Mer07262017

Last update07:09:31

Back Magazine Magazine Energia ed Ecologia Strani conguagli della luce e indecifrabili bollette ENI

Strani conguagli della luce e indecifrabili bollette ENI

  • PDF
Valutazione attuale: / 13
ScarsoOttimo 

Roma, 24 luglio 2012. - di Loris Modena

Ritorno sul tema di come leggere le bollette luce ENI, di cui ho discusso nell'articolo "Come leggere e decifrare la bolletta ENI e ACEA?" rispetto a Giugno posso dire di aver compreso dopo ore di telefono con il servizio clienti come confrontare le fasce di consumo del contatore ACEA con quelle fatturate nella bolletta ENI, ovvero che: F1 corrisponde a A1 +, F2 corrisponde a A2 e F3 corrisponde alla somma di A3 con A4.

 

Non si comprende perché non venga per chiarezza scritto in bolletta o in alternativa non sia presente sul sito dell'ENI una guida a come leggere la bolletta della luce. Anche leggendo e confrontando i consumi rimane sempre qualcosa di complesso da decifrare: ENI nel 2012 ha inviato 3 conguagli in 7 mesi, con periodi di riferimento sovrapposti ecco che oggi mi trovo a pagare l'ennesimo conguaglio che va dal 01/12/2011 al 10/05/2012 quando a maggio ho pagato un conguaglio che andava dal 01/07/2011 al 08/03/2012 e nuovamente a Febbraio pagavo sempre un conguaglio che andava dal 01/04/2011 al 27/10/2011.

Date di conguaglio sovrapposte, poco chiare, ma provando a vedere il totale consumo fatturato e rapportandolo con il totale fattura i conti sembrano non tornare, per il servizio clienti, ovviamente, sembra che sia tutto regolare anche se non sanno spiegare matematicamente perché lo sia.

 Totale Consumo Fatturato  Totale pagato  Costo kWh
 1672 kWh  471,38 euro  0,2819 Euro/kWh
 635 kWh  172,73 euro  0,2072 Euro/kWh
 2508 kWh  563,33 Euro  0,2246 Euro/kWh
 1364 kwh  585,18 Euro  0,4290 Euro/kWh

Il nostro contratto è Quota Fissa Power e non ha fasce orarie quindi non possono esserci variazioni dovute a un consumo maggiore in una fascia oraria rispetto a un altra, quindi una variazione così elevata del costo per kWh non ha motivazione. Nell'ultimo conguaglio ENI pago un prezzo di 0,4290 Euro per kWh consumato, circa il 100% in più rispetto ai conguagli e bollette ENI precedenti. Non sono presenti nemmeno oneri diversi dalla fornitura, quindi la differenza non ha spiegazioni.

Una rapida ricerca in internet per comprendere se esista qualche servizio per il controllo della regolarità delle bollette delle utenze, nemmeno sul sito internet dell'Autorità per l'energia elettrica e il gas sono presenti riferimenti di servizi a tutela dei consumatori. Penso al povero anziano che vorrebbe controllare la propria bolletta della luce o del gas, sul sito del garante troverà solo complicati grafici e tabelle del costo di produzione e distribuzione dell'elettricità e in alternativa la complessa procedura di reclamo.

Certo che nemmeno noi giovani, comprendiamo molto di queste crittografate bollette, ora sono alla ricerca di un servizio di qualche associazione consumatori per avere un controllo del rispetto del contratto di fornitura e della correttezza delle bollette.

Incomprensibile è la motivazione per la quale nessun media e nessuna associazione dei consumatori, si sia mai interessata al problema dell'indecifrabilità delle bollette. Nel mercato libero dovrebbe essere una priorità la trasparenza dei costi e delle tariffe, ma ancora di più delle fatture emesse all'utente. Non è solo ENI, nemmeno gli altri operatori sono chiari su cosa e come lo fatturano!

Loris Modena
autore di "L'Ateo Scettico"

Aggiornamento:in risposta a una lettera inviata all'Ufficio Reclami di Eni è giunta copia del contratto che recava FIRMA FALSA ed era differente non solo per l'intestazione a persona fisica e non azienda, ma anche per le tariffe contrattuali rispetto alla copia del contratto sottoscritta e in nostro possesso. Ora è in mano tutto all'avocato, a distanza di mesi ENI non ha ancora risposto a due diffide. Consiglio a tutti in caso di anomalie di fari mandare subito la copia del contratto che secondo l'operatore è stato sottoscritto, con il mercato libero, sono moltissimi i contratti FALSI sottoscritti a insaputa dei consumatori.

Strani conguagli della luce e indecifrabili bollette ENI
 

IN LIBRERIA

Guida alla gestione di portali Joomla!

A pochi interessa come realizzare un elaboratore di testi come Word, a molti interessa come realizzare un documento in modo professionale e corretto attraverso un determinato applicativo. 

ISBN: 978-1-4710-3450-3