Gio04192018

Last update10:05:24

Back Magazine Magazine Attualità

Attualità

Chiedo il sostegno alla "Voce dei Disabili"

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Annuncio a sostegno de Nella prossima dichiarazione dei redditi, con una firma, il Vs. contributo del 5x1000

Trento, 18 aprile 2018. – di Claudio Taverna

Aiutate la nostra Associazione che opera nel volontariato sociale, al sostegno dei disabili. Non costa nulla: semplicemente con una firma, potete destinare il 5 per 1000 dell'imposta, calcolata sul Vostro Reddito, e versata allo Stato, sostenendo, in tal modo, le nostre iniziative.

Il pretesto è sempre scritto nella storia di chi vuol essere miope

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Bashar al AssadMonselice, 17 aprile 2018. - di Adalberto de' Bartolomeis

Parlo di questa Siria. Forse non tutti sanno che la famiglia Assad appartiene agli alawiti. La parte più tollerante dell'Islam. Le donne siriane hanno gli stessi diritti degli uomini nella sanità e nell' istruzione.

Corte dei Conti: ogni richiedente asilo costa 203€ al giorno

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

PROFUGHI ARRIVATITrento, 6 aprile 2018. - Redazione*

Per l'accoglienza degli immigrati sul territorio italiano, nel 2016, il Fondo nazionale per le politiche e i servizi dell'asilo, gestito dal Ministero dell'interno, senza includere i costi c.d. "indiretti", ha registrato impegni finanziari per complessivi 1,7 miliardi di euro.

Il Cloud tra presente e futuro

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

CloudTrento, 5 aprile 2018. - Redazione

Il mondo del lavoro sta attraversando un'epoca di profondo cambiamento. Questa epoca, conosciuta ai più come quarta rivoluzione industriale, usufruisce a pieno titolo dei vantaggi offerti dalle nuove tecnologie, dalla digitalizzazione e dei diversi dispositivi tecnologici.

No al linciaggio mediatico dell'autista di Trentino Trasporti

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Rodolfo BorgaTrento, 15 marzo 2018. - di Rodolfo Borga*

Il linciaggio mediatico cui è stato sottoposto l'autista di Trentino Trasporti, accusato di aver intenzionalmente saltato una fermata a causa della presenza di richiedenti asilo, pare francamente inaccettabile.