Sab06232018

Last update12:26:21

Teatro e Mostre

“Istria 1943 – Joh Mene – un grido nel buio”

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Istria 1943Trento, 7 febbraio 2018.Redazione

Nel quadro delle manifestazioni per il "Giorno del Ricordo" (istituito con la Legge 30 marzo 2004 n. 92) segnaliamo lo spettacolo teatrale realizzato dalla compagnia 2GiGa di Rovereto (Gloria Gabrielli e Gabriele Girardelli) al Teatro Portland di Trento (via Papiria 8 – Piedicastello – Trento) sabato 10 febbraio p.v. con inizio alle ore 20.30.

Con l'Associazione «I Gaudenti» a Vicenza per Van Gogh

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Locandina Van Gogh VicenzaIl 15 febbraio 2018 visita guidata alla mostra del pittore olandese allestita nella Basilica Palladiana di Vicenza

Calliano, 18 gennaio 2018. - Redazione

L'associazione "I Gaudenti" di Calliano, propone per il prossimo 15 febbraio una visita guidata alla mostra Van Gogh. Tra il grano e il cielo, mostra che presenta eccezionalmente un numero altissimo di opere del pittore olandese, 43 dipinti e 86 disegni.

Il debutto del Balletto di Milano al Teatro di Villazzano, domani 28 dicembre

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Gran Galàin scena virtuosismi e grande danza!

Trento, 27 dicembre 2017. - Redazione*

Recentemente premiato con il riconoscimento speciale "Eccellenza Box Office" agli Oscar della Danza, il Balletto di Milano è tra le compagnie italiane di maggior prestigio e vanta un'intensa attività che svolge in tutt'Italia nonché su importanti palcoscenici internazionali.

Interrogato il morto non risponde

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

illustrazioneVerona, 11 dicembre 2017. - di Sergio Stancanelli

Nonostante che precedenti acquirenti avessero voluto dissuadermene, acquisto una confezione di Insalata di mare Agnelli gastronomia e trovo nella scatola, insieme con celenterati durissimi, un pezzo di testa completo di becco e quattro frammenti di plastica. Scrivo al Direttore generale della Casa per informarlo di cosa il personale o le macchine lasciano che s'introduca nelle confezioni. Mi aspetto un ringraziamento per la segnalazione, delle scuse, e magari l'omaggio di qualche scatola senza corpi estranei. Nulla di tutto ciò: il Direttore neanche mi risponde.

“Il segno dell’Ottocento”

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Due illustrazioniFra gli autori, Domenico Bellini, Antonio Mancini, Francesco P. Michetti, Giuseppe De Nittis, Attilio Pratella, Gaetano Previati, Giovanni Segantini. In Castelvecchio a Verona 78 pastelli e disegni a matita o a penna di 56 artisti

Verona, 26 novembre 2017. - di Sergio Stancanelli

Con l'intervento di una folla impensabile per una mostra d'arte, si è inaugurata nel pomeriggio di ieri 24 novembre nella sala Boggiàn del museo di Castelvecchio in Verona una esposizione dal titolo "Il segno dell'Ottocento" che allinea 78 disegni a matita o a penna e pastelli di ben cinquantasei autori del secolo XIX provenienti dalla locale Biblioteca civica, dal Gabinetto disegni e stampe dei Musei d'arte civici di Verona, e dalle collezioni d'un banco che si cela sotto la sigla BPM.

ArtVerona XIII edizione

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

67-La signora Morotti con il cronistaCi hanno invitato a visitarla il suo ideatore ed organizzatore ed i galleristi Morotti di Daverio nel varesotto

Verona, 16 ottobre 2017. - di Sergio Stancanelli

Quando quarantasette anni addietro - uscito dalla direzione generale di Milano della Rizzoli editore dove nella mia funzione di capoufficio stampa e addetto alle relazioni pubbliche della sezione vendite rateali libri avevo organizzato mostre d'arte in tutte le librerie d'Italia con lo scopo che la potenziale clientela ne imparasse la strada, - venni chiamato a Verona per organizzare il Premio ecologico Prora 1971, esercitavo la cronaca d'arte per alcuni quotidiani e per un numero poco meno che sterminato di riviste d'arte, e scoprii che la città scaligera deteneva il primato, rispetto all'ammontare della popolazione, del numero di gallerie d'arte: trentasei. Ricordo che la prima che visitati fu la Latina in via Leoncino, dove esponeva il ceco Jelinek.

