata dei benzinai. Non tutti aderiscono allo sciopero». Tg4, 7 giugno. Speaker donna: «Lo sciopero doveva durare sino al giorno 9, la serrata cesserà invece oggi».

Tg4, 7 giugno 2007: «Ai funerali del rapinatore ucciso dai carabinieri per legittima difesa, al passaggio della bara la gente ha applaudito». Tramite le video riprese, tutti i plaudenti dovrebbero essere denunciati per apologia di reato.

GAP, Generazioni alla prova, Raitre notte (5)/6 giugno 2007. Il professore che tiene lezione (seduto oltre tutto quanto mai scompostamente): «Come dici giustamente te ... ». Gianfranco Capìta: «Io non credo che la danza, come dici te ... ».

Prima della prima, stessa notte, "Gli uccelli", opera di Walter Braunfels (1920). Il direttore Marcello Abbado nomina più volte Richard Wagner pronunciando il nome come se fosse inglese.

"il Venerdì di Repubblica"
8.2.2004. Rete 4, Domenica in concerto, "Daphnis et Cloe" (sic), suite n. e n.2 (sic), Musica Classica Di
M. Ravel (sic).
12.2 La 7, "I figli del secolo", film con Marje Miller (pag.156) Marije Miller (pag.159). Si chiamava Margie Millar. Film del 1953 (pag.156), del 1954 (pag.159). E' del '53.
15.2 Rete 4, Domenica in concerto, "Variazione su un tema rococò" di Ciajkovskij (Variazioni!).
16.2 Raiuno, film "Presenze" con Julian Snads. Il cognome dell'attore era Sands.
16.2 Rete 4, "Effetto notte" del 1973 (pag.152), del 1972 (pag.155). E' del '73.
18.2 Rete 4, "Come quando perché" protagonista Danielle Gaubert (nel riassunto) Lilly Lembo (nella programmazione). Si chiama Lilli.
28.2 Raiuno, "Bella ma pericolosa", film del 1952 (pag.137), del 1953 (pag.138). E' del 1954!
1.3 Rete 4, film "Le pioggie di Ranchipur" (Le piogge).
4.3 Rete 4, film "48 ore", durata 3h 14': inizia ore 23, programma successivo alle 0.55!
19.4 Rete 4, ore 2.35 (pag.177) ore 2.55 (pag. 179) film "Gli intoccabili".
21.4 Rete 4, film "Riflessi in un occhio d'oro" con Robert Foster. Si chiamava Forster.
27.4 Rete 4, film "Psycho" con Janet Leigh (non c'è).
30.4 Canale 5, "Due occhi di ghiaccio", film (è commedia teatrale su palcoscenico).
2.5 Rete 4, film "Ore violente" con Marc Briand (Mark).
4.5 Radiotre, Il cartellone, Berliner Philarmoniker (Philharmoniker).
12.5 La 7, film "Jerry 8 e ¾" con Everet Slogane (Everett).
13.5 Rete 4, film "L'altra metà del cielo" del 1976 (pag.205) del 1977 (pag. 207) (è del '76).
13.5 Italia 1, film "Fratello homo, sorella bona", notte senza orario (infatti non figura in programma!).
17.5 Rete 4, film "La ragazza di nome Giulio", regia Tonino Valeri (Valerii).
18.5 Italia 1, film "Torbide ossessioni" del 1996 (pag.197) del 1957 (sic, pag.198) (è del 1995!).
21.5 Rete 4, film "Il grido" con Gabriella Pallotti (Pallotta).
22.5 Raidue, "Seduzione mortale", film di spionaggio (è giallo), regia Boco Fümeisen (Bodo Fürneisen).
29.5 Canale 5, film "Il disprezzo" con Georgia Moll (Giorgia).
31.5 Rete 4, "I dannati e gli eroi", film western (guerra di secessione).
21.6 Rete 4, film "Fuoco verde" del 1954 (pag.169) del 1955 (pag.171). E' del '54.
27.6 Raitre, Fuori orario, "Il ritratto di Jennie" (Gli amanti del sogno). Sono due film di William Dieter-
le distinti e separati.
27.6 La 7, film "Vivere!" di Zhang Yimou con Gua Tao (Guo Tao).
13.7 La 7, film "La preda nuda" con Gert Van Den Bergh (Berg) (cognome errato anche sul Morandini).
16.7 Rete 4, h 16 film "David e Betsabea", durata 1h 56' (più pubblicità), programma seguente h 18.55
11.10 La 7, film "Il romanzo di Thelma Jordan" (anche sul Morandini: è Jordon nell'originale).
13.10 Radiotre, musiche di Johann Brahms (Johannes).
13.10 La 7, film "Lord Brummel" (sia nel programma che nella presentazione: ma il film è erro- neamente titolato Brummell sia nell'originale che nella versione italiana).
14.10 Raitre, « Symphonie fantastique » con la Israel Philarmonic (Philharmonic).
7.3.2007. Rete 4, ore 3.20 "Amore e infedeltà", durata 70', programma successivo alle ore 5.00!
8.3 Rete 4, "La donna più bella del mondo", film del 1955 (pagina 152), del 1956 (pag.155) (è del '55).
13.3 Canale 5, "Buddy", film commedia.
18.3 Rete 4, "Femmina ribelle", film commedia (drammatico a sfondo sociale).
22.3 Rete 4, "La vita è bella", film commedia di Grigorij Cuchrai (Čuchraj).
23.3 Rete 4, "Trainspotting", film drammatico del 1995 (pag.180), commedia del 1996 (pag.183) ('96).
23.3 Rete 4, "Nella notte l'inferno", film con Miriam Bru (Myriam).
27.3 Raiuno, film "Il console onorario" con Joaquim de Almeyda (Almeida).
1.4 La sette, film "L'organizzazione ringrazia" con Sylvia Sims (Syms).

