Dom10212018

Last update07:54:32

Libri e Letteratura

“Giornalino di bordo” di Franco Calabrese

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Copertina e dedicaLibri ricevuti

Verona, 20 ottobre 2018. - recensione di Sergio Stancanelli

Stampato dalle edizioni Tracce di Pescara, con in copertina la creazione artigianale "Il vascello dei sogni" di Pietro Porcelli, questo "Giornalino di bordo" (40 pagine, 15.000 lire) è il diario quotidiano di diciotto giorni di viaggio di Franco Calabrese, dopo che da Roma a Genova in treno, in Spagna a Palma de Majorca, Malaga e Torremolinos, in Marocco a Casablanca, Rabat e Tangeri, sulla "Enrico C.", e poi da Genova a Giulino di Mezzegra e Dongo via Como, Bellano e Piona.

“Scontro finale” di Bruno Vespa

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Bruno Vespa con fucileLibri ricevuti

Verona, 18 ottobre 2018. - recensione di Sergio Stancanelli

Di questo libro mi occupo con evidente ritardo, ma non voglio che – come degli altri – non ne rimanga traccia prima di essermene privato a favore di mio figlio Massimiliano. Come tutti i libri della mia biblioteca, reca sul verso della copertina annotati, a matita, la provenienza e la data: vi leggo «Lia, Quercia, 1.4.'01».

“Il fazioso” di Gianna Preda

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

copertina del libro Libri letti (solo in parte)

Verona, 17 ottobre 2018. - recensione di Sergio Stancanelli

"Il fazioso", annuale almanacco della rivista "il Borghese" redatto da Gianna Preda e pubblicato ovviamente da Le edizioni del Borghese, era il titolo di un libro che, in edizione speciale numerata e in brossura, a fine anno veniva dato in omaggio agli abbonati del mensile "il Borghese".

“La vita e le geste di Giuseppe Garibaldi” di A. Vittorio Vecchj (Jack La Bolina)

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

copertina del libro  L'incarico di scrivere la biografia dell'eroe dei due mondi era stato conferito in un primo tempo dall'editore Nicola Zanichelli a Giosuè Carducci – Il volume comprende il racconto "Garibaldi e Caprera" di C. Augusto Vecchj, l'elenco nominativo alfabetico dei 1072 volontari partiti da Quarto per la Sicilia sui vapori "Piemonte" e "Lombardo" - il primo dei quali è Giuseppe Cesare Abba - , e una ricerca su le origini remote della famiglia Garibaldi

Libri letti

Verona, 13 ottobre 2018. - recensione di Sergio Stancanelli

Questo prezioso e raro libro del 1910 (libreria editrice Nicola Zanichelli, Bologna, nuova edizione, pagine 470) venne da me acquistato in Trieste nel febbraio 1963, e reca sulla copertina la dedica autografa dell'autore datata Trieste giugno 1919 ad un destinatario le cui generalità furono successivamente cancellate, probabilmente dagli eredi i quali alienarono il volume.

“Le regole di responsabilità del vettore marittimo” di Sergio M. Carbone, editore Aldo Giuffrè

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Libri ricevuti

Le regole di responsabilità del vettore marittimoVerona, 12 ottobre 2018. - segnalazione di Sergio Stancanelli

Per la serie "il diritto marittimo nella giurisprudenza" l'editore Giuffrè ha pubblicato "Le regole di responsabilità del vettore marittimo" (234 pagine, in origine lire 15.000) di Sergio M. Carbone, sottotitolo "dall'Aja ad Amburgo attraverso la giurisprudenza italiana".

“Poesie di guerra e di mare” di Herman Melville (Mondadori)

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

copertina del libro Una produzione scabra, aspra e rugosa che la critica competente giudica preziosa, energica e levigata

Libri ricevuti

Verona, 10 ottobre 2018. - recensione di Sergio Stancanelli

Inviatomi per recensione dall' editore Mondadori di Milano, questo volumetto (130 pagine, 5500 lire) che fa parte della sua serie Oscar, contiene 27 poesie dello scrittore e poeta nordamericano, tratte dalle raccolte "Battle-pieces and aspects of the war" del 1866 e "John Marr and other sailors" del 1888, scelte e tradotte da Roberto Mussapi, pubblicate negli originali inglesi con le versioni italiani di fronte.