L’ultima gloria di Venezia

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Canova, Hayez, Cicognara

opera di Antonio CanovaVenezia, 30 settembre 2017.Redazione

Giovedì scorso, 28 settembre alle ore 17.00, in Venezia, nelle gallerie dell'Accademia in campo della Carità, la dottoressa Paola Marini, già direttrice delle gallerie d'arte di Verona ed ora di quelle di Venezia, ha inaugrato la mostra "Canova, Hayez, Cicognara: l'ultima gloria di Venezia", da lei medesima curata insieme con Fernando Mazzocca e Roberto De Feo.

In memoria d’un sant’uomo

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

Bontà divina ed onestà di delegati in questa valle di ladri. Ricordo d'un prete esemplare

Monsignor Giovanni CappellettiVerona, 13 luglio 2017. - di Sergio Stancanelli

Sotto il titolo "Parabola del Pisanello e di un Povero Prete" (trascrivo rispettosamente tutte le P maiuscole), il giornale "L'arena ha dedicato nove colonne con foto a monsignor Giovanni Cappelletti, arciprete di sant'Anastasia educato dalle suore Orsoline e sotto la guida dello zio don Umberto, morto di leucemia (anche i preti muoiono) nell'ospedale del Sacro cuore di Negràr il 23 settembre 1993.

A teatro con l’ interprete

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

copertina rivista CARNET VERONASei in Verona (Italia) o in una città del Regno unito?

Verona, 12 luglio 2017. - di Sergio Stancanelli

"Carnet Verona" era un volta il titolo d'un rivista mensile. Grossa poco meno d'un libro, da 80 a 106 pagine, distribuita in omaggio, m'informava su manifestazioni e spettacoli programmati in Verona e dintorni. La conservavo, com'è mia mania, dopo averla letta e annotata: ed ecco qui, aprile 2011, dal giorno 23, nel palazzo Camozzini (meglio che a palazzo), "Villa inCanto", una rassegna di riduzioni d'opere liriche, e Daria Bignardi, la scrittrice e conduttrice di (meglio che de) "Le invasioni barbariche", e Marina Ripa di Meana nella (meglio che alla) libreria Gheduzzi; o, luglio-agosto 2013, l'opera "Rigoletto" che diviene "Il Rigoletto" e "Roméo et Juliette" che nell'Arena si rappresenta per una sola serata (pag.14), mentre per sette giorni si dà "Aida" opera in 5 atti di Charles Gounod (pag.101), e Garda propone la Sardellata al Chiar di Luna che nel titolo diventa luna. Qualora poi si ipotizzassero refusi, ecco "Carnet Gardasee", guida per l'estate, che conferma: "Aida", opera in 5 atti di Charles Gounod, libretto di Michel Carrè con l'accento grave.

Ancora pochi giorni per «Il Fantastico mondo di Perghem Gelmi»

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Mostra La mostra, allestita presso il Palazzo Assessorile, chiuderà il 18 giugno

Cles, 13 giugno 2017. - Redazione

Si conclude il 18 giugno la mostra "Il Fantastico mondo di Perghem Gelmi" al Palazzo Assessorile di Cles organizzata dall'Assessorato alla Cultura del Comune. Da non perdere l'occasione - pensata per il "finissage" - di ripercorrere le opere in mostra del Maestro Michelangelo Perghem Gelmi con il figlio dell'artista Mario Perghem Gelmi e la curatrice Carolina Bortolotti.

