Dom01212018

Last update05:01:53

Musica e Concerti

ClaSiWal in concerto: venerdì 26 gennaio al Salotto 41 di Trento

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Clasiwal in concerto al Salotto41Trento, 9 gennaio 2018. - Redazione

Appuntamento da non perdere con la buona musica e con un bel locale. Venerdì 26 gennaio 2018 con inizio alle 20:30 concerto di ClaSiWal al Salotto 41, in piazza Cantore 5, nel cuore di Cristo Re a Trento.

Dalla musica alla cronaca

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

43-dillo iin italianoInsensatezza del pubblicizzare in lingua inglese – In Verona, prescrizioni stradali in inglese senza traduzione – Una lingua italiana squinternata nella pubblicità dei Festival tedeschi - Strafalcioni dall'Università della terza età – Controtenore in luogo di contratenore

Verona, 6 gennaio 2018. - di Sergio Stancanelli

M'è accaduto di rileggere in questi giorni l'intervista che il sovrintendente Francesco Ernani mi rilasciò nei primi giorni della mia collaborazione a "Trentino libro" e che venne pubblicata il 22 luglio 2014. «Vorrei sapere qual è il pubblicitario che, in una città italiana qual è Verona, suggerisce di pubblicizzare una stagione d'opera - così come poi quella sinfonica, - in lingua inglese, e come un Consiglio d'amministrazione, evidentemente incompetente o non disinteressato, possa approvare una simile proposta sbagliata.

Madonna di Campiglio: il «ritorno» di Umberto Smaila

  • PDF
Valutazione attuale: / 6
ScarsoOttimo 

Umberto SmailaMadonna di Campiglio (TN), 28 dicembre 2017. - Redazione*

Umberto Smaila tornerà protagonista al Piano 54 by Des Alpes di Madonna di Campiglio per uno dei suoi ultimi concerti del 2017.

"the blurred shadows" questa sera a Pergine

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Trentino Boller

In concerto in piazza Fruet, inizio ore 19.00

Trento, 16 dicembre 2017. - Redazione*

Il concerto di Neil Young con i "blurred shadows" previsto per questa sera al Circolo Don Quijote di Trento a partire dalle 21.30, si farà invece a Pergine Valsugana - piazza Fruet nell'ambito dell'evento "Mercatini di Natale" con inzio alle ore 19.00.

Neil Young’s Night con “The blurred shadows”

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Trentino BollerTrento, 11 dicembre 2017. - Redazione

C'è un vecchio leone canadese che, nell'immenso panorama rock internazionale, non ha mai smesso di ruggire. Stiamo parlando dell'ultrasettantenne Neil Young, instancabile musicista, per nulla intenzionato di appendere la chitarra al chiodo.

Madonna di Campiglio: Umberto Smaila in concerto

  • PDF
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 

Umberto SmailaQuesta sera al Piano 54 by Des Alpes

Madonna di Campiglio, 8 dicembre 2017. - Redazione*

Aria natalizia, tempo di neve, di discese ardite e di divertimento a Madonna di Campiglio, la perla delle Dolomiti del Brenta, dove Umberto Smaila sarà protagonista al Piano 54 by Des Alpes per uno dei suoi eccezionali concerti dal vivo. Domani venerdì 8 dicembre, a partire dalle 24:00, sarà infatti ospite con la sua band in uno dei locali più animati ed eleganti della celebre e raffinata stazione sciistica e turistica alle pendici dei ghiacciai dell'Adamello e della Presanella.

Al museo con Grigory Sokolov

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

locandina del concerto di Grigory SokolovFuori calendario per Il settembre dell'Accademia in Verona. 47 minuti di Haydn, 55 di Beethoven e 35 di bis

Verona, 22 novembre 2017. - di Sergio Stancanelli

Chi aspettasse di potersi schiarire la gola con un sia pur discreto colpo di tosse a lungo trattenuto, deve desistere: il pianista russo esegue i pezzi in programma senza far pause, non solo fra un tempo e l'altro, ma pure fra una sonata e l'altra. E' un bene - eccezion fatta per chi debba schiarirsi la gola - , perché in tal modo possiamo sottrarci, almeno per le due ore e un quarto del concerto, agli applausi che quotidianamente ci perseguitano, vuoi se capitiamo in uno spettacolo su Raiuno vuoi se assistiamo a un funerale.

