Gio01232020

Last update10:22:04

Back Politica Politica e Società Osservatorio di Palazzo Trentini

Osservatorio di Palazzo Trentini

Insegnare l'educazione civica nelle scuole è la proposta di Devid Moranduzzo (Lega)

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Devid MoranduzzoTrento, 27 gennaio 2019. - Redazione*

"L'educazione civica dovrebbe ricoprire un ruolo centrale nel processo di formazione dei giovani, al fine di renderli membri consapevoli di una società interconnessa e complessa come la nostra. Per questo motivo è necessario che presso le scuole vengano previsti percorsi articolati ed approfonditi, finalizzati anche al contrasto di fenomeni sociali quali il bullismo e la tragica diffusione di sostanze stupefacenti". Sono queste le parole utilizzate dal consigliere provinciale Devid Moranduzzo nel depositare una proposta di mozione in Consiglio provinciale riguardante l'introduzione e il potenziamento dell'insegnamento dell'educazione civica nelle scuole.

Zeni dimentica che non è più Assessore alla Sanità

  • PDF
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 

Zeni&CiaTrento, 19 gennaio 2019. - di Claudio Cia*

Quanto affermato dal sottoscritto in Quarta commissione, competente in tema di sanità, non voleva essere un allarme e non accetto di essere tacciato come sprovveduto dal già assessore Zeni per aver trattato un argomento che a suo parere non avrebbe dovuto essere portato in questa sede. Forse dimentica che le regole non le può dettare a suo piacimento e che il vento è cambiato, perché i cittadini hanno palesemente chiesto un atteggiamento diverso dalla politica.

Sì al "Catullo Express"

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Aeroporto Catullo Verona

Trento, 19 gennaio 2019. - di Filippo Degasperi e Alex Marini*

Forse non tutti sanno che...la Provincia ha il suo aeroporto di cui detiene una quota significativa e di cui indica il vicepresidente.

Variazione di bilancio: per la giunta provinciale il gioco d'azzardo è un affare

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Degasperi & MariniTrento, 9 gennaio 2019. - di Filippo Degasperi e Alex Marini*

Nonostante promesse e impegni solennemente assunti in Consiglio di fatto la piaga del gioco d'azzardo in Trentino continua a mietere vittime e a ingrossare le finanze provinciali.

Verifiche su CIGS SAIT. La Provincia scarica le responsabilità al Governo

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Degasperi MariniTrento, 2 gennaio 2018. - di Alex Marini e Filippo Degasperi*

Con l'interrogazione 86/XVI del 26 novembre scorso chiedevamo alla Giunta Provinciale se intendesse portare a termine le iniziative ispettive per verificare il corretto svolgimento del programma presentato da SAIT in relazione al licenziamento collettivo del personale dipendente da essa effettuato nella primavera scorsa. Col nostro atto chiedevamo lumi in merito ad una presunta esternalizzazione di lavori della cooperativa in presenza della procedura di Cassa Integrazione Straordinaria aperta. Inoltre domandavamo quali fossero le motivazioni del ritardo della procedura che prevede l'obbligo per gli Ispettorati di verificare gli impegni aziendali. In ballo, è importante sottolinearlo, c'erano gli accertamenti sull'impiego delle risorse pubbliche erogate dall'INPS per la CIGS.

Altri articoli...

Chi è online

 191 visitatori e 1 utente online