“La conquista del mare” di Cord-Christian Troebst

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

copertina del libro Libri letti

Verona, 8 ottobre 208. - recensione di Sergio Stancanelli

Apparentemente dedicato alla progressiva cognizione degli oceani da parte dell'uomo, alla lettura si rileva come cinque dei diciannove capitoli che compongono questo libro ("La conquista del mare" di Cord-Christian - non Crhistian com'è stampato in frontespizio - , Longanesi ed. Milano, 374 pagine, con 11 disegni nel testo e 31 fotografie in nero fuori testo, in origine lire 2000) siano invece dedicati alle ricerche per fini bellici effettuati da un lato dagli Stati uniti d'America e dall'altro dall'Unione sovietica.

“Facce di bronzo” di Indro Montanelli

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

Facce di bronzo41 incontri con personaggi noti e meno noti – I partigiani? tanto bravi nel far esplodere bombe quanto pronti a pagarne il prezzo con la pelle altrui – Viviamo in un'Italia che si compiace soltanto delle proprie magagne e delle proprie disfatte – Il processo di Norimberga: la vendetta di gente meschina – Pugnalata alla schiena del Giappone quella della Russia non meno che quella dell'Italia alla Francia – Come e perché nacquero i pretini di Nino Caffè

Libri letti

Verona, 6 ottobre 2018. - recensione di Sergio Stancanelli

Questo libro, il cui acquisto risale al maggio 1965 nella libreria degli Studi in Genova, è il quinto se non vado errato in cui Indro Montanelli traccia il ritratto di persone che ha conosciuto. Le persone, se ho contato bene, questa volta sono quarantuno, alcune più o meno note, altre incognite al cronista; i ritratti vogliono essere, se non spiritosi, di gradevole lettura, e non di rado effettivamente risultano piacevoli e azzeccati. Fra i nomi noti cito, oltre a Tito e Kruscev, Peyrefitte e Nasser, i nostri Gronchi, Fanfani, Vanoni, Pella, Campilli per quanto concerne i politici, e Riccardo Bacchelli, Nino Caffè, Antonio Baldini, Guelfo Civinini – fra tutti i testi, forse il più bello – e Arthur Rubinstein nel campo della cultura.

“Le assicurazioni marittime dei rischi di guerra” autore Nicola Balestra, editore Aldo Giuffrè

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

copertina del libro Libri ricevuti

Verona, 5 ottobre 2018. - segnalazione di Sergio Stancanelli

Numero 11 della "Collana di studi" del "Centro studi assicurativi" di Milano, l'editore A. Giuffrè ha pubblicato il volume "Le assicurazioni marittime dei rischi di guerra"(VI + 166 pagine, rilegato, in origine lire 23.000), di Nicola Balestra, il quale in premessa (capitolo I) avverte come l'assicurazione dei rischi di guerra non sia sicuramente un fenomeno limitato ai grandi conflitti mondiali.

“Le streghe di mare” di Vittorio G. Rossi

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

copertina del libro La divagazioni letterarie assai retoriche distraggono dalla sostanza delle vicende narrate

Libri letti

Verona, 4 ottobre 2018. - recensione di Sergio Stancanelli

Sulla rivista "Lega navale" di Roma, febbraio 1978, un articolo su due pagine annunciava "La scomparsa di un grande scrittore del mare". Si trattava di Vittorio G. Rossi, nato in Santa Margherita ligure l'8 gennaio 1898 e deceduto in Roma la sera del 4 gennaio 1978, del quale erano pubblicate due fotografie.

“Le bare di fuoco” di Robert Crisp

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

copertina del libro Morte atroce per gli equipaggi intrappolati nei carri armati

Libri letti

Verona, 4 otobre 2018. - recensione di Sergio Stancanelli

Le bare di fuoco sono i carri armati, e il luogo dove i carri armati divengono bare di fuoco è il deserto cirenaico. Siamo nel novembre 1941, le forze dell'Asse, riorganizzate dal maresciallo Rommel, hanno ripreso agli inglesi il territorio della Libia nord-orientale - eccettuata la piazzaforte di Tobruk che rimane assediata – e quello dell'Egitto nord-occidentale già conquistato da Graziani sino a Sollum e a Sidi el Barrani. Il giorno 18 l'Ottava armata sferra l'attacco frontale e la battaglia dura trenta giorni: sono quelli raccontati giorno per giorno dal tenente carrista Robert Crisp in questo libro, titolato appunto "Le bare di fuoco" ("Brazen chariots") pubblicato da Longanesi di Milano nella traduzione dall'inglese di Sem Schlumper, senza fotografie e con una cartina nei risguardi, 282 pagine, rilegato, in origine lire 1350.

