Sab10202018

Last update07:54:32

Back Sport Sport e Tempolibero Calcio

Calcio

In Umbria per sfatare il tabù: mai vinto contro il Gubbio

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Tommaso Morosini in azioneDomenica, ore 14.30, i biancorossi al "Barbetti": in otto precedenti nessuna vittoria

Bolzano, 19 ottobre 2018. Redazione*

Questa domenica, 21 ottobre, il campionato di serie C (girone B) scende in campo in occasione della ottava giornata d'andata. Reduce dal 2-0 inflitto alla Triestina nel turno infrasettimanale al "Druso", risultato che ha permesso ai biancorossi di ritrovare la vittoria dopo quattro partite di digiuno, l'Alto Adige/Südtirol – balzato solitario al terzo posto in classifica, ad un punto dal Vicenza e a tre dalla capolista Pordenone – è di scena allo stadio "Barbetti" di Gubbio (ore 14.30) per affrontare la locale formazione umbra, contro la quale i biancorossi – in otto precedenti – non hanno mai vinto, perdendo entrambi i confronti (1-0 e 1-2) nello scorso campionato.

Alto Adige/Südtirol piena la quotata Triestina per 2-0

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Esultanza di De CencoDopo 4 partite di digiuno i biancorossi ritrovano i 3 punti in casa, nel 'fortino' del Druso

Bolzano, 18 ottobre 2018.Redazione*

Dopo quattro partite di astinenza, nelle quali aveva raccolto tre punti frutto di altrettanti 0-0, la squadra di mister Zanetti – grazie ad una prestazione sontuosa a livello di gioco e di grande sostanza sul piano tecnico-tattico - ritrova la vittoria, sconfiggendo per 2 - 0 una "big" del campionato come la Triestina, con reti della vittoria – entrambe bellissime ed ispirate da lanci illuminati di Morosini e De Rose – a firma di De Cenco e Fabbri. Per i biancorossi, che al Druso non perdono dal 10 febbraio scorso, si tratta del 13esimo risultato utile consecutivo in casa (8 vittorie e 5 pareggi). Da aggiungere, evidentemente come nota di merito supplementare, che per la sesta partita sulle sette sin qui disputate la porta di Offredi è rimasta inviolata.

Arriva la Triestina: big-match al Druso

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Mister Paolo Zanetti dà indicazioniDomani, ore 18.30, Fink & C. affrontano gli alabardati, secondi in classifica e guidati in attacco dal bomber uruguaiano «Diablo» Granoche

Bolzano, 16 ottobre 2018.Redazione*

Domani, mercoledì 17 ottobre, il campionato di serie C (girone B) scende in campo in occasione della settima giornata d'andata e del secondo dei sei turni infrasettimanali previsti dal calendario. Reduce da due pareggi di fila per 0-0, il primo in casa contro l'Albinoleffe e il secondo in trasferta contro la Fermana, l'Alto Adige/Südtirol – a digiuno dalla vittoria da quattro partite nelle quali ha raccolto tre punti – torna allo stadio Druso (ore 18.30) per affrontare una delle "big" annunciate del campionato, vale a dire la Triestina, seconda in classifica con 11 punti, appena uno in meno della capolista Pordenone, e in serie utile da quattro partite, nelle quali ha conquistato due vittorie casalinghe e altrettanti pareggi in trasferta.

L’Alto Adige/Südtirol pareggia (0-0) a Fermo

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

kevin-vinetotContro la Fermana i biancorossi raccolgono un punto

Bolzano, 15 ottobre 2018.Redazione*

La squadra di mister Zanetti continua a muovere la classifica, ancora con un pareggio, il secondo consecutivo, il terzo nelle ultime quattro partite disputate. A Fermo finisce 0-0 il match contro la locale formazione marchigiana.

Genoa, Sundas: 'Voglio portare Cassano al Grifone'

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Antonio CassanoDopo alcuni mesi di anonimato Antonio Cassano è tornato a far parlare di sé

Trento, 12 ottobre 2018. - Redazione*

Il suo recente approdo alla Virtus Entella, squadra ancora sospesa tra Lega Pro e Serie B, ha riacceso i riflettori sul talento di Bari Vecchia. Ma il suo futuro, nonostante un accordo di massima con la società chiavarese con la quale ha cominciato ad allenarsi dallo scorso lunedì, è ancora tutto da decifrare, esattamente come quello del sodalizio biancoceleste.

A Fermo big-match contro la vicecapolista

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Tommaso MorosiniDomenica biancorossi ospiti della Fermana, seconda in classifica ad un punto dalla vetta

Bolzano, 12 ottobre 2018.Redazione*

Questa domenica, 14 ottobre, il campionato di serie C (girone B) scende in campo in occasione della sesta giornata d'andata. Tornato a muovere la classifica grazie al pareggio casalingo (0-0) contro l'Albinoleffe, risultato in virtù del quale i biancorossi sono andati a punti per la quarta partita (due vittorie e altrettanti pareggi) sulle cinque sin qui disputate (unica sconfitta quella a Verona contro la Virtus Vecomp), l'Alto Adige/Südtirol di mister Zanetti – a digiuno dalla vittoria da tre gare nelle quali ha raccolto due punti – scende nelle Marche per una sfida d'alta classifica, affrontando allo stadio "Bruno Recchioni" di Fermo (calcio d'inizio alle ore 14.30) la locale formazione marchigiana della Fermana, seconda in classifica con 10 punti, due in più dell'Alto Adige/Südtirol e uno in meno della capolista Pordenone.

