Sab04212018

Last update06:30:46

Back Politica Politica e Società Politica Locale

Politica Locale

Paolo Bordon con le valigie in mano?

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Zeni BordonTrento, 21 aprile 2018. - di Filippo Degasperi*

Poco più di un mese fa, il Direttore Generale dottor Paolo Bordon stando alle cronache, presentava una denuncia contro di me, presumo per la vicenda della selezione per medico di urgenza della quale conoscevo in anticipo il nome del vincitore.

Elezioni provinciali, Civica Trentina «prove tecniche di dialogo»

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Rodolfo BorgaTrento, 18 aprile 2018. - di Rodolfo Borga*

Lunedì sera (ndr 16 aprile) ha avuto luogo uno dei periodici incontri organizzati da Civica Trentina in vista delle prossime elezioni provinciali. Presenti una novantina di persone, tra le quali numerosi sindaci ed amministratori in rappresentanza dei diversi territori del Trentino.

Appello alla mobilitazione per la difesa di pace e diritti

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Renata AttoliniTrento, 16 aprile 2018. - di Renata Attolini*

Jim Morrison disse. " Un giorno anche la guerra si inchinerà al suono di una chitarra." Questo è il giorno che tutti noi vogliamo aspettare, non passivamente, ma con un fermento di idee di pace, finché la sola idea di guerra sarà inconcepibile e i potenti smetteranno di trascinare la gente dentro questa follia.

Replica all'assessore Tommasini

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Christian Tommasini assessoreL'assessorato provinciale alla scuola in lingua italiana spogliato (lemme, lemme....) delle prerogative autonome?

Bolzano, 6 aprile 2018. - di Alessandro Urzì*

Così come sul calendario scolastico, la settimana Sharm, l'autonomia didattica per l'insegnamento della seconda lingua, si continua a perseverare nell'errore, ossia nel pensare che l'assessorato alla scuola in lingua italiana possa piano piano essere spogliato delle sue prerogative autonome.

LEU: costituzione soggetto a sinistra

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Logo liberiUgualiTrento, 4 aprile 2018. - Redazione*

Noi di Liberi e Uguali del Trentino vogliamo ringraziare, a distanza di un mese, tutte/i quelle/i che hanno avuto fiducia nel nostro progetto, in noi e ci hanno votato. Non possiamo certo nascondere che la percentuale che abbiamo raggiunto sia lontana da quelle che erano le nostre aspettative; in politica si vince e si perde, non solo in considerazione delle idee proposte, ma per una serie di concause che è e sarà nostra cura affrontare.

Autonoma Dinamica sbarca a Bolzano?

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Mauro Ottobre ArcoBolzano, 29 marzo 2018. - di Mauro Ottobre

Non è una novità che, sia da consigliere che da deputato, presentai, nel PATT, due tesi congressuali dirette alla costituzione di un partito autonomista di lingua italiana a Bolzano per raccogliere tutte quelle persone che non si rispecchiano nei partiti tradizionali nazionali.

Riforma (e controriforma) delle autonomie locali: come prevedibile, i nodi vengono al pettine

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Rodolfo BorgaTrento, 28 marzo 2018. - Redazione*

La pasticciata riforma che il centrosinistra ha per anni sbandierato con orgoglio come uno dei fiori all'occhiello della legislatura che si sta per chiudere, mostra una volta di più tutti i propri limiti.

Degasperi: «Al Procuratore racconterò tutto sulla sanità trentina»

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Filippo Degasperi protesta davanti alla sede dell' APSSTrento, 25 marzo 2018. - Redazione

Protesta, ieri, davanti alla sede dell'azienda provinciale per i servizi sanitari (APSS) del consigliere Filippo Degasperi e di un gruppo di militanti del M5S. Il direttore generale dell'APSS Paolo Bordon aveva, nei giorni scorsi, presentato alla procura della repubblica un esposto-denuncia sull'attività ispettiva del consigliere pentastellato.

E ora le dimissioni di Fugatti da consigliere provinciale-regionale

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Maurizio Fugatti deputatoTrento, 25 marzo 2018.Redazione

Bene, la XVIII legislatura è ufficialmente partita, anche con la nomina, sollecita quanto imprevista, dei presidenti delle camere. Maurizio Fugatti, leader trentino della Lega è ritornato a Montecitorio, dopo aver rappresentato per due legislature, ai tempi della Lega Nord, il Trentino.

Costituito il nuovo coordinamento a Garniga: «sarà il primo gruppo consiliare del Movimento di Cia»

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

coordinamento-Garniga-Romeo-Dallago-TamaniniTrento, 24 marzo 2018. - Redazione*

E' stato costituito ufficialmente il coordinamento territoriale di "AGIRE per il Trentino" di Garniga, Cimone, e Aldeno. Per il movimento nato nel 2016 e con a capo il consigliere provinciale Claudio Cia, si tratterà del primo gruppo consiliare di AGIRE sul territorio, nel comune di Garniga Terme.

Lupi in Trentino: Dallapiccola di «lotta» e di «governo»

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Dallapiccola e il  LupoTrento, 19 marzo 2018. - di Claudio Civettini*

Prendiamo con molta ironia l'iniziativa dell'Assessore provinciale competente che, addirittura, si sarebbe reso promotore di una raccolta firme contro la presenza del lupo in Trentino.

