Dom02182018

Last update05:27:11

Back Politica Politica e Società Politica Locale

Politica Locale

Agire all'attacco di Fraccaro : «Ti attivi in campagna elettorale a traino di chi lavora»

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Riccardo FraccaroAgire: «Sulla vicenda del Nucleo elicotteri, il deputato pentastellato ha messo cappello sul nostro lavoro»

Trento, 17 febbraio 2018. - Redazione*

Che il lavoro quotidiano di Agire per il Trentino per la comunità sia utile ed efficace lo sappiamo da soli, perché dal territorio abbiamo costantemente ottimi riscontri.

La condanna di Luis Durnwalder è contro lo Statuto di Autonomia

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Luis DurnwalderTrento, 15 febbraio 2018. - di Mauro Ottobre*

La sentenza del tribunale di Mantova che ha condannato Luis Durnwalder per diffamazione a mezzo stampa nei confronti dell'ex procuratore regionale della Corte dei conti, Robert Schülmers, cozza con l'articolo 28 dello Statuto di Autonomia che è legge di rango Costituzionale, la quale afferma chiaramente: « I membri del Consiglio regionale rappresentano l'intera regione. Non possono essere chiamati a rispondere delle opinioni e dei voti espressi nell'esercizio delle loro funzioni».

Stefano Veronesi è il nuovo coordinatore di FN del Trentino

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

De Masi-VeronesiSostituisce Numa De Masi alla guida di FN del Trentino

Bolzano, 12 febbraio 2018. - Redazione

Si è svolto a Bolzano, nei giorni socrsi, il Coordinamento Regionale di Forza Nuova del Trentino Alto Adige. Numa De Masi, responsabile per il Trentino, si è dimesso dall'incarico per motivi personali che gli impediscono di dedicare il tempo necessario all'attività di Partito. Al suo posto è stato nominato Stefano Veronesi.

Vittime delle Foibe, Agire: «Mattarella nomini un rappresentante degli esuli Senatore a vita»

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

ANVGDTrento, 9 febbraio 2018. - Redazione*

Agire per il Trentino si unisce nel celebrare insieme a tutti gli italiani la giornata del 10 febbraio dedicata ai martiri delle foibe e degli esuli giuliano-dalmati.

La "Banda (autonomista) dei 4"

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

La banda dei 4Trento, 7 febbraio 2018. - Redazione

Con due distinti interventi, uno di natura ispettiva (1) e l'altro di denuncia all'Autorità di Garanzia delle Comunicazioni e al Corecom (2) (articolazione decentrata dell'AGCOM incardinata presso il consiglio provinciale), alcuni consiglieri provinciali hanno ritenuto di assumere iniziative nei confronti dell'ITEA spa, che attraverso il suo periodico trimestrale "Edilizia Abitativa" (n. 87) inviato a tutti gli assegnatari, ha diffuso, contravvenendo - a giudizio dei denuncianti - la legge 22 febbraio 2008 n. 28 ("volgarmente" nota come legge sulla par condicio) il pensiero "politicamente (s)corretto" di tre esponenti del PATT (Ghirardini, Rossi, Daldoss).

Nuova querela a Claudio Cia, la solidarietà di Agire

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Claudio CiaTrento, 6 febbraio 2018. - di Sergio Manuel Binelli*

Ancora una volta il leader politico di AGIRE per il Trentino, consigliere provinciale Claudio Cia, è stato messo alla gogna. Infatti a causa di un comunicato di un anno fa, scritto in merito al commissariamento della scuola Trentina, il cons. Cia è stato querelato per diffamazione da una dirigente provinciale; il caso verrà esaminato dal Tribunale di Trento fra circa due mesi.

Sanità: uno sfacelo senza responsabili?

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

Sanità trentinaTrento, 27 gennaio 2018. - di Filippo Degasperi*

L'inchiesta di cui si è avuto oggi notizia dimostra una volta in più che la Sanità trentina necessita di pulizia morale. L'assessore, il direttore generale e i suoi collaboratori sono abili nel presentare strutture e innovazioni organizzative con doti di autoreferenzialità, omettendo volutamente quello che è stato già realizzato in altre regioni.