Fasti e nefasti degli esperti musicali

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Nefasti1Una "Settima" di Beethoven con coro, una Sinfonia di Mozart definita concerto per viola, un concerto sinfonico con in programma due volte di seguito il medesimo "Concerto" di Shostakovich – Dall'asservimento alla lingua inglese all'imbecillità: «sine die» e «Gide» pronunciati sain dai e Gaid – Sagra delle sgrammaticature nel cinema e alla televisione

Verona, 19 novembre 2017. - di Sergio Stancanelli

Titoli in inglese dei programmi televisivi italiani preannunciati in questi ultimissimi giorni e dai quali invitiamo chi ami la nostra lingua a tenersi lontano.

The blurred shadows in concerto al CentroFiore Agritur Trentino: 24 novembre ore 21.00

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

The Blurred ShadowsTrento, 14 novembre 2017. - Redazione

Siamo a segnalarvi un nuovo concerto di The blurred shadows, la band trentina di cui spesso (e con piacere) comunichiamo gli appuntamenti. Location del concerto, in tabellone venerdì 24 novembre, sarà CentroFiore Agritur Trentino, accattivante locale da poco inaugurato alle porte di Romagnano.

Per voi signore e per pochi intimi

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Concerto De Marco - PistojaAnna Maria Pistoja e Francesco De Marco nel centro Tommasoli di Verona

Verona, 29 ottobre 2017. - di Sergio Stancanelli

Un bel concerto ha avuto luogo la sera di venerdì 27 nel centro culturale e ricreativo che il Comune di Verona ha titolato in borgo Venezia a Nicola Tommasoli, il giovane assassinato dalle giovani leve uscite dalla repubblica partorita dalla Resistenza perché, non fumatore, non poté accondiscendere alla richiesta di una sigaretta. La ben nota soprano Anna Maria Pistoja, non nuova all'ambiente dove se non erro si esibiva per la quarta volta, ha presentato ed eseguito arie da opere liriche, accompagnata al pianoforte da Francesco De Marco, che a sua volta ha interpretato un programma di pagine classiche e moderne.

Ricordo di un’amica chitarrista

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

quaderno e disegniprogrammaNata e vissuta in Genova, insoddisfatta del proprio cognome cambiò più volte pseudonimo, assumendo stabilmente quello del poeta Tagore di cui era nipote

Verona, 16 ottobre 2017. - di Sergio Stancanelli

Fu, credo, tramite le sorelle Camarda, che abitavano all'ultimo piano del palazzo di corso Ugo Bassi 54, che in Genova, attorno al 1944, conobbi Lolita Pizzamiglio, una ragazza di me più giovane d'un paio d'anni (era del 1930), che abitava con i genitori all'ultimo piano del civico 52, il palazzo accanto, e cominciai a frequentarne l'abitazione, dove incontravo anche la madre, l'indiana Ella Chatterjie, già non più giovane, la quale era nipote del poeta Rabindranäth Tagore, premio Nobel 1913, aveva sposato un italiano, Giacomo Pizzamiglio, che trovavo in casa solo quando vi andavo di sera in quanto durante il giorno era al lavoro, e chiamava la figlia Baby.

Merano: Michele Fenati in concerto

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Fenati in concerto a KlagenfurtDomani, sabato 14 ottobre ad ore 19.30 nella Sala Civica di via Otto Huber

Merano, 13 ottobre 2017. - Redazione

Dopo la tournée che lo ha portato a settembre a Klagenfurt in occasione del 70° anniversario della nascita del comitato locale della Società Dante Alighieri, poi a Linz e Amstetten, sabato 14 ottobre il cantante e cantautore Michele Fenati propone il suo concerto I Poeti della Canzone Italiana a Merano, presso la Sala Civica di via Otto Huber alle 19.30.

Concerto di soprano e arpa

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

64-Tre fotoDomenica 15 alle ore 18 in borgo Baver di Pianzano (Treviso). Un'ora di musica antica e moderna nella chiesetta medievale dedicata a san Biagio

Verona, 12 ottobre 2017. - di Sergio Stancanelli

Domenica 15 ottobre alle ore 18, in frazione Baver di Pianzano (Treviso), nella chiesa dedicata a san Biagio, la soprano Nadina Calistru e l'arpista Michela Anselmi terranno un concerto con musiche di Georg Friedrich Haendel, Pietro Domenico Paradisi, Francesco Paolo Tosti, Giacomo Puccini, Marcel Tournier, Harold Arlen, Andrew Lloyd Webber, Yann Tiersen, Beito Romero, Michel Sardou, Justin Hurwitz, Nino Rota, Pietro Salvaggio ed anonimi della tradizione inglese ed ebraica. Il concerto è realizzato con il coordinamento artistico di Raffaele Coluccino, autore altresì del testo per il brano di Pietro Salvaggio.

