Gio05252017

Last update10:22:22

Back Home News Rubriche Lettere dei Lettori Encomiabile l'attività della CRI, fallimentare e suicida la politica del Governo sull'immigrazione!

Encomiabile l'attività della CRI, fallimentare e suicida la politica del Governo sull'immigrazione!

  • PDF
Valutazione attuale: / 9
ScarsoOttimo 

La lettera del Presidente del Comitato trentino della CRI e la precisazione di Claudio Taverna

Trento, 11 maggio 2017. - di Alessandro Brunialti*

Pregiatissimo dott. Claudio Taverna, ho letto con molta attenzione l'articolo apparso, dal titolo "sono arrivati in località Vela i primi profughi". Mi permetto, considerando che Croce Rossa questa settimana festeggia la nascita del suo fondatore, di illustrare brevemente alcune attività che Croce Rossa svolge nel rispetto della Strategia 2010-2020 che la Federazione Internazionale ha divulgato in tutto il mondo.

Croce Rossa divide le proprie attività in 6 obbiettivi strategici. Il 2° obbiettivo strategico, ha il titolo "supporto ed inclusione sociale". In questo obbiettivo, Croce Rossa, mette a disposizione i propri volontari, i propri mezzi e materiali a supporto alle persone bisognose, consegnando viveri e beni di prima necessità a chiunque sul territorio sia stato segnalato come bisognoso.

Il lavoro svolto dai volontari è giornaliero e molto intenso, perché molte sono le persone che necessitano del nostro aiuto. E' un servizio discreto che vede i volontari lavorare con il cuore coinvolti da quel grazie che le persone in difficoltà sanno dire con le lacrime. Inquesto aiuto, rientrano anche i servizi nei confronti dei migranti, che per il volontario di Croce Rossa sono persone, uomini donne e bambini in difficoltà, che necessitano di quella mano che un volontario tende sempre con grande generosità ed emozione. Croce Rossa ha dei mezzi dedicati a questi servizi e certamente non li toglie a nessun altro servizio.

Ringrazio Lei direttore se mi concederà lo spazio per questa breve illustrazione di una piccolissima parte delle attività che CRI svolge sul territorio e resto sempre disponibile a spiegare ed illustrare il grande mondo di Croce Rossa formato da migliaia di cuori.

Saluto Distintamente

* Presidente del Comitato Provinciale di Trento della CRI

&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&&

Stimatissimo signor Presidente,

conosciamo l'eccellente ed encomiabile attività della C.R.I, ed in particolare dell'impegno del Comitato Provinciale di Trento e comprendiamo la "dovuta" leale collaborazione con le autorità, a qualsiasi livello.

Tuttavia, non possiamo sottacere la nostra convinta, ragionata e fondata opposizione alla politica del Governo italiano in materia di immigrazione il cui risultatto porterà, se non corretta drasticamente e rapidamente, alla modificazione etnica del popolo italiano, con tutte le conseguenze facilmente immaginabili, sul piano religioso, civile, sociale ed economico.

Quindi, ciascuno si assumerà le proprie responsabilità per il presente e per il futuro. Per quanto ci riguarda, non metteremo il "silenziatore" alle nostre ragionate, fondate denunce.

Con i migliori saluti e gli auguri di buon lavoro Claudio Taverna

Encomiabile l'attività della CRI, fallimentare e suicida la politica del Governo sull'immigrazione!