Protesta punto nascite in Val di Fiemme, AGIRE: “De Godenz si scusi con i manifestanti”

  • PDF
Valutazione attuale: / 6
ScarsoOttimo 

Pietro De GodenzPreso di mira il consigliere dell'UpT "Pietro il furioso"

Cavalese, 25 gennaio 2018. - Redazione*

Di punti nascite se n'è parlato moltissimo, senza però fare alcun passo in avanti. Da anni ormai AGIRE per il Trentino, assieme al consigliere provinciale Claudio Cia, lotta senza sosta prima contro la riduzione degli orari e poi contro la chiusura dei punti nascite, presenziando il territorio e raccogliendo le segnalazioni della gente; questo perché è semplicemente indecente il taglio dei servizi essenziali importanti come quelli che riguardano la salute voluti dalla Ministra Beatrice Lorenzin e dall'Assessore provinciale Luca Zeni (specialmente quando di mezzo ci sono delle mamme).

Trento: Domani presentazione del «Popolo della Famiglia»

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

logo del Il Popolo della Famiglia si presenta a Trento, domani, venerdì 12 gennaio, alle ore 20.45, Auditorium Circoscrizione S. Giuseppe – S. Chiara. Presenti Gianfranco Amato e Berardo Taddei

Trento, 11 gennaio 2018.Redazione*

Il Popolo della famiglia si presenta a Trento in vista delle prossime elezioni politiche del 4 marzo. Durante l'incontro, che si terrà domani, venerdì 12 gennaio, alle 20.45 all'Auditorium Circoscrizione S. Giuseppe – S. Chiara in Via Giusti 35, parteciperanno Gianfranco Amato, segretario nazionale del Popolo della Famiglia e Berardo Taddei, candidato del Movimento per il collegio di Trento. Moderatore sarà Emiliano Fumaneri, giornalista de La Croce Quotidiano.

A Natale, bisogna essere più buoni..... però basta regali ai finti profughi

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

ForzaNuova stop regaliBolzano, 10 dicembre 2017. - di Michele Olivotto*

A Natale si sa, bisogna essere più buoni. Bisogna cercare di aiutare chi è meno fortunato di noi. Bisogna creare quell'atmosfera tutta ovattata che rende le persone più felici e più vicine le une alle altre, regalando, se possibile, un piccolo dono a chi proprio non ha nulla o quasi. Insomma, come ci ricorda una famosa canzone, "A Natale puoi, fare quello che non puoi fare mai!".. e continua "E' Natale, E' Natale si può fare di più.. E' Natale E' Natale si può amare di più!.. per noi.. a Natale puoi"!

La "Cena di Natale" di «AGIRE»

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

La Cena di Natale 2017 di AGIRETrento, 8 dicembre 2017. - Redazione

Un centinaio di militanti di «Agire per il Trentino» si sono dati appuntamento, ieri sera, per la tradizionale "Cena di Natale". A fare gli onori di casa, il segretario del Movimento Claudio Cia che, nel suo intervento di saluto, oltre a fare agli auguri di liete Festività, ha ricordato gli importanti appuntamenti elettorali del 2018: le elezioni politiche e le elezioni provinciali, che lo vedranno impegnato e con lui tutto il Movimento.

Il senatore Panizza colpisce ancora

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Franco PanizzaTrento, 24 novembre 2017. - di Rodolfo Borga*

In un delirio solipsistico che sembra ormai non conoscere confini, lo statista noneso afferma testualmente, con riferimento alla necessità di difendere la nostra (NOSTRA, NON SUA!) autonomia a Roma: " Una volta c'erano Degasperi, Piccoli, Postal a garanzia del Trentino, ora dobbiamo pensarci noi".

Bronzolo: il centrodestra vince, Biancofiore e PD perdono....

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Michaela Biancofiore disperataBolzano, 20 novembre 2017. - di Alessandro Urzì*

Il centrodestra vince ma questa volta vince due volte. A Bronzolo il centrodestra, quello della responsabilità, governerà il territorio. L'alleanza con i "Democratici sul territorio" e la locale Svp è risultata leale e solida e farà presto dimenticare le fallimentari esperienze del sindaco del Psi/Pd Bertinazzo.

Eletti i delegati trentini al Congresso Nazionale di FdI-AN

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

congresso provinciale di  Fratelli d'Italia/AN13 i delegati trentini che parteciperanno al congresso nazionale di Trieste il 2-3 dicembre 2017

Trento, 19 novembre 2017. - Redazione

Si è svolto, ieri, nella sala conferenze dell'Hotel «Al Marinaio», il 2° congresso provinciale di Fratelli d'Italia-AN per l'elezione dei delegati che parteciperanno al congresso nazionale che si terrà a Trieste nei giorni 2 e 3 dicembre.