Mostra “Al di là delle Alpi e del Mediterraneo”

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

Palazzo Pompei VRNel Museo civico di storia naturale di Verona

Verona, 2 marzo 2017. - di Sergio Stancanelli

Allestita dalla direttrice Alessandra Aspes, si è tenuta nel Museo civico di scienze naturali di Verona la mostra "Al di là delle Alpi e del Mediterraneo", intesa ad evidenziare il significato e l'importanza delle collezioni esotiche nei musei naturalistici.

Malaura's Leonarda Cianciulli horror suite

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

immagine copertinaTrento, 21 ottobre 2016. - di Tommaso Decarli*

"MAlaura's Leonarda Cianciulli horror suite" è un percorso artistico, originale e ricco. Tratta con delicatezza la controversa figura di Leonarda Cianciulli, la saponificatrice di Correggio, la quale, durante il secondo conflitto mondiale, uccise alcune donne assecondando una folla idea ispirata (fu lei stessa a confessarlo) dalla morte in persona. Per l'occasione – è la prima volta che in regione viene dedicata una mostra a questa personalità criminale tanto complessa - gli organizzatori hanno deciso d'affidare il progetto ad una sola artista: Laura Marcon.

ArtVerona 2016

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Ritorna tutti gli anni, sempre alla stessa data. XII edizione della Fiera dell'arte – Occorrono due giornate per visitarla tutta – Un Catalogo di 500 pagine

Art-Verona 2016Verona, 14 ottobre 2016. - di Sergio Stancanelli

Nel comprensorio della Fiera campionaria si è inaugurata stamani in Verona la XII edizione di "ArtVerona", la grande mostra d'arte collettiva di artisti e gallerie in origine concepita e organizzata da Massimo Simonetti, il cui nome quest'anno vedo non figura tra i curatori.

Trento: appuntamento con «Percorsi» di Angelo Benedetti

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

Percorsi

Inaugurazione sabato 14 ottobre alle 18.30, presso La Corte Bistrot & Wine (via degli Orbi 5A)

Trento, 11 ottobre 2016. - Redazione*

Verrà inaugurata a Trento, presso La Corte Bistrot & Wine (Via degli Orbi 5A) sabato 14 ottobre alle ore 18:30 la mostra fotografica "Percorsi" del fotografo Angelo Benedetti. La mostra "Percorsi" non vuole essere, e non è, per l'autore un esercizio di virtuosismo fotografico, né tantomeno ha l'ambizione di essere esempio di fotografia, ma vuole essere un "semplice" modo di raccontare e raccontarsi attraverso delle immagini.

In Verona, inaugurata con la mostra “Il settimo splendore”

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Palazzo della Ragione di VeronaIl palazzo della Ragione è nuova sede per mostre temporanee. Grandi esposizioni

Verona, 3 ottobre 2016. - di Sergio Stancanelli

In Verona nuova sede per mostre temporanee inauguratasi con la mostra "Il settimo splendore", sottotitolo "La modernità della malinconia", è costituita dal palazzo della Ragione dopo che la precedente sede di palazzo Forti è stata destinata a museo permanente. Il restauro dell'antico palazzo in vista della nuova funzione è stato progettato dall'architetto Tobia Scarpa.

Dinosauri in mostra a Padova

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

testata dinosauriDal prossimo 8 ottobre al 26 febbraio 2017

Verona, 2 ottobre 2016. – di Sergio Stancanelli

Il centro culturale Altinate san Gaetano di Padova ospiterà durante le prossime stagioni d'autunno ed inverno una delle più importanti mostre scientifiche sull'evoluzione dei dinosauri che siano state realizzate in Italia, esponendo reperti unici tutti provenienti dall'Argentina, uno dei territori nel mondo paleontologicamente più ricchi.

In serata unica una commedia di Eric-Emmanuel Schmitt

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Piccoli Crimini ConiugaliAd Arbizzano di Negrar venerdì 5 per la regia di Alfonso De Filippis

La messa in scena è della compagnia Micromega con Francesco Bertolini ed Anna Mantovani

Verona, 4 agosto 2016. - di Sergio Stancanelli

La sera di venerdì 5, alle ore 21.15, in Arbizzano di Negrar (Verona), nella villa Albertini (via san Francesco 17), la compagnia teatrale Micromega, per la regia di Alfonso De Filippis e l'interpretazione di Francesco Bertolini e Anna Mantovani, metterà in scena la commedia "Piccoli crimini coniugali" di Eric-Emmanuel Schmitt.

