Dom05262019

Last update02:33:53

Back Sport Sport e Tempolibero Altri Sport Aviensi sconfitti al tie break in trasferta dai campioni d'Italia del Cavaion Verona

Aviensi sconfitti al tie break in trasferta dai campioni d'Italia del Cavaion Verona

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Cavaion (VR), 14 maggio 2019. – di Franco Longo

Nello sport e ovviamente anche nel tamburello nessuna gara è scontata in partenza. Questo si è sicuramente verificato domenica scorsa nella gara di serie A Cavaion – Sabbionara, valida per la nona giornata di andata. I veronesi dovevano conquistare agevolmente l'intera posta in palio stando ai pronostici della vigilia invece si sono imposti solo al tie break conquistando due punti sui tre disponibili.

Sul fronte Sabbionara giornata decisamente positiva. Dopo tre sconfitte interne rimediate contro Solferino, Castellaro e Sommacampagna il Sabbionara è tornato a muovere la classifica e lo ha fatto in una delle gare più dure, contro una squadra di livello superiore, campione d'Italia e detentrice dell'ultima Coppa Italia. A questo si deve anche aggiungere che gli aviensi erano privi di una pedina fondamentale quale il fondocampista piemontese Riccardo Bonando, anche se Marco Ferrera ha fatto una partita di ottimo livello, risultando ancora una volta fra i migliori in campo.

L'ex giocatore del Mezzolombardo è stato bravo nel costruire il gioco, nei recuperi e "ciliegina sulla torta" ha piazzato anche tre ace, non male vista l'elevata caratura degli avversari. Nel primo set i veronesi hanno messo in campo tutta la loro forza vincendo per 6-2. Primo gioco conquistato dai veneti sotto 40-15, poi tre falli del Sabbionara hanno consentito ai campioni d'Italia di andare avanti. Nel secondo set Federico Merighi e compagni, complice anche il vento non sono stati in grado di fare il loro gioco d'attacco. Il Sabbionara ne ha approfittato ed è riuscito a vincere il secondo set per 6-2.

Al tie brek la rimonta non si concretizzava, ma un punto in trasferta contro i campioni d'Italia dà sicuramente morale. Il Sabbionara tornerà nuovamente in campo mercoledì alle ore 16, sempre in trasferta per recuperare la gara non disputata la settimana scorsa contro il Guidizzolo. Rinviato, causa maltempo il match clou della giornata Castellaro - Solferino, incontro affidato alla terna trentina Luca Bressan, Livio Iob, Francesco Postinghel. I veronesi giovedì avevano vinto il recupero contro il Guidizzolo, altra gara sospesa per maltempo e in settimana dovranno recuperare anche la sfida contro la bergamasca Arcene, squadra rivelazione di questo girone di andata, nelle cui fila militano i fratelli trentini di Vigo di Ton Gabriele e Matteo Weber e l'ex Nave San Rocco e Mezzolombardo Stefano Cozza.

Tabellino

6-2, 2-6 (tb8-1)

CAVAION: Merighi F., Pierron, Marchidan, Previtali, Cavagna, Lavarini. Dt Mogliotti

SABBIONARA: Ferrera, Belluardo, Zandona, Merighi T, Cont. Dt Fiorini ARBITRO: Merigo (Sona, Carletti). Durata 2 h 15' Progressioni 1° set :2-0, 3-1, 5-1, 6-2. Progressioni 2° set: 1-1, 1-3, 1-5, 2-6. (tb 8-1)

Serie A risultati 9° di andata Cavrianese - Sommacampagna rinviata, Ceresara - Chiusano rinviata, Cremolino - Guidizzolo 3-6, 6-4 (tb 8-1), Cavaion - Sabbionara 6-2, 2-6 (tb 8-1), Castellaro - Solferino rinviata, Arcene - Cereta 6-2, 6-1 Classifica: Solferino 23, Cavaion 22, Castellaro 20, Arcene 17, Sabbionara 13, Cremolino 13, Sommacampagna 8, Chiusano 7, Ceresara 5, Cavrianese 3, Cereta 2. Castellaro, Solferino, Cavaion, Arcene, Sabbionara, Cremolino, Guidizzolo una gara in meno. Ceresara e Cavrianese due gare in meno, Cereta una gara in meno, Sommacampagna tre gare in meno.

Telefono 3404835954

Aviensi sconfitti al tie break in trasferta dai campioni d'Italia del Cavaion Verona
Banner