Sab10202018

Last update06:54:25

Back Cultura e Spettacolo Arte e Cultura Libri e Letteratura “Le assicurazioni marittime dei rischi di guerra” autore Nicola Balestra, editore Aldo Giuffrè

“Le assicurazioni marittime dei rischi di guerra” autore Nicola Balestra, editore Aldo Giuffrè

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Libri ricevuti

Verona, 5 ottobre 2018. - segnalazione di Sergio Stancanelli

Numero 11 della "Collana di studi" del "Centro studi assicurativi" di Milano, l'editore A. Giuffrè ha pubblicato il volume "Le assicurazioni marittime dei rischi di guerra"(VI + 166 pagine, rilegato, in origine lire 23.000), di Nicola Balestra, il quale in premessa (capitolo I) avverte come l'assicurazione dei rischi di guerra non sia sicuramente un fenomeno limitato ai grandi conflitti mondiali.

La relativa copertura è invece un'esigenza quasi quotidiana: i conflitti locali, che possono implicare naviglio di ogni bandiera, sono relativamente frequenti, come ci ha per lungo tempo ricordato la situazione creatasi nel golfo Persico a sèguito del conflitto Iran-Iraq, e addirittura anche i conflitti di più vasta estensione, come quello anti-iracheno, non sono da considerarsi locali. Vi sono inoltre guerre non dichiarate, atti di terrorismo, e addirittura rischi che prescindono dal presupposto bellico, e che tuttavia rientrano nella casistica dell'assicurazione in parola.

Il volume è articolato in ulteriori nove capitoli, singolarmente dedicati a Le fonti, I sinistri, I rischi (26 paragrafi), Il rapporto di casualità, ancora I sinistri, Considerazioni generali nel diritto italiano ed in quello inglese, Altri rischi di guerra (7° capitolo) e (9° capitolo) Assicurazioni dei rischi di guerra e contratto di noleggio. Il capitolo 8° è titolato e per la gran parte redatto in lingua inglese.

“Le assicurazioni marittime dei rischi di guerra” autore Nicola Balestra, editore Aldo Giuffrè

Chi è online

 131 visitatori e 1 utente online