Dom03242019

Last update11:40:06

Back Politica Politica e Società Politica Nazionale Il governo più incapace di tutte le precedenti legislature

Il governo più incapace di tutte le precedenti legislature

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Monselice, 22 dicembre 2018. - di Adalberto de' Bartolomeis

I cittadini li hanno votati e non esito a dire che sicuramente più di qualche milione, ora, si sta rosicchiando ben benino le proprie dita, per essersi pentito di averlo fatto. I più sono quelli della Lega, coloro che hanno creduto nel duo tuttologo, perché sono in due i tuttologi, Matteo Salvini e quell'altro, il "ragazzo imbelle", Luigi Di Maio.

Il primo, a mio parere, mi sembra un vero tappetino rosso steso innanzi al suo compare di merende, collega di manovre, propositi, convinzioni ed altro, a dir poco, scellerate. Ai penta stellati al momento piacciono le balconate, cioè uscire ad un balcone, affacciarsi ad una folla, tutti gioiosi e festanti e convinti che stanno facendo bene: il bene del Paese!

Anche il Capo dello Stato, nella sua protocollare e sobria compostezza di espressioni augurali ha più pensato di indirizzarle come monito perché non sopravvenga una politica populistica che danneggerebbe tutti, oltre ai necessari vincoli che si devono avere in un'Europa che è fatta così: c'è una comunità economica dove i ragionieri devono sapere fare bene i propri conti. Qui, al momento, c'è una manovra finanziaria da suicidio, senza forse purtroppo. La legge di bilancio deve ancora uscire in Gazzetta e le amministrazioni del territorio, le Istituzioni l'attendono perché devono poi sapere operare, applicare tutto quanto di fiscale ricadrà sui contribuenti e non solo.

Questo governo che tanto continuano a sbandierare "del cambiamento " ho l'impressione che si stia dimostrando il più dannoso di tutta la storia repubblicana. Non riduce di un euro il peso fiscale, anzi lo aumenta, diminuisce le pensioni a chi ha lavorato degnamente per favorire chi non lavorerà mai o non ha mai lavorato, credendo che così si salvaguardi una platea che fa fatica a trovare lavoro.

Castiga gli imprenditori, gli unici che possono rilanciare un'economia, incoraggia chi non vuole fare un tubo con redditi astrusi, invenzione tutta italiota, idiota. Davanti ai tagli che vedranno un impopolarità unica perchè per oltre cinque anni l'inflazione bloccherà pure gli adeguamenti istat pensionistici sopra il tetto di 1.500 € lordi ci saranno non poche sorprese negli adempimenti infrastrutturali di opere che rispetto ai Paesi più progrediti qui faranno la differenza come il Medio Evo ed una vita moderna vera, concepita in servizi e ritorno da uno Stato come si deve di benessere pubblico per il cittadino.

Qui no! É poi incomprensibile mortificare l'editoria togliendole le risorse che faranno sí che molti giornali chiuderanno. Dicono in continuazione che l'IVA non verrà toccata. Più lo dicono e più penso che sanno che presto si avrà l'aumento anche lì, come il caro benzina, luce, gas, rifiuti solidi urbani e chissà quali altre invenzioni di balzelli. Concludo, anche se sarò semplicistico con questo mio assunto che davvero dovremo presto dire: "attenti a quei due", per non aggiungere altro... Questo è il governo più scalcinato e strampalato che io abbia mai visto, perché peraltro ogni giorno, non passa giorno che c'è n'è una nuova.

Se ne inventano di tutti i colori, come per esempio tirare di mezzo anche i militari per mettere a posto le strade scassate di Roma capitale, come se altre organizzazioni non possano farlo, non ricordando che sempre i militari sono da anni impiegati ed irremovibili per i terremotati e comunque per vari problemi di calamità naturali e disastri a causa di imperizie umane...Si sta chiudendo un anno così. È facile pensare cosa ci riservi il prossimo!!!

Il governo più incapace di tutte le precedenti legislature