Gio09202018

Last update05:11:06

Back Politica Politica e Società Politica Locale Fugatti «sottosegretario», a chi la candidatura di presidente della Provincia?

Fugatti «sottosegretario», a chi la candidatura di presidente della Provincia?

  • PDF
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 

Trento, 13 giugno 2018. - Redazione

La nomina di Maurizio Fugatti a sottosegretario alla salute non può che essere salutata con grande soddisfazione dalla Lega trentina e dai "miracolati" che siedono in parlamento, grazie all'exploit del partito di Salvini.

Lo stesso Fugatti, da sempre molto più interessato ad un seggio a Montecitorio (è lì che cominciò la sua più che brillante carriera) è certamente gratificato dalla nomina nel Governo che testimonia la grande stima e considerazione di cui gode ai piani alti della Sede di via Bellorio.

Tuttavia, il fatto nuovo è che la sua nomina scopre, di fatto, la casella di candidato per il centrodestra alla poltrona di presidente della Provincia e mette in difficoltà la stessa Lega che si trova priva del suo incontestato campione, con sommo gaudio degli altri partner del centrodestra che alzeranno il tono della voce (e delle pretese) e chiederanno non solo più visibilità.

Non riteniamo, infatti, che il «trentino» on. Fugatti abbia accettato la nomina (prestigiosa) nel Governo (non accadeva dai tempi della D.C.) solo per qualche mese, sapendo di correre in ottobre per la poltrona più alta di Piazza Dante.

La situazione è dunque già difficile, per tutti gli schieramenti che scontano divisioni di strategia politica e personali (la sindrome del candidato sta facendo capolino qui e là). Ci sarà un proliferare di liste, alcune di origine "personale", con il moltiplicarsi dei candidati presidenti e in tale contesto, un ruolo, da non sottovalutare, sarà giocato dalle dinamiche del Governo giallo-verde con indiscutibili ripercussioni sulla situazione politica in Trentino.

Staremo a vedere ciò che accadrà; fin d'ora sappiamo che non mancheranno le sorprese!

Fugatti «sottosegretario», a chi  la candidatura di presidente della Provincia?