Ven09222017

Last update10:41:03

Back Magazine Magazine Cucina e Ricette

Cucina e Ricette

Veronica Graf sexy "sfoglina"

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Veronica GrafL'ex "Gieffina" in Val di Fassa mixa le sue origini romagnole alle tradizioni trentine

Canazei, 20 dicembre 2016. - Redazione*

Memore delle sue origini romagnole (è nata a Faenza), la modella Veronica Graf, dopo la sfilata in bikini tra i ghiacciai della Val di Fassa, torna a far vibrare il mondo della rete nei panni inediti della "sfoglina" supersexy.

Il Tour "Multicooker" conquista Arco

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

DeLonghi MulticookerUn percorso dedicato agli amanti della cucina, alla scoperta di infinite ricette gustose... realizzate con un solo prodotto!

Arco, 17 dicembre 2016. - Redazione*

Dal 17 al 18 dicembre, arriva ad Arco il tour "Multicooker" promosso da De'Longhi: un evento gratuito dedicato a tutti coloro che cercano un valido aiuto in cucina. Al Leonardelli si susseguiranno appuntamenti, nei quali il "cooking staff De'Longhi", nell'area allestita all'interno dei punti vendita, sarà a disposizione dei clienti per svelare i trucchi e i segreti di una cucina casalinga, creativa e per tutti i gusti.

Un appuntamento imperdibile non solo per chi ama la cucina ma anche per chi ha poco tempo da dedicare alle preparazioni casalinghe o non sa cucinare piatti gourmet e ha bisogno di trovare un "alleato" per tutti i giorni.

* comunicato

Festival Triveneto del Baccalà - Trofeo Tagliapietra 2016 in arrivo la finale

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Zur KaiserkroneLunedì 5 dicembre al Castello del Catajo a Battaglia Terme (Padova) verrà decretata la miglior ricetta a base di baccalà e stoccafisso.Ecco i sei ristoranti in Finale: Osteria ai Do Campanili (Venezia), Ristorante Da Aurelio (Belluno), La Locanda di Piero (Vicenza),La Posa Degli Agri (Padova), Il Fogolar – Là di Moret (Udine), Zur Kaiserkron (Bolzano)

Bolzano, 2 dicembre 2016. - Redazione*

Siamo alla battuta finale del Festival Triveneto del Baccalà - Trofeo Tagliapietra. Lunedì 5 dicembre 2016, al Castello del Catajo a Battaglia Terme (Padova) sarà decretata la ricetta vincitrice della settima edizione, assegnando allo chef vincitore il Trofeo Tagliapietra e un viaggio alle Lofoten, isole norvegesi patria del merluzzo. Durante la serata i piatti in gara saranno accompagnati da una selezione di vini della Strada del Vino Colli Euganei.

Parteciperanno alla finale le seguenti ricette:

Venezia: Baccalà al latte di capra con verzottino e riduzione di pera, firmata dallo Chef Martino Scarpa dell'Osteria ai Do Campanili (Cavallino – Treporti);

Belluno: Baccalà nell'habitat dolomitico, firmata dallo Chef Luigi Dariz del Ristorante Da Aurelio (Passo Giau);

Vicenza: I ravioli di stoccafisso, la zucca, caviale di lampone e polenta, firmata dallo Chef Renato Rizzardi de La Locanda di Piero (Montecchio Precalcino).

Padova: Tramezzino e spritz: tramezzino speziato con stoccafisso e cipolla caramellata, firmata dallo Chef Andrea Bozzato de La Posa Degli Agri (Polverara).

Udine: Gelato di baccalà, le sue guancette in tempura di birra, crema d'aglio fermentato mayonese al wasabi, firmata dallo Chef Stefano Basello del ristorante Il Fogolar – Là di Moret.

Bolzano: Ravioli di Baccalà alla Cacciatora, Tartufo Nero, firmata dallo Chef Claudio Melis del ristorante Zur Kaiserkron.