“KGB, gli occhi della Russia” di Harry Rositzke

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

copertina del libro Le operazioni segrete della più grande organizzazione di spionaggio nel mondo

Libri ricevuti

Verona, 1 ottobre 2018. – recensione di Sergio Stancanelli

Questo libro mi è stato inviato in regalo da mia cognata Adriana Rovàn, moglie di mio fratello Aldo, quando con altra recensione mi occupavo dell'argomento.

“L’U-Boot scomparso” di Geoffrey Jenkins

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Libri letti (almeno in parte)

Verona, 29 settembre 2018. - recensione di Sergio Stancanellicopertina del libro

«Richiamato all'improvviso a Londra dopo una missione fortunata del suo sommergibile contro la flotta italiana, il giovane capitano Peace riceve in gran segreto una rivelazione straordinaria e un compito ancor più straordinario: il servizio di spionaggio inglese ha scoperto che la Marina tedesca è riuscita a perfezionare un sommergibile formidabile perché indipendente dalle due limitazioni solite ai sommergibili: è capace cioè di altissima velocità anche durante l'immersione, che nel suo caso può durare per un intero viaggio intorno alla terra.

“Una giornata di Ivan Denisovič” di Aleksandr Solženicyn

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

copertina del libro Nel paese che combatteva per la libertà: otto anni di campo di concentramento per avere criticato le azioni di Stalin – Venticinque a chi s'è arreso ai tedeschi

Libri letti

Verona, 24 settembre 2018. - recensione di Sergio Stancanelli

Pubblicato nel 1962 su una rivista russa , e in Italia nel '71 – al sèguito del Nobel assegnato all'autore l'anno precedente – per i tipi di Einaudi nella traduzione di Raffaello Uboldi (176 pagine, rilegato, lire 1600, ora euro 9), "Una giornata di Ivan Denisovič " costituisce l'opera prima dello scrittore che, nel '70 appunto, avrebbe avuto il Nobel con "Arcipelago Gulag".

“I palazzi della Marina a Roma” di Michele Vocino

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Libri ricevuti

67-copertina libro  I PALAZZI DELLA MARINA A ROMAVerona, 22 settembre 2018. - segnalazione di Sergio Stancanelli

Con testo redatto da Michele Vocino, all'epoca direttore capo divisione dell'Ufficio del capo di Stato maggiore, Ufficio storico della regia Marina, che ne è l'editore, questo "I palazzi della Marina a Roma" è un volume di 38 pagine con 12 tavole in nero fuori testo, pubblicato in occasione dell'inaugurazione della nuova sede del Ministero della Marina avvenuta il 28 ottobre 1928.

“il Leonardo”

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

copertina enciclopedia IL LEONARDO IIITerzo ed ultimo volume dell'enciclopedia delle scienze e delle tecniche Sansoni

Libri trovati

Verona, 18 settembre 2018. – recensione di Sergio Stancanelli

Il terzo ed ultimo volume dell'enciclopedia delle scienze e delle tecniche "il Leonardo" ("Trentino libero" 31 agosto e 1 settembre 2018) è articolato in sette grandi parti: Origini della vita e Scienze della vita, La medicina, Psicologia e scienze sociali, Zootecnica, Agronomia, e Silvicoltura. Ovviamente, la più appassionante è la prima, dovuta al prof. A. Ivanovič Oparin dell'Accademia delle scienze dell'Urss, il quale per altro scrive: «Per secoli si è creduto che la vita sia sorta da materie inorganiche, ma ciò era frutto del pensiero di persone ignoranti», e poco più avanti: «Oggi sappiamo che i primi esseri viventi si sono formati dalla materia inanimata». In definitiva, come sia sorta la vita sulla Terra è e rimane un mistero anche per gli scienziati. E' singolare che, tanto nel testo d'un accademico quanto nelle didascalie delle foto, il nome del pianeta Terra sia scritto sempre con l'iniziale minuscola: il che tuttavia va evidentemente addebitato al traduttore italiano.

