Sab11182017

Last update09:35:48

Back Home News Rubriche Lettere dei Lettori Dalla parte di Veneto e Lombardia

Dalla parte di Veneto e Lombardia

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Segonzano (TN), 15 ottobre 2017. - di Pierangelo Villaci

Egregio Direttore, sono un semplice Sindaco di un paese di 1500 abitanti in Val di Cembra (Segonzano) e mi sto impegnando nella campagna elettorale referendaria per il Veneto e la Lombardia, lunedì scorso ero ad Asiago con Claudio Cia e Maurizio Fugatti e ieri sera ero a Recoaro Terme, invitato dalla Senatrice Erika Stefani e questa sera parlerò in un paese in provincia di Milano.

Perché lo faccio? Si certo io sono un Trentino d'adozione nato a Milano e vissuto li con i genitori entrambi Veneti. Ma il motivo più importante è che considero questo referendum fondamentale per la nostra autonomia.

Penso che quello che ha detto a Trento Enrico Mentana sia quello che pensano in Italia da Borghetto in giù. Da noi si sono visti tutta una serie di interventi in cui con dotte motivazioni abbiamo dato dell'ignorante a Mentana e lo abbiamo tacciato di mancata conoscenza della nostra storia e dei nostri trattati.

Io lo dico chiaramente, abbiamo salvato fino ad oggi l'autonomia semplicemente perché in Senato, senza i voti degli autonomisti, non c'erano i numeri per far passare alcunché. Faccio fatica anch'io a capire come mai ci sia questo astio verso la nostra autonomia che abbiamo sempre gestito bene e non verso le regioni autonome del sud Sicilia in testa che non ne sono state capaci.

Penso che il modo di difendere la nostra specialità non sia solo quello di stringerci sempre più saldamente all' Alto Adige, che per altro cerca di svincolarsi in tutti i modi dal nostro abbraccio, ma anche quello di appoggiare, con forza, il passaggio verso una maggiore autonomia delle regioni tra cui siamo incuneati, Veneto e Lombardia.

E a sette giorni dal referendum sarebbe importante pronunciarsi chiaramente e plaudo alle forze di opposizione del centrodestra, Lega Nord del Trentino e Agire per il Trentino da una parte e Fraccaro dei cinque stelle dall'altra. Nella maggioranza, al Presidente Ugo Rossi, al consigliere Baratter, al PD e Upt chiedo, ma dove siete?

Spero in un Consiglio Provinciale dove possa passare una mozione a favore dell'autonomia di Veneto e Lombardia, sarebbe un gesto importante.

* Sindaco di Segonzano

Dalla parte di Veneto e Lombardia