Mer09202017

Last update09:42:43

Back Home News Rubriche Lettere dei Lettori Campo Cona docet!

Campo Cona docet!

  • PDF
Valutazione attuale: / 164
ScarsoOttimo 

Benvenuti In Italia, Terra di nessuno, dove ciascuno fa quel c.... che vuole

Trento, 4 gennaio 2017. - di Antero Morreni

Caro Direttore, i gravissimi fatti accaduti al campo di Cona ove sono concentrati circa duemila richiedenti asilo che con atto pretestuoso hanno osato prendere in ostaggio decine di operatori e costretto le Forze dell'Ordine ad estenuanti trattative (a questo siamo arrivati, a "trattare" con codesta gentaglia) e l'ennesimo segnale della fallimentare politica dell' "accoglienza " indiscriminata.

Ci spiace per la morte della ragazza ivoriana anch'ella richiedente asilo (vi è guerra in Costa d'Avorio ?) ma i soccorsi sono stati tempestivi come hanno dichiarato i sanitari del posto e non il contrario come affermato da queste accozzaglie.

Concordo pienamente con il pensiero espresso da Francesco STORACE: "Benvenuti nella Terra di nessuno chiamata Italia, dove ognuno si sente autorizzato a fare come gli pare al solo passaggio della frontiera. A Cona non è neppure la prima volta che esplode una rivolta, anche se non nelle dimensioni dell'altra notte: che si aspetta, ministro Minniti, a buttare fuori dal nostro Paese i violenti ospiti del Cie locale? "

Già ... che si aspetta?

Cordiali saluti

http://www.lavocedeltrentino.it/2017/01/03/migranti-scoppia-la-violenza-cona-presi-ostaggio-25-operatori/

http://www.ilgiornaleditalia.org/news/primopiano/884276/TERRA-DI-NESSUNO.html

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2017-01-03/migranti-rivolta-rientrata-cpa-venezia-liberati-25-volontari-083040.shtml?uuid=ADXxDBPC

Campo Cona docet!