La Giuria del Festival Triveneto del Baccalà – settimo Trofeo Tagliapietra sarà così composta:

- Ettore Bonalberti - Ideatore e Presidente onorario del Festival Triveneto del Baccalà;

- Fausto Arrighi - Tecnico della Ristorazione ex Direttore della Guida Michelin;

- Chef Michele Cella - Biosteria Basilico 13 (Treviso), vincitore dell'edizione del Festival Triveneto del Baccalà 2015;

- Chef Peter Brunel - Lungarno Collection - Firenze;

- Chef Antonio Chemello - La Trattoria di Palmerino - Sandrigo (Vicenza);

- Chef Nicola Portinari - Ristorante La Peca - Lonigo (Vicenza)

- Chef Emanuele Scarello - Agli Amici - Udine;

Coordinatore della Giuria:

- Chef Franco Favaretto - Baccalàdivino di Mestre (Venezia).

Alla manifestazione culinaria itinerante, organizzata dalla Dogale Confraternita del Baccalà Mantecato, la Venerabile Confraternita del Baccalà alla Vicentina, la Patavina Confraternita del Baccalà e la Vulnerabile Confraternita dello Stofiss dei Frati, in collaborazione con la Tagliapietra e Figli Srl, una tra le più importanti aziende leader importatrici di baccalà e stoccafisso con sede a Mestre (Venezia), hanno preso parte 35 ristoranti tra Friuli Venezia Giulia, Veneto e Trentino Alto Adige, presentando, come da regolamento, tre ricette - antipasto, primo e secondo - originali e innovative.

* comunicato

 

Cucinema: in tavola i piatti più cult del grande schermo

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

lapaginafilmata FotoPresentazioneGiovedì 17 novembre al Bar Bistrot Ristorante Petrarca di Trento ore 19.30

Trento, 12 novembre 2016. - Redazione*

Buon cibo, grande cinema e ottimo spettacolo: sono questi gli ingredienti base per la ricetta di Cucinema, la sfiziosa rassegna firmata dall'Associazione Culturale di Promozione Sociale la pagina filmata di Trento, al via giovedì 17 novembre presso il Bar Bistrot Ristorante Petrarca di Trento, in via Petrarca n.04, alle ore 19.30.

Consegna della chiocciola Slow Food alla Locanda delle Tre Chiavi

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Locanda 3 Chiavi Isera TNIsera (TN), 28 settembre 2016. - Redazione*

Nella spendida location della Venaria Reale di Torino, lunedì 26 settembre, Slow Food Italia ha premiato i migliori locali della Guida Osterie d'Italia con il riconoscimento della famosa "Chiocciola": pari alla "Stella Michelin" se non di più per gli gli affezionati del km 0 e delle filiere corte.

Al Passo Giau (BL), la prima tappa del Festival Triveneto del Baccalà – Trofeo Tagliapietra 2016

  • PDF

DA AURELIOVenerdì 16 settembre, ore 20.30, al ristorante «Da Aurelio» al Passo Giau in provincia di Belluno, la prima tappa del Festival Triveneto del Baccalà – Trofeo Tagliapietra 2016. In palio il titolo di miglior ricetta a base di baccalà

Trento, 13 settembre 2016. - Redazione*

Sarà il Ristorante «Da Aurelio» al Passo Giau (Dolomiti - BL) ad aprire il Festival Triveneto del Baccalà – Trofeo Tagliapietra ( www.festivaldelbaccala.it ), giunto quest'anno alla sua settima edizione.

FEN FEN: Monte Bondone 9 e 10 luglio 2016

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Locandina Fen FenTrento, 8 luglio 2016. - Redazione*

L'appuntamento previsto per questo fine settimana a Trento, presso la località Viote del Monte Bondone, sabato 9 e domenica 10 luglio. All'interno della manifestazione avrà uno spazio anche l'Associazione Stella Verde che in collaborazione con il Centro Salus Comes organizza un laboratorio sul riconoscimento delle piante ed il loro utilizzo per il benessere e ... per la cucina!

