Lun07222019

Last update03:46:55

Back Cultura e Spettacolo Arte e Cultura Libri e Letteratura Dal diario (ottobre 2015, gennaio 2016)

Dal diario (ottobre 2015, gennaio 2016)

  • PDF
Valutazione attuale: / 11
ScarsoOttimo 

massimo sannelliTrento, 6 febbraio 2016. – di Massimo Sannelli

William Blake tradotto, per la Rosa di Chiara De Luca: "O Rosa, tu stai male. / L'invisibile verme / Che nella notte vola / Tra urla di sterminio, // Ha trovato il tuo letto / Di porpora felice / E questo amore occulto / A te spacca la vita".

Agio e disagio: nello stesso tempo e nella stessa occasione. io voglio tempo ADESSO e fioriture ADESSO, e partiture e potenza ADESSO, e un direttore della fotografia che lavori bene. Voglio tempo e luce, per non giocare.

Una mostra di nudi è un richiamo sufficiente perché io lavori. Alla mente non basta sapere, ma vedere.

Ho insegnato a 380 cuccioli dell'uomo, per 5 giorni. allora ho tolto i freni, e ho insegnato tutto, per 5 giorni; cosí ho insegnato tutto, per 5 giorni a 380 cuccioli. Nessuna oscenità – quella è solo per gli adulti – e nessuna durezza visibile; ma la forza della voce, sí; e muovere il corpo, sí; e colpire le coppe per suonarle e la bottiglia vuota, per suonarla, sí. DOVE c'è un piccolo genio – nell'erba, nell'opera, sul pavimento – ALLORA il genio deve essere coinvolto e non sarà piú maledetto, ma sarà un buon leader; sarà una primadonna – perché è una bambina – e sarà perfetta.

Da ora in poi: sarò il regista delle amazzoni? è una cosa buona, perché le amazzoni sono precise, ma allegre, non sono piú maledette, hanno orecchio, vogliono apparire e io voglio la stessa cosa.

Benedetta la condizione di bestia bestiale, non l'uomo angelicato; ma è bestia chi si salva e morde il leone vecchio, e non gli porta via le femmine e non gli uccide i cuccioli. La bestia è fresca e si impone. La nuova bestia non uccide, non direttamente, ma deve dimostrare; allora è chi insinua e chi protesta.

Una confusione, diverse confusioni e utilità; prima di tutto le cose personali, lavarsi nel modo giusto, vestire nel modo giusto; e nessun errore, perché l'uomo è solo e nessuno aiuta. e nessun oggetto e "hai qualcosa da dire?", e "a cosa stai pensando?". la domanda non è mai "che cosa stai facendo?".

Il motore è questo, il re è questo, che pratica molte vite, nello stesso tempo; non è mediocrità e si espone al freddo forte, e non è la mediocrità; fa l'azione, ripete l'azione e non conosce tutti i frutti, ma delicato è quello che ci prova, o no?, e non è la mediocrità.

Dal diario (ottobre 2015, gennaio 2016)
Banner

Chi è online

 227 visitatori e 1 utente online