Biancofiore disperata si affida alle «foto ricordo»

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Michaela Biancofiore disperataBolzano, 17 novembre 2017. - di Alessandro Urzì*

In relazione ad una lettera intestata a Forza Italia, firmata da Michaela Biancofiore e indirizzata agli elettori di Bronzolo, in cui si abusa di una fotografia che ritrae Berlusconi assieme ai leader di Fratelli d'Italia e Lega Giorgia Meloni e Matteo Salvini, sentiti diversi colleghi dei gruppi politici che sostengono la lista unitaria del Centrodestra per Bronzolo informo che i vertici di Fratelli d'Italia e della Lega non sostengono affatto la lista di Forza Italia, che ha rotto l'unità dello schieramento alternativo alla Sinistra che faticosamente con la precedente gestione di Elisabetta Gardini si era riusciti a organizzare.

"Ius soli": No del consiglio regionale

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

NOIUSSOLIVerdi e PD giù. Pilatesca l'astensione del PATT. Decisivo il voto favorevole della SVP

Trento, 16 novembre 2017. - Redazione*

Nella seduta di ieri 15 novembre, il Consiglio regionale ha approvato una nostra mozione finalizzata a manifestare a Governo e Parlamento la contrarietà della nostra Regione al disegno di legge sullo ius soli, già approvato dalla Camera ed ora in attesa di discussione al Senato.

Consiglio Regionale: la maggioranza «marca visita»

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Il treno di RenziL' «abbuffata renziana» mette fuori uso 6 consiglieri di maggioranza

Bolzano, 15 novembre 2017. - di Rodolfo Borga*

Questa mattina il Consiglio regionale non ha approvato il disegno di legge n. 102, avente ad oggetto "variazioni al bilancio di previsione della Regione autonoma Trentino - Alto Adige/Südtirol per gli esercizi finanziari 2017/2019".

Ottobre: “Provincia recepisca la Legge 158/2017"

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Mauro Ottobre Favorisce il mantenimento dei presidi postali sul territorio provinciale e nei piccoli comuni

Trento, 15 novembre 2017. - Redazione*

«Alla luce delle dichiarazioni emerse dall'audizione presso le Commissioni riunite Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici rasporti della Camera, dell'amministratore delegato di Poste Italiane, Matteo Del Fante, è opportuno che la Provincia Autonoma di Trento recepisca parte della legge 158/2017 in materia di sostegno e valorizzazione dei piccoli comuni, in particolare l'articolo n. 9 dove si parla di servizi postali». Ad affermarlo è l'onorevole Mauro Ottobre.

PD, con Huber cambia tutto per non cambiare nulla?

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Alessandro HuberBolzano, 13 novembre 2017. - di Alessandro Urzì*

Pd, con la vittoria di Alessandro Huber è cambiato tutto per non cambiare niente, o se deve cambiare qualcosa potrebbero gentilmente dirci che cosa e quando? Il rischio è quello di avere un giovanissimo segretario del Pd che però per paradosso è rappresentante della gerontocrazia di un partito immobile ed espressione di circoli di interesse involuti sempre più su se stessi.

Predatori in Trentino, Binelli (AGIRE): «La maggioranza non vuole risolvere il problema»

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

LupoTione, 13 novembre 2017. - Redazione*

Seguendo le attività consigliari della scorsa settimana ci si è resi conto che la maggioranza di centro - sinistra non vuole assolutamente risolvere i problemi legati ai predatori e alla fauna in Trentino.

Comune di Ala, il Ministero interviene per tutelare il diritto di accesso agli atti

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Angelo TrainottiTrento, 28 ottobre 2017. - Redazione*

«Quello dei consiglieri comunali di minoranza è un ruolo fondamentale per lo svolgimento delle funzioni istituzionali e il corretto utilizzo delle risorse pubbliche negli enti locali. Tuttavia, troppo spesso ai consiglieri non viene assicurata la piena accessibilità ai dati e ai documenti prodotti dalla pubblica amministrazione, limitando il loro potere di vigilanza e ostacolando l'esercizio del loro mandato.