Mar08202019

Last update09:45:43

Back Politica Politica e Società Speciale Elezioni Facce (quasi) nuove, metodi vecchi (da casta)

Facce (quasi) nuove, metodi vecchi (da casta)

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Trento, 3 maggio 2019. - Redazione

Abbiamo informato i lettori della odierna visita dell'on. Nicola Morra (M5S), presidente della commissione bicamerale d'inchiesta sulle mafie.

L'on. Marra, accompagnato dal ministro (senza portafoglio) con i rapporti con il Parlamento Riccardo Fraccaro, si incontrerà con il presidente Maurizio Fugatti nella sede della Provincia alle ore 15.30.

All'ordine del giorno "la lotta alle pratiche corruttive e la diffusione della criminalità organizzata".

Prima domanda. Che ci sta a fare il ministro con i rapporti del Parlamento? Cosa diversa se ci fosse il ministro agli Affari regionali e Autonomie.

Si sa che l'on. Fraccaro è uomo forte del partito pentastellato in regione, deputato della circoscrizione Trentino Alto Adige, tuttavia "trombato" dallo stesso Fugatti nel collegio uninominale della Valsugana.

Seconda domanda. Come mai il presidente dell'antimafia sceglie il mese mariano per la "visita istituzionale" in terra trentina?

Per la semplice ragione che il Trentino è interessato alle elezioni europee, alle elezioni politiche suppletive e dulcis in fundo ci sono anche le elezioni comunali, tra queste quelle di Levico, dove è attesa domani 4 maggio addirittura il sindaco di Roma (ma non avrà altro da fare....) a sostegno del candidato sindaco M5S.

Quindi, dopo l'oretta dedicata a Fugatti, l'incontro di Fraccaro e Morra con i cittadini alla presenza dei candidati pentastellati alle variegate elezioni del 26 maggio.

Per quanto riguarda gli "ospiti", una semplice quanto amara constatazione: fan come tutti. Utilizzano il potere, cioè i mezzi e i servizi dello Stato per interessi elettorali di partito alla stregua della casta che dicono a parole di combattere.

Chi pagherà le trasferte, con nessi e connessi, le scorte ecc. ecc......come al solito Pantalone!

precedente articolo

Venerdì 3 maggio il Presidente della Commissione Antimafia Nicola Morra arriva a Trento

Facce (quasi) nuove, metodi vecchi (da casta)
Banner