Dom07212019

Last update10:39:13

Back Home News Trentino Libero Progetto Trentino Libero Sergio Stancanelli, uomo dai grandi valori morali e intellettuali

Sergio Stancanelli, uomo dai grandi valori morali e intellettuali

  • PDF
Valutazione attuale: / 6
ScarsoOttimo 

Monselice, 4 aprile 2019. – di Adalberto de' Bartolomeis

Sergio Stancanelli credo di averlo conosciuto in un paio o forse più occasioni quando mi sono trovato agli incontri politico-culturali organizzati dal caro amico Paolo Danieli, presso "l'Officina" di Verona e sempre nella mia amata città scaligera, in occasioni di riunioni e piacevoli convivi.

Mi ricordava, quasi, il "Vate", il grande poeta, Gabriele D'Annunzio, sia nel fisico asciutto, il volto, ma soprattutto il suo abbigliamento. Si distingueva, sobrio, per stile, una certa classe di uomini di altri tempi e m'incuriosiva, proprio al pari dello scrittore del Vittoriale, il suo vestire sempre elegante, dove non potevi non notare sgargianti papillon.

Io credo che amasse molto il cosiddetto farfallino. Riservato, attento e lucidissimo a tutti gli interventi di chi era ospite, più o meno, illustre, invitato dal dottor Danieli, poneva domande o discettava argomenti in cui riscontravo una preparazione non comune.

Difatti, gli incontri più virtuali che feci, puntualmente, con lui, con il giornalista Stancanelli sono stati sulla Redazione di "Trentino Libero", dove non nego, di avere ammirato i suoi scritti, mai brevi, ma supportati da una vasta conoscenza in diversi settori: dalla storia, all'economia, all'arte, alla politica.

Confesso che leggere ogni suo articolo era lungo, a volte anche complesso nei contenuti, ma interessanti, tutti! Il suo lessico immortalato, lì, sulla pagina che pazientemente il nostro Direttore dottor Claudio Taverna ha saputo porre dai contenuti integrali, insegnava molto.

Che cosa? Per prima cosa l'italiano, con il suo scorrere forbito un linguaggio quasi metrico, perché misurato, da cui si evinceva l'uomo colto. Seconda cosa che non sfuggiva era la vasta preparazione per singolo tema, che sapeva esporre ricca con dovizia di particolari.

Quale lettore e collaboratore di questa testata mi sono sentito onorato di averlo conosciuto attraverso i suoi scritti.

So che ora, nella nuova dimensione dove lui si trova non potrà mandare i suoi preziosi scritti, ma leggerà tutti i nostri.

Ciao Sergio, riposa in pace.

Sergio Stancanelli, uomo dai grandi valori morali e intellettuali
Banner