Meglio un buon panino con il salame!

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

panini al salameTrento, 19 giugno 2016. - di Claudio Riccadonna

Un tuffo piacevole nel passato, nel tempo che fu, di vago sapore letterario o meglio proustiano: non tanto la petite madeleine capace di risvegliare nell'autore i ricordi più intensi della sua infanzia.

Mestre: Festival Triveneto del Baccalà – Trofeo Tagliapietra, domani appuntamento al Baccalàdivino

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Mestre, 23 novembre 2015. - Redazione*

Domani, martedì 24 novembre, al ristorante Baccalàdivino di Mestre, appuntamento con le preselezioni regionali per decretare i sei piatti che andranno in finale, concorrendo al titolo di miglior ricetta a base di baccalà. Domani sarà decretato il vincitore di Baccalando, l'aperitivo del Festival Triveneto del Baccalà

La competizione tra i 28 ristoranti del Triveneto partecipanti al Festival Trivento del Baccalà – Trofeo Tagliapietra entra nel vivo: domani, martedì 24 novembre 2015, alle ore 12.00, al ristorante Baccalàdivino di Mestre si terranno le preselezioni regionali. Domani sarà decretato anche il vincitore di Baccalando, la prima edizione degli aperitivi firmati dal Festival Triveneto del Baccalà che ha visto protagonisti sette locali più alla moda del Veneto; ma solo uno vincerà il premio: un volo per due persone ad Oslo.

CUORE, il gestionale per la cucina moderna

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

CuoreTrento, 16 ottobre 2015.Redazione*

Confcommercio Trentino presenta il nuovo software per gestire la cucina di alberghi, ristoranti e pubblici esercizi lunedì 19 ottobre dalle 15.30 alle 17 nella sede di via Solteri 78 a Trento

Gestire la propria cucina con semplicità, curando velocemente i propri menu e al tempo stesso adempiendo facilmente ai numerosi obblighi ai quali sono tenuti gli esercenti, ultimo dei quali il registro degli allergeni. Con questa finalità Confcommercio Trentino ha sviluppato CUORE, un software, gratuito per tutti gli associati, che verrà presentato lunedì 19 ottobre 2015 dalle 15.30 alle 17 nella sala pluriuso della sede di via Solteri 78 a Trento.

Presentata la sesta edizione del Festival Triveneto del Baccalà – Trofeo Tagliapietra

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Trento, 5 settembre 2015. - di Micaela Scapin

Trentuno ristoranti in gara per aggiudicarsi la vittoria della sesta edizione della competizione riservata ai migliori ristoranti del Triveneto.

Si parte il 14 settembre, la finale si disputerà il 2 dicembre nella prestigiosa Tenuta Polvaro di Annone Veneto (Venezia). Il 2015 segna l'apertura ai locali più glam e alla moda del Veneto con l'aperitivo firmato dal Festival del Baccalà con cichéti, finger food e stuzzichini a base di baccalà.

La treccia mochena: quando la tradizione va reinventata

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

Treccia mochenaTrento, 4 dicembre 2014. - di Marta Villa*

È di qualche mese fa il casus belli che ha coinvolto la treccia mochena dibattuto da illustri personalità del nostro territorio: c'è chi la definisce un pezzo della tradizione e della tipicità della valle omonima e quindi da proteggere e chi invece ne rivendica la non autenticità perché prodotta con ingredienti che non sono propriamente locali.

Alla scoperta delle Coppiette di Suino

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

coppietteRoma, 3 dicembre 2013. -  di Loris Modena - La storia delle Coppiette si perde nella notte dei tempi, durante la transumanza – migrazione stagionale dei greggi – nell'Italia Centrale si abbattevano i cavalli che non avrebbero potuto sopportare il viaggio, la carne veniva tagliata a striscioline, insaporite con spezie e aromi naturali e messe ad essiccare piegate a metà su un filo, da qui deriva il nome: Coppiette.