Al Filarmonico, un’orchestra Machiavelli di giovani nel più bel concerto della stagione 2017

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

62-opuscolo ORCHESTRA MACHIAVELLI  del 7 ottobre 2017VI ed ultimo concerto d'una rassegna "La città in concerto" dell'Accademia filarmonica di Verona - Musiche di Gershwin, Copland e Corea, solisti Richard e Mika Stoltzman

Al termine della serata alcuni strumentisti hanno dato luogo a una ritmica fracassona distruggendo l'immagine di prestigio e di pregio che ci si era fatta di loro

Verona, 9 ottobre 2017. – di Sergio Stancanelli

Parallelamente alla rassegna "Il settembre dell'Accademia 2017", sette concerti sinfonici ed un recital pianistico tenutisi dal 3 settembre al 5 ottobre nel teatro Filarmonico, l'Accademia filarmonica di Verona ha organizzato un ciclo di altri sei concerti svoltisi le sere dal 6 settembre al 7 ottobre in varie sedi: il pianista Alberto Nosè ha interpretato musiche di Chopin e di Musorgskij nella sala Maffeiana, l'accademia barocca I virtuosi italiani ed il coro Città di Piazzola sul Brenta hanno eseguito musiche strumentali e vocali di Vivaldi e di Haendel nella basilica san Zeno, l'orchestra Lorenzo da Ponte e il coro Marc'Antonio Ingegneri una Sinfonia di Haydn ed una cantata sacra di Schubert nella medesima sede, l'orchestra Antonio Vivaldi con la soprano Luciana Serra pagine rare di Vivaldi nel teatro Filarmonico, il sestetto d'archi In primis musiche di Brahms e di Ciajkovskij nell'aula magna dell'Università, ed infine un'incognita orchestra Machiavelli (altrove Macchiavelli) diretta da Sergio Baietta ha tenuto un concerto sinfonico ancora nel teatro Filarmonico.

La “Camerata Salzburg” in tutto Mozart

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

la Camerata Salzburg e il pianista Kristian BezuidenhoutVIII concerto della rassegna "Il settembre dell'Accademia" 2017. Due Sinfonie e due Concerti col pianista Kristian Bezuidenhout – Ieri sera nel Filarmonico un altro concerto fuori programma

Verona, 8 ottobre 2017. di Sergio Stancanelli

Con un programma tutto dedicato a Wolfgang A. Mozart - incluso il bis finale dell'orchestra - ed eseguito nella strumentazione originale dell'autore – eccezion fatta per la parte solistica dove il pianoforte ha sostituito il clavicembalo – , la Camerata Salzburg ha chiuso ufficialmente la sera di ieri giovedì 5 ottobre in Verona la stagione 2017 della rassegna "Il settembre dell'Accademia" giunta quest'anno alla sua XXVI edizione.

Festa d'autunno & «The blurred shadows»

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

profilo blSabato 14 ottobre, ad ore 20, la "FESTA D'AUTUNNO" di Pergine Valsugana ospiterà "The blurred shadows", con il loro ennesimo concerto dell'anno

Trento, 4 ottobre 2017. - Redazione

Il noto appuntamento perginese, che saluta l'estate e rivolge il benvenuto alla nuova stagione, è abbinato alla "FESTA DELLA ZUCCA". Chi lo desidera, può iscrivere la propria o le proprie zucche, con la possibilità di esporle e farle ammirare e giudicare. Verrà inoltre premiata la bancarella con l'allestimento più originale.

