Dom07212019

Last update10:39:13

Back Sport Sport e Tempolibero Altri Sport Ledroman fa quota “1000”

Ledroman fa quota “1000”

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Val di Ledro (Alto Garda Ledro – Trentino), 9 luglio 2019.Redazione*

Ledroman fa mille. Anzi, più di mille: già da due settimane si sono infatti chiuse le iscrizioni al Triathlon Sprint che domenica prossima celebrerà la sua sesta edizione ancora una volta con il Lago di Ledro assoluto protagonista. Superata e sfondata la quota mille, gli organizzatori della TriLedroEnergy hanno annunciato il Sold Out: confermata la presenza dei due campioni uscenti Luca Facchinetti e Tania Molinari insieme a tanti altri big che verranno svelati in occasione della presentazione ufficiale dell'evento.

Tra iscrizioni, inviti e alcuni posti assegnati potrebbero essere in 1100 alla partenza del Ledroman - spiega il presidente Carlo Santi - un numero che per noi tutti rappresenta un sogno, un traguardo che ci sembrava obiettivo lontano e impossibile, solo sei anni fa. Ma l'entusiasmo che ruota attorno alla nostra gara lo si può percepire in ogni appuntamento del calendario italiano e questo ci rende grande onore: non posso che rivolgere i più sentiti ringraziamenti a tutti i volontari che a diverso titolo collaborano con noi. A breve inizierà il momento caldo dei preparativi e sarà fondamentale averli ancora una volta tutti al nostro fianco. Ma grazie anche a chi ci supporta, economicamente e tecnicamente: questo riscontro delle iscrizioni ci riempie di carica in vista della gara del 14 luglio.

Ledroman rappresenta uno dei momenti di punta dell'intensa stagione sportiva della Valle di Ledro, territorio che per vocazione e conformazione si presenta come palestra a cielo aperto dove la pratica delle più svariate discipline sportive si rivela semplicemente naturale. Alta biodiversità e ambiente di grande pregio, come conferma il progetto Riserva della Biosfera dell'Unesco - con un territorio che spazia dai 650 metri delle sponde del Lago fino agli oltre 2.000 metri delle Alpi di Ledro -, fanno della Valle di Ledro un autentico paradiso per gli sport outdoor, terreno ideale per l'organizzazione di eventi sportivi e per l'allenamento. Non solo prettamente agonistici ma anche destinati a suppor tare i grandi campioni: come nel caso dei grandi mezzofondisti azzurri (Yeman Crippa, Yohannis Chiappinelli ed altri) che hanno scelto la Valle di Ledro per preparare la stagione agonistica che li condurrà ai Mondiali di Atletica Leggera di Doha, a fine settembre.

• comunicato

Ledroman fa quota “1000”
Banner