L’estate cortinese celebra il genio di Mario Cavaglieri

  • PDF

cavaglierilancioDal 6 agsoto sino al 4 settembre a Le Muse Galleria d'Arte

Cortina, 3 agosto 2016. - Redazione*

La mostra certamente più intrigante dell'estate cortinese è quella che Le Muse - Società di Belle Arti dedica, nella sua centralissima sede espositiva di piazza Silvestro Franceschi, 6 al grande Mario Cavaglieri.
La rassegna offre una attenta selezione di opere dell'originale pittore rodigino, molte conosciutissime e altre che per la prima volta vengono presentare al pubblico, emergendo da una importante collezione privata italiana.

«Honky Tonk»

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Locandina La Bugia

«Il bar degli equivoci»

Una commedia scritta e diretta da Elena Merlo

Nel chiostro sant'Eufemia una nuova compagnia amatoriale di prosa

Verona, 21 luglio 2016. - recensione di Sergio Stancanelli

L'amica Silvia Golinelli, non si sa se discendente dal celebre pianista e prolifico compositore Stefano – del quale una volta le misi a disposizione la registrazione delle musiche senza riuscire a destarne alcun interesse – , mi telefona: la regista dello spettacolo che in questi giorni viene rappresentato nel chiostro sant'Eufemia di Verona, ti aspetta. E me ne fornisce telefono, e-mail e sito. Silvia però è impegnata, sicché vado da solo. Nel chiostro della scuola media dove fui docente, è in corso la rassegna "Teatro nei cortili", organizzata dall'assessorato alla cultura del Comune e riservata alle compagnie amatoriali.

Installazioni d’arte e serata futurista nella campagna veronese

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

quattro quadriIn frazione Pilastro di Bonavigo

Due fanciulle mi conducono a scoprire una duplice manifestazione d'interesse inatteso e incredibile, ch'è alla XV edizione e di cui ignoravo l'esistenza – Cose belle e inaudite a beneficio di pochi intimi

Verona, 15 luglio 2016. - di Sergio Stancanelli

Nel tardo pomeriggio l'amica Sandra, cui si deve lo spettacolo "Medea" nel laboratorio delle Armonie in Verona ("Trentino libero" 8 maggio 2016), mi telefona: Cosa stai facendo? cosa stai per fare? cosa farai stasera? – lo scrivo con una sola "s", anche se il mio papà voleva che andasse scritto con due – . Andrò a teatro con Mariella, in cortile Montanari, dove l'amico Rapisarda mette in scena "Miseria e nobiltà", che tu hai rifiutato. Ah già, non ricordavo. C'è una festa in campagna, sulla strada di Roverchiara. Ma domani si replica. Hai impegni? vuoi venire? Domani son libero, e verrò volentieri, per il piacere di stare con te. L'indomani ci si risente. Allora, passiamo a prenderti alle 20,30.

Teatro nei cortili Estate 2016

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

programma di sala CLOCHARDComune di Verona, assessorato alla cultura

Nel chiostro sant'Eufemia "La corte dei piccoli miracoli": i barboni altro non sono che esseri umani – In margine, prosegue la progressiva sostituzione della lingua italiana con quella inglese: opponiamoci!

Verona, 14 luglio 2016. - di Sergio Stancanelli

Abitava, Silvia, col papà e la mamma a pochi passi da casa mia, spesso ci si scambiavano visite. Ricordo che un giorno arrivarono mentre ascoltavo il divino Concerto per violino di Sibelius. Cos'è 'sta roba, disse lei, chiudi, chiudi. A parte questo, la sera spesso m'accompagnava a teatro. L'ultima volta s'andò al Nuovo dove una Mazzantini ed una Billi interpretavano una schifezza di commedia scritta dalla prima per la regia d'un Castelletto marito della seconda.