VII concerto della rassegna “Il settembre dell’Accademia” nel Filarmonico di Verona

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

59-il pianista Alessandro TavernaAlessandro Taverna interpreta George Gershwin e ci fa conoscere musiche di Friedrich Gulda e di un finora incognito Nikolai Kapustin che si rivela un genio - Il giovane pianista veneziano sarebbe adatto a ricuperare i capolavori dimenticati di Richard Addinsell, Hubert Bath, Clive Richardson e tanti altri già fatti conoscere in Italia nel secolo scorso dall'altrettanto oggi dimenticato Luciano Sangiorgi

Verona, 3 ottobre 2017. - di Sergio Stancanelli

C'era in Italia, verso la fine degli anni Quaranta, e frequentavo (lo intervistai anche per il periodico "Gran turismo" di Sanremo), un pianista, nato a Bologna il 5 gennaio 1925, il quale aveva in repertorio, col Gershwin della Rhapsody in blue, della Second rhapsody, della Cuban ouverture e del Songbook, il Warsaw concert di Richard Addinsell, la Cornish rhapsody di Hubert Bath, la London phantasy di Clive Richardson, ed altre musiche del genere (delle quali io detengo le partiture o quanto meno i dischi 30 cm./78 giri), tutte per pianoforte e orchestra, di carattere leggero ma solidamente strutturate in forma sinfonica, alla maniera – le ultime due che ho menzionato – del Rachmaninov più che del Gershwin, sul modello quindi del Concerto di Varsavia. Esse sono scomparse, non solo dal repertorio, ma anche dalla memoria. Sangiorgi e Richardson non sono né pur menzionati sull'ultima edizione del Dizionario Utet dei musicisti, mentre Bath vi figura ma fra le sue composizioni non è citata la Rapsodia di Cornovaglia la quale fu l'unica sua partitura che gli diede notorietà in Italia.

Concerto del chitarrista Alberto Mesirca

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Alberto MesircaMusiche di Canova, Ambrosini e Gilardino

Verona, 27 settembre 2017. - Redazione

Riceviamo e pubblichiamo: la sera del 2 ottobre, con inizio alle ore 20.30, in una sala MAC a Milano, del cui indirizzo non veniamo informati, il chitarrista Alberto Mesirca sarà in concerto.

Musiche di Sibelius per antipasto, per primo e per dessert

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

programma V concerto IL SETTEMBRE 2017V concerto della rassegna "Il settembre dell'Accademia" nel Filarmonico di Verona

Quale secondo è stata servita l' "Eroica" di Beethoven - Insuperabili interpretazioni della London Philharmonia diretta dal finlandese Esa-Pekka Salonen

Verona, 22 settembre 2017. - recensione di Sergio Stancanelli

Scrivevo, a proposito della presenza nel teatro Filarmonico di Verona dell'Orchestra sinfonica della Rai per il quarto appuntamento della rassegna "Il settembre dell'Accademia" 2017 ("Trentino libero" 18 settembre) che il programma avrebbe beneficiato se fosse stato aperto da una ouverture a mo' d'introduzione.

Interpretazione incensurabile dell’immortale Concerto n.2 di Rachmaninov e ......

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

........coinvolgentemente trascinante della Sinfonia n.4 di Ciajkovskij

IV concerto della rassegna "Il settembre dell'Accademia" nel Filarmonico di Verona. Emozionante esecuzione come bis dell'Elegia dalle variazioni Enigma di Elgar

Verona, 18 settembre 2017. - di Sergio Stancanelli

Una soporifera Orchestra di San Pietroburgo

  • PDF
Valutazione attuale: / 12
ScarsoOttimo 

40-Terzo concertoIl Settembre dell'Accademia nel Filarmonico di Verona esaurito in ogni ordine di posti

Hanno annoiato la solista in Ciajkovskij e quella che è oggi considerata la più grande compagine del mondo in Rimskij-Korsakov – Scarsi applausi e per la prima volta bordate di fischi

Verona, 14 settembre 2017. - di Sergio Stancanelli

Il terzo concerto della rassegna "Il Settembre dell'Accademia", giunta quest'anno alla XXVI edizione, ha portato il cronista, che s'era raccomandato per l'assegnazione di posti di agevole accesso considerate le sue difficoltà deambulatorie dovute alla tarda età (è sulla soglia dei 90), a conoscere per la prima volta il prim'ordine di galleria, dove è stato destinato al centro dell'ultima fila e dove – permesso, permesso, – ha potuto sistemarsi, dapprima grazie all'assistenza di una cortese maschera, e dopo l'intervallo grazie all'aiuto ricevuto da altri spettatori: non senza dover constatare la necessità di star seduto di sghimbescio, lo spazio intercorrente con lo schienale della poltroncina di fronte essendo insufficiente a contenere le gambe d'una persona non dotata di statura bassa.