Ven11242017

Last update02:08:38

Back Politica Politica e Società Politica Estera Elezioni USA: La maggioranza silenziosa demolisce i poteri forti

Elezioni USA: La maggioranza silenziosa demolisce i poteri forti

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

Bruxelles, 9 novembre 2916. - Redazione*

"Trump Presidente degli Stati Uniti è la sublimazione della democrazia contro il potere della tecnocrazia, è il popolo che torna padrone del proprio destino contro le lobby politico-economiche che pensavano di comandare il mondo. Trump e gli americani hanno fatto una rivoluzione, pacifica e democratica, che cambierà in meglio la storia degli USA e di tutti noi, perché quella di Trump è la vittoria del popolo e della gente comune contro i poteri forti e contro l'establishment della politica americana che tanti danni ha prodotto, in questi anni, in giro per il mondo". Lo dichiara l'europarlamentare della Lega Nord, Mara Bizzotto, dopo l'elezione del nuovo Presidente degli Stati Uniti Donald Trump.

"Dopo lo straordinario trionfo di Trump nulla sarà più come prima negli Usa ma anche e soprattutto in Italia e in Europa, perché il forte vento del cambiamento e della politica "popolare e antisistema" sta diventando un uragano che porterà molto presto il popolo a spazzare via il vecchio e decrepito sistema politico-affaristico di Bruxelles e Roma - conclude l'europarlamentare leghista Mara Bizzotto - Renzi, Juncker e quell'esercito di politici e tecnocrati che a Roma e Bruxelles stanno governando contro il popolo sono avvisati: i prossimi ad essere mandati a casa saranno loro!"

* comunicato

Elezioni USA: La maggioranza silenziosa demolisce i poteri forti