Gio10192017

Last update01:35:31

Back Politica Politica e Società Politica Locale Riva del Garda: Comune condannato, sindaco si dimetta

Riva del Garda: Comune condannato, sindaco si dimetta

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Riva del Garda, 29 marzo 2017. - di Claudio Civettini*

A margine di una causa intentata dal titolare di una licenza di pubblico esercizio, ci giunge la notizia della condanna del Comune di Riva del Garda e della controparte relativamente a delle delibere che sarebbero inopinatamente state rese esecutive dall'Amministrazione di sinistra del Comune, appunto, di Riva del Garda.

Una sentenza che va favore del titolare dell'attuale gestione del citato pubblico esercizio che vedrebbe soccombere il Comune di Riva del Garda ma anche, lo si ripete, la controparte proprio per una volontà che il Tribunale Amministrativo Regionale avrebbe connotato come volontà non solo persecutoria, ma anche di sopraffazione dei diritti in essere. Prendendone atto, quello che ci sembra particolarmente grave sono le motivazioni che sarebbero state addotte per l'adozione del provvedimento, laddove sembra si parli di abuso di potere ma anche di altri passaggi che ad altre latitudini potrebbero essere catalogati in ben altre maniere.

In attesa poi di eventuali appelli e nel rispetto assoluto delle sentenze, ci chiediamo come possa il Sindaco di Riva del Garda – pur manifestandogli la nostra personale stima – continuare a reggere quel Comune senza fare un approfondito esame di coscienza e a fronte di questa sentenza dare le dimissioni, perché quello che sarebbe emerso è che vi sarebbe un clima di "mani sulla città" e dall'altra parte vi sarebbero i sudditi che non allineati o non conformati alle gestioni dei poteri in teoria dovrebbero soccombere, salvo ricorrere agli organi preposti per un giudizio terzo. Giudizio terzo che in questo caso è stato senza se e senza ma, e proprio per questo al sindaco di Riva del Garda - oggi a fronte di una sentenza che sarebbe chiara – si chiedono le pubbliche dimissioni.

Pubbliche dimissioni poiché la vicenda - così letta e così confermata da una sentenza appunto di un Tribunale Amministrativo Regionale del Trentino Alto-Adige - metterebbe non solo in cattiva luce l'operato del Sindaco e della sua Amministrazione, ma entrambi in assoluto stato d'accusa su provvedimenti che, così letti, parrebbero veramente infamanti la normale gestione della cosa pubblica e degli interessi dei cittadini in generale.

* consigliere provinciale-regionale

Riva del Garda: Comune condannato, sindaco si dimetta
 

IN LIBRERIA

Guida alla gestione di portali Joomla!

A pochi interessa come realizzare un elaboratore di testi come Word, a molti interessa come realizzare un documento in modo professionale e corretto attraverso un determinato applicativo. 

ISBN: 978-1-4710-3450-3