Gio06272019

Last update09:58:51

Back Cronaca Cronaca Cronaca Provinciale E' morto Enzo Erminio Boso, leghista della prima ora

E' morto Enzo Erminio Boso, leghista della prima ora

  • PDF
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 

Trento, 11 gennaio 2019. - Redazione

Se ne andato Enzo Erminio Boso, leghista della prima ora. Un infarto, nella notte, lo ha colto. Aveva 73 anni.

Boso è stato senatore, deputato europeo, consigliere regionale e provinciale. Ha ricoperto anche incarichi amministrativi in alcuni comuni del Trentino: un protagonista, dunque, della politica nazionale e locale degli ultimi trentanni.

Di lui, raccogliamo la testimonianza di Claudio Taverna.

"Enzo Erminio Boso è stato davvero un protagonista della vita politica locale e nazionale, non solo per le funzioni di parlamentare ricoperte nelle Istituzioni: senatore, deputato europeo, consigliere regionale-provinciale. Proverbiale, al senato, lo "scontro quasi fisico" con l'allora intoccabile mostro sacro della politica e della economia nazionale, nonché padrone della FIAT, Gianni Agnelli.

Enzo si affermò persino come personaggio televisivo, diventando ospite fisso del "salotto controcorrente" di Gianfranco Funari, il primo vero conduttore antiregime e antisistema. Tuttavia fu uomo semplice, schietto, generoso nei rapporti con le persone. Non aveva peli sulla lingua, ma sapeva sempre mantenere la parola. Efficace nella battuta che abilmente condiva la sua vis polemica, fu intransigente nei confronti del sistema politico trentino dei favori e delle raccomandazioni. Per questo deprecabile sistema coniò il termine PAC (parenti, amici e conoscenti).

Fu davvero molto felice nelle intuizioni: per primo teorizzò che il centrodestra avrebbe dovuto mutuare la formula dellaiana del "come se" contrapponendosi intelligentemente ad altri che pensavano, invece, che il moderatismo del centrodestra, in Trentino, dovesse recitare, sostituendosi alla sinistra, solo ruoli subalterni a Lorenzo Dellai.

Con Boso se ne va un genuino pezzo di storia della Lega e della politica trentina. Ai familiari e agli amici leghisti il cordoglio sincero della Redazione e mio personale."

E' morto Enzo Erminio Boso, leghista della prima ora
Banner

Chi è online

 238 visitatori e 1 utente online