Mer06262019

Last update03:11:46

Back Cultura e Spettacolo Arte e Cultura Cinema Méte moi méli méte mélissa

Méte moi méli méte mélissa

  • PDF
Valutazione attuale: / 13
ScarsoOttimo 

Trento, 4 marzo 2015. – di Massimo Sannelli

C'è stata anche la gobba di Dossennus! Anche Leopardi rideva! Per far ridere gli altri! Davvero! Fatelo sapere!

Ricomponiamoci. " Per essere bisogna essere in due!", disse il Regista al Pittore. Il Pittore lo disse a me, 45 anni dopo, e poi aggiunse: " Un giorno ti porto a Casarsa... al cimitero...". Ma no: perché – anche se quest'anno passasse in un istante! – non è importante che in questo istante al cimitero di Casarsa ci sia ANCH'IO. I cimiteri stancano. E il regista, il ragazzo e la star, scaraventati in mezzo al traffico friulano? Ma perché, ora? Mai fatto.

Dossennus mangiava da solo, svitava la gobba [era un Attore], e pensava alla Natura. Sospirò, e disse [citando un Autore]: " questo tempo mitizza chiunque"; sì, ma – aggiunse – quando si decide a mitizzare un po' anche ME?

Essere FILOLOGI è amare il discorso, ma essere LOGOFILI è parlare d'amore. E io sono stato anche un LOTOFAGO, qualche volta. Il loto è la vodka, in questo caso.
Saffo cantava, bella e blesa, nostra signora per forza di parole. "Io ho una figlia, Cleide, bella come i fiori di ORO!": frammento 152D, ricordate? E "quel ch'io dono, non lo metto in conto", disse Mirandolina, e lasciò la birra sul tavolo, e prese la vodka dal frigo, e poi disse: "Fatti servire". KLEIS AGAPATA! ESTI MOI KALA PAIS!

La vodka è il loto.

E: " méte moi méli méte mélissa". Né miele né ape per me! (Saffo, frammento 52D). Perché sul loto c'è un ragno: è un animale tessitore, cacciatore e strategico.

Il ragno è chi aspetta e lavora, giustamente.

" La tua tenda, Aracne Cara / è un accampamento imperiale / la ragnatela dove sempre trami / l'arte capillare di pizzo e sangue / e non sei trasparente, ma chiara". In questi giorni esce L'arte del ragno di Chiara Daino, nella Rete. Il Ragno in Rete è quello che funziona. E questa siepe – che fa santa [separata] l'arte – è un cenno che si deve. Ricorderete il Ragno e l'Atellana, Dossennus e lo Charme, come il Regista e l'Autore. E poi volevo scrivere un poème en prose su un giornale: fatto!

Méte moi méli méte mélissa
Banner