Mer11132019

Last update04:05:51

Back Cronaca Cronaca Cronaca Nazionale Avvistamenti. 34 minacciati dal 29 maggio al 17 giugno

Avvistamenti. 34 minacciati dal 29 maggio al 17 giugno

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Trento, 19 giugno 2019. - Redazione*

Per 16 di loro Ossigeno ha accertato e certificato i fatti. Nei primi 165 giorni del 2019 l'Osservatorio ha accertato violazioni analoghe nei confronti di altri 127 giornalisti e blogger.

= VIENI AL CONCERTO JAZZ DEDICATO ALLA LIBERTA' DI STAMPA – VENERDI' 21 GIUGNO ORE 21 – ROMA – ALLA CASA DEL JAZZ – CON LA SCOOP JAZZ BAND E IL DUO VITTORIO MEZZA-GIANLUCA LUSI – INGRESSO LIBERO – MANDACI UN MESSAGGIO E LO RENDEREMO NOTO DURANTE IL CONCERTOPER INFORMAZIONI

Sono stati 34 in 19 giorni i giornalisti e blogger che hanno subito intimidazioni e minacce in Italia , secondo il monitoraggio eseguito da Ossigeno per l'Informazione fra il 29 maggio e il 17 giugno 2019. Per 16 di essi l'Osservatorio ha verificato e certificato i fatti. Per gli altri 18, Ossigeno ritiene che con molta probabilità anch'essi siano vittime delle stesse gravi violazioni. I loro nomi e gli episodi che li riguardano sono stati segnalati pubblicamente con l'invito a verificarne e accertarne la fondatezza. Per il 2019, il Contatore delle minacce di Ossigeno segna 143 vittime certificate. Tanti sono i nomi dei giornalisti e blogger che nei primi 168 giorni del 2019 Ossigeno ha aggiunto alla Tabella che elenca le vittime di attacchi ingiustificabili. Di seguito i nomi, i dettagli e alcuni approfondimenti.

= Le 16 intimidazioni accertate

Ne sono vittima Francesco Vasta, Paolo Borrometi, Gaetano Scariolo (Sicilia), Carlo Bonini, Marco Mensurati, Fabio Tonacci, Alessandro Austini; Antonella Napoli (Lazio), Redazione EstremeConseguenze (Veneto), Fabio Sasso (Campania), Simone Spiga (Sardegna), Tiziana Ciavardini (Abruzzo).

= Le altre 18 ritenute molto probabili

Nei confronti di giornalisti e blogger in 11 episodi di violazione della libertà di stampa e di ostacolato accesso all'informazione. Leggi i loro nomi

Commenti

= Che fare se un articolo di cronaca sembra un complotto

= Editoria. In Usa sta nascendo il primo quotidiano no profit

= Carcere per diffamazione. C'è un giudice a Salerno. Ora decide la Consulta

Ingrandimenti sugli episodi accertati

= Siracusa. Articoli della Civetta non furono un complotto contro la Procura. Tutti prosciolti

= Siracusa. Bruciata auto del giornalista Gaetano Scariolo

= Verona. Busta con proiettili a sito d'inchiesta

= Paolo Borrometi minacciato dagli eredi del boss

= Roma. Ancora minacce ad Antonella Napoli per articoli sul Sudan

= Roma Calcio. Scritte murali contro 3 cronisti di Repubblica

= Aversa. Polizia a fotografo: cancella foto o manette

= Dialogo fra questore e cronisti dopo incidente Aversa

= Catania. Segnalò imbrogli a concorso e fu atteso sotto casa

= Cagliari. Candidato insulta cronista: togliti di mezzo

= Fb/"Stai attenta", minacce a cronista del Fatto che difende donne iraniane

Dall'Ufficio di Assistenza legale gratuita di Ossigeno

= Bonus legale al direttore del "Fatto Alimentare" denunciato dalla società Italkali

Processo per la morte di Andrea Rocchelli

= Le parti civili chiedono a Ucraina 1,8 milioni di danni

Aggiornamenti

= A giudizio cantanti che diffamarono Meridionews

= Calabria. Insegui e minacciò 3 cronisti. Condannato a 13 mesi

Premio Goffredo Parise

= La Giuria seleziona anche cronisti minacciati

Appuntamenti

= Festa della musica. Il tuo tweet per la libertà di stampa

Giornalisti uccisi

= Kuciak. Le indagini confermano la pista della 'ndrangheta

Come produciamo queste informazioni - Le informazioni sulle intimidazioni, le minacce e gli abusi contro giornalisti e blogger e sulle più gravi violazioni della libertà di stampa e di espressione che si verificano in Italia sono tratte dal monitoraggio continuativo del fenomeno che Ossigeno per l'Informazione Onlus fa dal 2008 in poi, con un metodo scientifico che poggia su due pilastri: la verifica dei fatti e il volontariato professionale.

* comunicato

Avvistamenti. 34 minacciati dal 29 maggio al 17 giugno

Chi è online

 891 visitatori e 1 utente online