Film "Ercole contro Roma" di Piero Pierotti (1964): «Sì, buttiamo la catapulta per i begli occhi di questa femmina». E' un ariete, non una catapulta.

"Body language". Dai dialoghi: – E' una donna perseguitata dal marito –. - Lo vuoi un buon consiglio? Procuragli un bravo divorzista - .

Tg4 ore 13.30 2 giugno 2007, Diletta Petronio: - ... che costarono la vita a duecentoquaranta morti - .

Un giorno o l'altro qualcuno dovrà decidersi a redigere una guida all'interpretazione delle sigle. Durante il ventennio ce n'erano un paio, Pnf e Anas, forse tre o quattro con Onb e Cti. Ora le sigle sono assurte a linguaggio condensato. Su "Giornalisti" (Roma, genn.febbr. 2007, "E la redazione riscoprì la voglia di lottare") ho letto Fieg, Inpgi, Tfr, Fnsi, Fpcgi, Culg, Cgil, Cisl, Uil, Aran, Anci, Upi. Manca solo l'Ucas. Nelle pagine 8 e 9 abbiamo poi un articolo con i termini inglesi mobbing, mobber, burnout, workalcholic, opinion leader, senza contare stress, e poi ancora sigle non spiegate: Casagit, Usigrai. In pagina 13 ecco blog e blogger, oltre a news. Insomma, una Guida alla lettura come per l'"Ulisse" non sarebbe inutile. Più avanti un giornalista, nel lagnarsi d'un fatto, scrive «Quel qualcosa di peggiore hanno un nome sinistro». In ultima di copertina, sotto la scritta "Scoprila, con Totosì la scommessa fa notizia", un bel pezzo a mezzo busto mette in mostra un notevolissimo paio di zinne. Più appropriato sarebbe stato adottare la formula "Con Tettesì".

Film "Una nave tutta matta" di Joshua Logan (1964): – ... ordinandomi di darglielo nel momento in cui lei tornava a bordo – (anziché fosse tornata).

Programma televisivo "Nati ieri", episodio "La prova del coraggio" (Canale 5, 24 gennaio 2007): -- Mio marito si agita facilmente, potete parlarci voi? -- . – Tanto, decidi sempre te -- .

Su "il Venerdì" un titolo su doppia pagina: "Ma com'è possibile negare l'Olocausto?". Non si può negare infatti, purtroppo. Si possono negare però i sei milioni di sterminati, visto che sulle lapidi commemorative, all'ingresso degli ex campi di sterminio, essi risultano un milione e 500mila.

"Due settimane in un'altra città", film di Vincente Minnelli (1962): -- E andate al diavolo te e tutta la sporca baracca --.

Radiocorriere 29.3.'90: film "Ispettore Brannigan, la morte segue la tua ombra", film (1975) con Judy Gerson (Geeson).

Film "Madame X" di David Lowell (1966). Il giudice: --Signori della giuria, avete ascoltato le deposizioni -- . (Hanno ascoltato le arringhe dell'accusa e della difesa!).

Italia 1, Studio aperto 30.1.2007, h 12.25, dicitrice del Tg: -- Stamattina sono tornate le bombe a Bagdad in tre città diverse -- .

Canale Italia, 30 gennaio '07, ore 12.30, dicitore Tg: -- Della delicata questione se ne sta occupando la preside -- .

"Forum" 31.1.'07, Marco Senise: -- ... e quindi paghi te le spese [per l'operazione ai denti di nostra figlia] – .