E' affascinante la fotografia a colori fuori testo d'un anemone marino, l'anthopleura ballii, che precede a tutta pagina la sezione "Scienze della vita", curata da ben tredici autori. Già solo le prime foto, ancorché in nero, della marea che ne illustrano le duecento pagine, valgono ad ipnotizzare il lettore interessato ai misteri della vita e non a liberarsi di un'opera che li documenta. Sono di un girino a quattro zampe della rana verde, e di un globulo del sangue umano ingrandito – dice la didascalia – un milione di volte: ma credo si tratti di un refuso, l'ingrandimento appare di un miliardo di volte. Seguono i modelli di embrioni in un lungo capitolo tutto dedicato all'embriologia e alla genetica, illustrato anche da una tavola ancora a colori f. t. di una colonia di gorgonie. Non meno affascinanti le successive immagini di animali vissuti in lontane ere geologiche, ricostruiti sulla base dei resti rinvenuti nelle più svariate regioni del pianeta.

Ma non vi son parole per dire l'interesse che suscitano testi ed immagini, che sono della nostra vita quotidiana, ma di cui non ci rendiamo alcun conto, almeno sino a quando qualcuno, magari da un muretto prospiciente i cassonetti delle immondizie, non capiti ad informarcene. Altra bella fotocolor quella d'un macaone americano, fra ditteri e isapodi, grilli e cavallette, cimici, zanzare, farfalle e calabroni. Dalla terra all'acqua: eccoci alle prese col cavalluccio marino, il pesce persico, trota, lampreda, acciuga, tritone e pescecane. E con animaletti e animali che conosciamo ma dei quali non sappiamo nulla: tartaruga, lucertola, biscia e vipera, coccodrillo. Ciascuno rappresenta tutto un mondo, qui descritto e ritratto. Pernice, pellicano, albatros, pinguino, cicogna, oca, falco, fagiano, gabbiano, colombo, piccione, pappagallo, cuculo, gufo, rondine: sembra un asettico elenco di nomi, ma ciascuno acquista vita e familiarità nelle pagine del grosso volume.

Del quale siamo appena all'inizio, ragione per cui forzatamente dovremo levarci in volo. Di mammiferi placentati noi conosciamo l'essere umano. Ebbene, sono placentati i primati, i proboscidati, i carnivori, e così scoiattoli e roditori in genere, chirotteri (pipistrelli), artiodattili, perissodattili, cetacei e balene, e un'altra diecina di specie ancora. Cavie, kiwi, cani, ornitorinchi e lontre. Alle pagine di testo con fotografie in nero, continuano ad aggiungersi tavole fuori testo a colori. Dove si riproducono le anguille? I passerotti pensano? La regina di Bellicositermes vive circondata dal maschio, cento volte più piccolo di lei, e da piccole operaie; l'antilope contrassegna il suo territorio deponendo su un rametto la secrezione d'una sua ghiandola. Un uccello giardiniere è intento ad esporre oggetti colorati davanti alla pergola per attirare una femmina. Il grazioso codibugnolo è fotografato mentre col becco trasporta una piuma per guarnire l'interno del proprio nido.

A questa parte ricca di curiosità seguono i grandi problemi della microbiologia, con Louis Pasteur inventore dei vaccini e Alexander Fleming scopritore della penicillina. Dei numerosi argomenti che seguono voglio evitare di fare una squallida elencazione, e passo perciò direttamente alla psicologia e scienze sociali, svolte compiutamente con Jung e Freud. Nel ragno che avvolge la preda nella sua rete vien ravvisato un insieme di intelligenza e istinto. Come detto, il volume si chiude con"Zootecnia, agronomia e silvicoltura", che con la lattazione naturale e artificiale, e con la fecondazione, nonché fertilizzazione nell'agricoltura, e soprattutto l'enologia, si rivolge ad un numero maggiore di persone. L'assestamento forestale ed il rimboschimento richiamano l'amore di Mussolini per gli alberi e, dal piano sentimentale a quello pratico, l'intensa e generale opera di rimboschimento nelle montagne e campagne di tutta Italia attuata dal fascismo, perseguita per venti anni e seguita nel giro di due o tre anni dal disboscamento a scopo speculativo attuato dal regime democratico generato dalla Resistenza, che fu causa di numerosi ed immani guasti e catastrofi verificatisi e susseguitisi in tutta la penisola.

L'opera, d'interesse e valore nel complesso ineguagliabili, si chiude con un indice analitico completo e dettagliato (33 colonne su 11 pagine).

