Gio04192018

Last update10:05:24

Back Politica Politica e Società Politica Locale Replica all'assessore Tommasini

Replica all'assessore Tommasini

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

L'assessorato provinciale alla scuola in lingua italiana spogliato (lemme, lemme....) delle prerogative autonome?

Bolzano, 6 aprile 2018. - di Alessandro Urzì*

Così come sul calendario scolastico, la settimana Sharm, l'autonomia didattica per l'insegnamento della seconda lingua, si continua a perseverare nell'errore, ossia nel pensare che l'assessorato alla scuola in lingua italiana possa piano piano essere spogliato delle sue prerogative autonome.

In merito alle dichiarazioni dell'assessore all'edilizia sociale Tommasini che ricorda che il suo assessorato si occupa delle case sociali per tutti i tre gruppi linguistici, per precisare chiarisco che: la competenza sulla ristrutturazione di una casa o sull'assegnazione di un alloggio secondo certi criteri preordinati che la faccia un assessore italiano o tedesco non cambia nulla. Basta solo mettere una firma. La decisione su quali dinamiche didattiche innescare, con quali risorse e quale personale farlo incide eccome sulla scuola di un gruppo linguistico. E non vorrei, ribadisco, che sulla scuola italiana decida l'assessore alla scuola tedesca. Mi sembra elementare.

* consigliere provinciale-regionale

Replica all'assessore Tommasini