La Coppa di Testa lo stato dell'arte Norcina

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Immagine Coppa di Testa di ArCo Salumi

Roma, 28 novembre 2013. di Loris Modena

La Coppa di Testa (conosciuta anche come coppa marchigiana) è un salume cotto tipico italiano, considerato povero essendo prodotto dallo spolpo della testa del suino e sue cartilagini, parte considerata meno nobile del suino. Viene prodotta nelle regioni dell'Italia centrale dalle marche al Lazio. Il sapore della coppa è fortemente aromatico con sentore di spezie e agrumi, è consumata come affettato e come avviene per la più conosciuta mortadella è molto buona tagliata in fette corpose e fatta riscaldare su una piastra.

PPL (Piccole Produzioni Locali) friulane on line

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

PPL FVG: salsicce Udine, 22 novembre 2013. - Redazione

Salame, ossocollo, soppressa, formaggi, ricotta, burro, carni fresche e tanti altri prodotti tipici appartenenti al nutrito e goloso esercito delle Piccole produzioni locali (PPL) hanno finalmente una vetrina online. Il nuovo sito http://ppl.regione.fvg.it è stato presentato lunedì 18 novembre a Udine, Auditorium della Regione, e offre una panoramica completa sui prodotti alimentari e le aziende del territorio friulano che aderiscono al progetto regionale PPL.

Pausa pranzo, per 7 italiani su 10 in ufficio trionfa la 'SchiChic'

  • PDF

Pausa pranzoTrento, 27 luglio 2013. - di Daniela Altieri

Dall'operaio all'imprenditore, sempre più italiani scelgono la pausa pranzo "fai da te". Leggera grazie a prodotti di qualità e gustosi, alla moda attraverso "lunch box" multifunzioni dall'anima tecnologica, oggi la "SchiChic" è protagonista sulle scrivanie in ufficio per il 73% degli italiani. Per non commettere errori, masterchef italiani e nutrizionisti indicano le regole base per preparare la "SchiChic"

Menù di Natale, parte terza: 'Semifreddo al Torroncino'

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

semifreddo al torroncinoTrento, 19 dicembre 2012 - di Christian Bruni

Ciao a tutti, come promesso oggi prepareremo il dolcetto per il vostro pranzo di natale, ovvero il semifreddo al torroncino. Per chi si fosse perso le ricette precedenti, vi invitiamo a cliccare sui seguenti link: http://www.trentinolibero.it/magazine/trentino-magazine/cucina-e-ricette/3332-cosa-si-cucina-a-natale.html http://www.trentinolibero.it/magazine/trentino-magazine/cucina-e-ricette/3368-il-menu-di-natale-seconda-parte.html

INGREDIENTI:

300gr di torrone
3 uova
60gr di zucchero
300ml di panna
½ bicchierino di rum

Dividiamo i tuorli dagli albumi e iniziamo a montare a neve gli albumi, in modo da ottenere un composto sodo, e lo riponiamo in frigo. Montiamo la panna e mettiamo in frigo anche questa.

Il menù di Natale: seconda parte.

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

Trento, 12 dicembre 2012 - di Christian Bruni

Ciao a tutti, oggi proseguiamo nella seconda parte del nostro menù natalizio, la settimana scorsa vi ho suggerito alcuni antipasti semplici ma di sicuro effetto, oggi faremo altrettanto con primo e secondo.

Come primo piatto prepareremo TORTELLI AL MIRTILLO NERO CON SPECK CROCCANTE.

Cosa si cucina a Natale?

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

Trento 4 dicembre  - di Christian Bruni

Il menù di Natale...