"Incantesimo napoletano", film di P. Genovese e L. Miniero (2001): -- Ti ci metti anche te! -- .

Raiuno notte (31.1)/1.2.'07, "Homo ridens", Sandra Mondani e Raimondo Vianello: -- Chissà che paura! -- . – Ah, certo, ha avuto una paura... -- . – No, non lui: chissà che paura te -- .

Prima della prima, "La damnation de Faust", regista Hugo De Ana: -- Hai capito, è chiaro? Okei, sei te che stai dicendo, hai capito, okei, hai capito -- .

"Heimat 2", scena da film non menzionato prima di "Cronache di una giovinezza", Raitre notte (2)/3.2.'07, didascalie: -- Voglio rimaner sola -- . – Che c'hai? -- .

Rete 4, "Nonno Felice", episodio "Tutto quello che... ". – A proposito, com'è andata con Federico? ci ha parlato, la sessuologa? -- .

"Totò sexy", film di M. Amendola (1963). Totò: -- Per i passeggeri ci penso io, ci parlerò io -- . – Il pollo io non lo mangio, mangialo te, mangialo te -- .

"Striscia la notizia" 8.2.'07, didascalia: -- Ma sai quanti anni c'ho? -- .

Raitre notte (7)/8.2.'07 : Piero Gelli presenta la "Sinfonia n.4" di Schumann. – Quando fu data la prima volta a Lipsia nel '41 si chiamava "Sinfonia fantastica". I quattro movimenti si succedono senza interruzione – . Manco per niente.

"Radiocorriere Tv". 2003, 21.12, Rete 4, Contenitore (!) Domenica in concerto. All'interno (!) "Serenata n.1" Di (maiuscolo) J. Brahms.
23.12, Raitre, Musicale (!), Prima della prima. All'interno (!) opera "Orfeo all'inferno" Di (maiuscolo) J. Offenbach.
23.12, La 7, "L'idolo delle donne", film Con (maiuscolo) Helen Trambel (Traubel).
25.12, Raiuno, film"Santa Clause" (Claus) di John Pasquin. "Miseria e nobiltà" di Mario Mattioli (Mattoli). Miniserie "Don Matteo", episodio "Scandalo in città", con Gastone Moshin (Moschin).
26.12, Raitre, film "Lancillotto e Ginevra" con Humbert Balsan (Balsam).
26.12, Raiuno, Teatro, "Notre dame de Paris", Con Dall'Arena di Verona (sic).
27.12, Canale 5, film "Le ragazze della terra sono facili" (della Terra).

Didascalie film "Il corsaro nero": «Una coproduzione italo-spagnola realizzato da ... ».

Canale 5 notte (15)/16.6.'07, h 0.50, programma "Matrix". Didascalia: -- ... gli ha dato la risposta del figlio che c'aveva un tumore -- .

La musica di Raitre, notte 14 (ma è il 15).6.'07. "Quartetto K 589" e "Quartetto n.1" (non si sa di chi!!) «Con Con il Quartetto Vermeer». Conduce Piero Gelli, battendosi continuamente una mano su una gamba. Posto che il primo Quartetto è di Mozart, veniamo a sapere che l'altro è di Leos Janacek «noto per opere come "Jenufa" e "Dalla casa dei morti", opere conosciutissime» (al Gelli tanto che non ne sa il titolo: si chiama "Da una casa di morti"). «E scrisse due Quartetti, il primo si chiama "Lettere intime", questo secondo invece "La Sonata a Kreutzer" (viene eseguito il primo, non il secondo).

Anche su "il Venerdì" i due Quartetti di Mozart e di Janacek sono annunciati senza specificarne gli autori, e vi si legge Con Con il Quartetto Vermeer. Evidentemente il tutto proviene dalla fonte Rai. Secondo lo stesso "il Venerdì" del 14 giugno poi, il film "Il caso Venere privata" è del 1970 in pagina 177, del 1969 in pag.179 (è del '70).

"il Venerdì", 26.5.2007, Raitre, "Salva e custodisci" Con (sic) Robert Vaap (Vaab).
31.5 h 1.55: La musica di Raitre, "Sinfonia n.29 KV 201" (di chi?), Conduce Piero Gelli, Conduce Pietari Inkinen. Programma successivo alle 2.20 (la Sinfonia è di Mozart e dura quasi 30').
6.6 "Don Matteo 3" con Natalie Guetta (Nathalie) e Raiuno "Ercole contro Roma" con Daniele Vergas (Vargas).
7.6 La musica di Raitre "Concerto n.2 in sol magg." per violoncello (di chi?).

Film "Il diavolo sulle colline" con interprete Kristina Van Eych (didascalie iniziali), Cristina (finali).

Dagli appunti di uno spettatore