Sei foto

“I responsabili della seconda guerra mondiale nei documenti segreti della diplomazia”

  • PDF
Valutazione attuale: / 7
ScarsoOttimo 

Charles Callan Tansilldi Charles Callan Tansill

Libri ricevuti

Verona, 17 settembre 2018. - recensione di Sergio Stancanelli

Questo grosso volume (Cappelli di Bocca san Casciano editore, collana "Testimoni per la storia del nostro tempo", ottobre 1962, pagine ben 822, rilegato, prezzo ben lire 3.200), oltretutto stampato in caratteri fitti e molto piccoli, chiede molto tempo per esser letto tutto: ma lo merita. Titolato nell'originale statunitense (Chicago) "Back door for war", Entrata posteriore per la guerra lo tradurrei, e in copertina e frontespizio dell'edizione italiana - rinunciando alle battute di spirito in favore della chiarezza d'intenzioni, - "I responsabili della seconda guerra mondiale nei documenti segreti della diplomazia" (ma poi, dalla prima all'ultima pagina del testo, disinvoltamente "Il giuoco diplomatico tra le due guerre"), ricostruisce le vicende diplomatiche del ventennio 1918-1939 con una documentazione sterminata, in massima parte di fonte statunitense, cui s'avvia delineando un quadro completo e preciso dei problemi sul piano internazionale che la pace dopo la prima guerra mondiale non aveva risolto ed anzi aveva accresciuti, con ciò predisponendo le basi per una inevitabile seconda guerra mondiale.

“Gli ultimi mohicani degli oceani” di Jacek E. Palkiewicz

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Rassegna delle navi scuola a vela in servizio nel mondo

copertina libro GLI ULTIMI MOHICANI DEGLI OCEANI di J. E. Palkiewicz1Libri letti

Verona, 15 settembre 2018. - Recensione di Sergio Stancanelli

In questo bel volume di grande formato, stampato su carta di grosso spessore, solidamente rilegato, con in copertina a colori la nostra vegliarda "Amerigo Vespucci", 172 pagine zeppe di fotografie in bianconero (sono 189), editore Mursia, lire 20.000 - ora euro 20 - , che l'autore, il navigatore Jacek E. Palkiewicz, polacco ma poliglotta, intitola "Gli ultimi mohicani degli oceani", non ho trovato traccia d'una spiegazione, ad opera né dell'autore né del presentatore Vittorio G. Rossi né di altri ed a beneficio dell'universo di persone che non lo sanno, di cosa significhi la parola «mohicani».

“La lettera di trasporto marittimo, studi per una disciplina uniforme”

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Ne è autrice Giorgia M. Boi, già presente nel catalogo dell'editore Giuffrè

copertina del libro Libri ricevuti

Verona, 6 settembre 2018. - segnalazione di Sergio Stancanelli

Per i "Quaderni di giurisprudenza commerciale" delle edizioni Giuffrè segnalo il volume "La lettera di trasporto marittimo", sottotitolo "Studi per una disciplina uniforme", che nella collana reca n°157 (216 pagine, in origine lire 28.000). Ne è autrice Giorgia M. Boi, già presente nel catalogo dell'editore giuridico milanese con "Gli impedimenti all'esecuzione del contratto di trasporto marittimo" ("Trentino libero" 21 giugno 2018).

“In vela sull’oceano” di F. Serafini, ed. U. Mursia

  • PDF

copertina del libero Libri ricevuti

Verona, 3 settembre 2018. - recensione di Sergio Stancanelli

284 pagine in formato atlante, con fuori testo 224 fotografie in nero, rilegato e con sovracopertina, scritto da Flavio Serafini ed edito da Ugo Mursia, in origine lire 65.000, questo volume grande e grosso contiene la ricostruzione storica dell'attività dell'ultimo veliero oceanico della Marina mercantile italiana. E' la cronaca della nave scuola "Patria", vissuta giorno per giorno dal suo equipaggio, narrata con il crudo realismo della gente di mare e per ciò descritta efficacemente con riferimenti precisi alla realtà di quella vita. E' la narrazione della vita d'un bastimento che per quasi mezzo secolo portò la nostra bandiera nelle più lontane acque del globo, e che spentasi l'era della vela s'è ridotto ad essere una delle tante carrette del mare in attesa della demolizione.

“il Leonardo”

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

copertina enciclopedia IL LEONARDO IIIl volume 2 della enciclopedia delle scienze e delle tecniche

Libri trovati

Verona, 1 settembre 2018. - recensione di Sergio Stancanelli

Dopo il volume 1° ("Trentino libero" 1 settembre), accennerò al contenuto degli altri due volumi dell'enciclopedia delle scienze e delle tecniche "il Leonardo", abbandonata – come ho raccontato – all'eventuale interesse dei passanti sopra un muretto nella via Risorgimento in Verona.