Ciao a tutti, come promesso da oggi e per i due prossimi martedi vi proporrò un menù di sicuro effetto, e non troppo difficile. Oggi prepareremo gli antipasti, martedi 11 i primi e secondi, e martedi 18 il dolcetto. Per prima cosa vi anticipo che essendo un menù completo, per presentare gli antipasti, preferisco qualcosa di non troppo grande e da mangiare con le mani, ovvero 
finger food.

Iniziamo da...

La ricetta di Christian: Cheesecake

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

altCiao a tutti, questa settimana prepareremo un buonissimo cheesecake, dolce tipicamente americano, a base di formaggio (cheese appunto).

Di questa torta ci sono varie versioni, ma con questa ricetta farete proprio un figurone,
visto che vi svelerò il trucco per ottenere un' ottima crema, che potrete gustare anche da sola.

INGREDIENTI(per una teglia da 18cm)
per la base:150 gr di biscotti secchi tritati finemente
75 gr di burro ammorbidito
1 cucchiaio di miele

per la crema:500 gr di ricotta vaccina( prendete quella buona mi raccomando)
75 gr di zucchero a velo
100 ml di panna zuccherata
4 gr di colla di pesce
la scorza grattuggiata di ½ limone
3 cucchiai di limoncello

Iniziamo impastando bene i biscotti, il burro molto ammorbidito e il miele, e una volta impastato versiamo il composto nello stampo e livelliamo bene usando un cucchiaio.
Inforniamo per 6 minuti a 180 gradi e una volta pronto lo estraiamo dallo stampo e lo facciamo raffreddare.

Nel frattempo prepariamo la crema.. montiamo bene la panna e la mettiamo in frigo. Poi mettiamo in acqua la colla di pesce per 10 min (quindi volendo possiamo farlo prima di montare la panna) trascorso questo tempo la facciamo sciogliere in un padellino con un cucchiaio di acqua (mi raccomando strizziamo la colla di pesce), una volta sciolta spegnamo e mescoliamo la ricotta con lo zucchero a velo e successivamente la scorza di limone (solo la parte gialla), il limoncello e la gelatina del pentolino. Una volta ottenuto un impasto omogeneo aggiungiamo la panna, usando un cucchiaio per non smontarla.

Ecco pronta la nostra crema.. la spalmiamo con cura sulla base raffreddata e dopo tre ore di frigo ecco pronta la nostra torta, decoriamo con delle fettine di limone.. e pappiamoci questa delizia.

Nelle prossime settimane vi proporrò un menu non troppo complicato ma di sicuro effetto per il vostro pranzo-cena di natale, per avere delle anticipazioni sul menù che vi proporrò, mi trovate sul gruppo di facebook: "le ricette del boss delle pizze". 

Christian Bruni

Le ricette di Christian: il Vin Brulè

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

altCiao a tutti, oggi prepareremo una bevanda che nelle fredde giornate Trentine riscalda 

e rallegra migliaia di persone, il “vin brulè” semplice nella sua sostanza ma ampiamente generoso per storia e legami culturali.
Il suo predecessore era il “vino speziato”(preparato dai Romani) ed era di largo consumo in cui le spezie servivano per conservare al meglio il vino, successivamente i Frati , grandi conoscitori d'erbe e spezie a produrre questa bevanda riscaldante e
disinfettante.

INGREDIENTI:
2 litri di vino “Teroldego”
250 gr. Di zucchero
buccia di ½ arancia( o anche 3 fette)
buccia di ¼ di limone
2/3 stecche di cannella
una decina di chiodi di garofano

La sua preparazione è molto facile, mettiamo il vino rosso e aggiungiamo tutti gli ingredienti, teniamo mescolato e portiamo ad ebollizione.

Il vin brulè è una bevanda poco alcolica visto che facendo bollire il vino, la parte alcolica evapora.

Vi lascio sulle note di “A TE” di Lorenzo Jovanotti.

Per notizie o informazioni varie,mi trovate sul gruppo di facebook..

“le ricette del boss delle pizze “