Montecitorio: Biancofiore al posto della Segnana

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

Segnana-BiancofioreIl riconteggio favorisce la forzista al posto della leghista

Trento, 16 marzo 2018. - Redazione

La corte d'appello di Trento ha ufficializzato l'elezione dell'on. Michaela Biancofiore (FI) a deputato del collegio di Trento e Bolzano, nella quota proporzionale. La Biancofiore prende il posto di Stefania Segnana della Lega, che ad un primo conteggio, sembrava aver conquistato il seggio a Montecitorio.

Domenica 4 marzo: le basi per un cambiamento anche in Trentino

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Rodolfo BorgaTrento, 7 marzo 2018. - di Rodolfo Borga*

Il voto di domenica, di certo inaspettato, quantomeno nelle sue dimensioni, ha segnato una pesantissima sconfitta non soltanto per il centrosinistra nazionale, ma anche per la coalizione che da vent'anni governa il Trentino.

Politiche 2018, AGIRE: «Patt inesistente, la maggioranza non c'è più»

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Sergio BinelliTrento, 6 marzo 2018. - di Sergio Manuel Binelli*

Mentre rimbombano i vari risultati, statistiche, analisi e quant'altro di queste ultime elezioni politiche, un dato sembra quanto mai eclatante e sotto gli occhi di tutti: il Patt è un partito completamente inesistente.

Il Trentino ha voglia di cambiamenti

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Panizza&Renzi kaputtTrento, 5 marzo 2018. - di Marika Poletti*

Il Trentino ha voglia di cambiamento e lo ha dimostrato in questa tornata elettorale, in cui la coalizione di centrodestra ha letteralmente travolto ogni avversario.

Manifesti elettorali imbrattati, Agire: «le autorità vigilino e individuino i responsabili»

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

Trento Manifesti DistruttiTrento, 25 febbraio 2018. - Redazione*

Siamo oramai alla corsa finale di una campagna elettorale come sempre dibattuta, e non manca di poter osservare i soliti gesti di inciviltà che affiancano questo scenario. Oramai è impossibile non accorgersi di come in giro per la nostra città certi manifesti elettorali siano strappati, deturpati e imbrattati tanto da coprire completamente i simboli e i volti dei candidati.

Agire all'attacco di Fraccaro : «Ti attivi in campagna elettorale a traino di chi lavora»

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Riccardo FraccaroAgire: «Sulla vicenda del Nucleo elicotteri, il deputato pentastellato ha messo cappello sul nostro lavoro»

Trento, 17 febbraio 2018. - Redazione*

Che il lavoro quotidiano di Agire per il Trentino per la comunità sia utile ed efficace lo sappiamo da soli, perché dal territorio abbiamo costantemente ottimi riscontri.

La condanna di Luis Durnwalder è contro lo Statuto di Autonomia

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Luis DurnwalderTrento, 15 febbraio 2018. - di Mauro Ottobre*

La sentenza del tribunale di Mantova che ha condannato Luis Durnwalder per diffamazione a mezzo stampa nei confronti dell'ex procuratore regionale della Corte dei conti, Robert Schülmers, cozza con l'articolo 28 dello Statuto di Autonomia che è legge di rango Costituzionale, la quale afferma chiaramente: « I membri del Consiglio regionale rappresentano l'intera regione. Non possono essere chiamati a rispondere delle opinioni e dei voti espressi nell'esercizio delle loro funzioni».

Stefano Veronesi è il nuovo coordinatore di FN del Trentino

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

De Masi-VeronesiSostituisce Numa De Masi alla guida di FN del Trentino

Bolzano, 12 febbraio 2018. - Redazione

Si è svolto a Bolzano, nei giorni socrsi, il Coordinamento Regionale di Forza Nuova del Trentino Alto Adige. Numa De Masi, responsabile per il Trentino, si è dimesso dall'incarico per motivi personali che gli impediscono di dedicare il tempo necessario all'attività di Partito. Al suo posto è stato nominato Stefano Veronesi.

Vittime delle Foibe, Agire: «Mattarella nomini un rappresentante degli esuli Senatore a vita»

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

ANVGDTrento, 9 febbraio 2018. - Redazione*

Agire per il Trentino si unisce nel celebrare insieme a tutti gli italiani la giornata del 10 febbraio dedicata ai martiri delle foibe e degli esuli giuliano-dalmati.

La "Banda (autonomista) dei 4"

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

La banda dei 4Trento, 7 febbraio 2018. - Redazione

Con due distinti interventi, uno di natura ispettiva (1) e l'altro di denuncia all'Autorità di Garanzia delle Comunicazioni e al Corecom (2) (articolazione decentrata dell'AGCOM incardinata presso il consiglio provinciale), alcuni consiglieri provinciali hanno ritenuto di assumere iniziative nei confronti dell'ITEA spa, che attraverso il suo periodico trimestrale "Edilizia Abitativa" (n. 87) inviato a tutti gli assegnatari, ha diffuso, contravvenendo - a giudizio dei denuncianti - la legge 22 febbraio 2008 n. 28 ("volgarmente" nota come legge sulla par condicio) il pensiero "politicamente (s)corretto" di tre esponenti del PATT (Ghirardini, Rossi, Daldoss).