Ven12132019

Last update10:08:46

Back Home News Rubriche Lettere dei Lettori Lettera aperta al consigliere Alex Marini

Lettera aperta al consigliere Alex Marini

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Trento, 13 novembre 2019. - di Giovanni Zaccagna*

Salve dottor Alex Marini, Le scrivo nella speranza che l'essere stato per alcuni anni collaboratore di Fraccaro non abbia per sempre congelato la sua capacità critica.

Leggo la Sua interrogazione (ndr n. 37/2019) sugli emendamenti del DDL 11/2019 e La comprendo, ma porti pazienza la riforma che neanche Paccher ha i dati che Lei chiede, ergo, è in buona compagnia.

State approvando una legge che oltre ad essere palesemente anticostituzionale ha degli effetti matematici e fiscali che non comprendete.

Meglio così sarà molto più facile smontarla!

Quello che non capisco è la Sua posizione; Lei è anche ragioniere anche se lo ha fatto poco e male, con i suoi studi dovrebbe capire qualcosa di diritto ed anche di matematica attuariale.

Ai miei tempi si studiava sul BRASCA e si contestava la Brodolini, spero sappia di cosa sto parlando.

Io ho contribuito a scrivere e votare la 335/95; conosco il contributivo come, anzi meglio delle mie tasche, sono 24 anni che lo studio e lo pratico anche per professione, mi vuole cortesemente spiegare in che fantasia o racconto mediatico ha mai trovato che si applica alla totalità dei cittadini Italiani...???

No perché la cosa mi ritorna alquanto buffa.

A me risultava che il 96% delle pensioni in Italia fossero calcolate o pagate con il retributivo o il misto è solo un misero 4% (fra cui la mia) con il contributivo e solo su base volontaria.

I contributivi PURI cioè coloro che hanno cominciato a versare contributi alla data dell' 1 gennaio 1996 non sono ancora andati in pensione e cominceranno ad andarci non prima del 2025 circa.

Lei forse sarà uno dei primi contributivi puri ad andare in pensione.

Capisca una cosa, raccontare BALLE ai cittadini è stata una delle caratteristiche di base della politica da sempre.

Voi dovevate essere diversi e migliori, diversi lo siete stati, migliori NON CREDO proprio, visti i risultati e visto che siete passati dal quasi 34% delle politiche a un non misero 17% alle Europee.

Ora vi danno al 14%; prossime elezioni oramai alle porte certificheranno che siete ancora più in basso.

In Trentino, considerato che i Trentini non sono stupidi sarete sulla via dell'estinzione.

Dottor Alex, basta raccontar BALLE, le bugie hanno le gambe corte e la matematica è una scienza perfetta.

Avete dovuto far dimettere una vostra senatrice per stoppare per poco tempo una sentenza che vi avrebbe già sbugiardato ma i tribunali come farete a fermarli...?

Forse con lo stesso apriscatole che avete usato in parlamento?

Certo che un record lo avete, siete il gruppo parlamentare che, senza aver subito alcuna scissione interna, ha il più alto indice di abbandono della storia.

Da tecnico non voglio neanche entrare a spiegarLe tutte le cose che non funzionano nel DDL 11/2019 che il suo amato Fraccaro ha voluto imporre a tutte le Regioni Italiane, ma ci pensi bene a votare una cosa che solo tra pochi mesi Le farà fare una pessima figura.

So che non mi risponderà; è ormai un Vostro costume consolidato non rispondere, non avete argomenti per farlo.

Un cordiale saluto.

* ex Senatore della Repubblica, revisore legale, consulente previdenziale ed aziendale ma sopratutto ...libero pensatore

Lettera aperta al consigliere Alex Marini

Chi è online

 172 visitatori e 1 utente online