Solo 0-0 con l’Albinoleffe

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

azione di De CencoBolzano, 7 ottobre 2018. Redazione*

Dopo la rocambolesca e beffarda sconfitta di domenica scorsa a Verona contro la Virtus Vecomp, la squadra di mister Zanetti torna a muovere la classifica, pareggiando al Druso per 0-0 con l'Albinoleffe. Per i biancorossi si tratta del 12esimo risultato utile consecutivo in casa (7 vittorie e 5 pareggi), dove non perdono dall'11 febbraio scorso.

Al Druso per tornare a vincere

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Rocco CostantinoDopo la sconfitta sul campo della Virtus Vecomp, domenica l'Alto SAdige/Südtirol ospita l'Albinoleffe

Bolzano, 7 ottobre 2018. Redazione*

Questa domenica, 7 ottobre, il campionato di serie C (girone B) scende in campo in occasione della quinta giornata d'andata. Reduce dalla prima sconfitta in campionato, quella rocambolesca e beffarda di domenica scorsa a Verona contro la Virtus Vecomp (3-2 il finale), l'Alto Adige/Südtirol – a digiuno dalla vittoria da due partite nelle quali ha raccolto un punto, frutto dello 0-0 casalingo contro il Fano – torna allo stadio Druso (calcio d'inizio alle ore 18.30) per affrontare l'Albinoleffe, che non ha ancora vinto ma che ha anche perso una sola partita (contro la capolista Pordenone) delle quattro sin qui giocate, pareggiandone tre. I seriani sono oltretutto imbattuti in trasferta, dove non hanno ancora subìto gol. Insomma, avversario certamente ostico.

Walter Baumgartner è stato eletto consigliere federale della F.I.G.C.

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Walter Baumgartner consigliere federale della FIGCBolzano, 4 ottobre 2018. - Redazione*

Già Vice Presidente della Lega Pro, carica che continuerà a ricoprire, il nostro Presidente, Walter Baumgartner (nella foto a sinistra il vicepresidente Roberto Zanin e a destra l'AD Diettmar Pfeifer), è stato eletto oggi, giovedì 4 ottobre 2018, a Firenze, nell'assemblea straordinaria elettiva, consigliere federale della F.I.G.C.

Si gioca al FCS Center: BERRETTI, U17 E U15

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Berretti Mister Flavio ToccoliBolzano, 3 ottobre 2018. Redazione*

In questo weekend, segnatamente sabato 6 ottobre e domenica 7 ottobre, scendono in campo tre delle quattro formazioni giovanili biancorosse che militano in campionati professionistici a carattere evidentemente nazionale (ferma ai blocchi di partenza la sola under 16). La Berretti debutta in casa niente di meno che contro l'Inter, under 17 e under 15, che occupano i primissimi posti in classifica, si misurano invece con i pari età della Triestina.

Bertoldi illude, il Cjarlins Muzane vince

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Carlino TrentoIl Trento torna a casa a mani vuote

Carlino (UD), 30 settembre 2018. - Redazione

Sembrava una vittoria a portata di mano, dopo la rete messa a segno da Bertoldi all'inizio della gara (5'). Lo sbandamento dei friulani, sotto choc per il gol subito a causa della gran dormita della difesa, era evidente. Il Trento ha premuto per quasi tutto il primo tempo e avrebbe meritato il raddoppio, quando all'improvviso, alla fine della prima frazione di gioco, in due minuti (39' e 40'), gli aquilotti si sono fatti raggiungere e superare dalla doppietta di Bussi.

A Verona l’Alto Adige/Südtirol perde l’imbattibilità

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Offredi AltoAdigeIn un rocambolesco finale di partita i biancorossi costretti alla resa col risultato finale di 3-2

Verona, 30 settembre 2018. Redazione*

In una domenica in cui la capolista Pordenone ha pareggiato e l'ex capolista Monza ha perso, segnali inequivocabili di un campionato oltremodo equilibrato e privo di avversari abbordabili, la squadra di mister Zanetti rimedia beffardamente e rocambolescamente - nel finale di gara - la prima sconfitta in campionato.

A Verona per allungare la serie positiva

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Nicolò CasaleIn serie utile da tre partite, per effetto di due vittorie e un pareggio, l'Alto Adige/Südtirol è ospite domenica (ore 18.30) della Virtus Vecomp, fanalino di coda scaligero, ancora a 0 punti

Bolzano, 28 settembre 2018.Redazione*

Questa domenica, 30 settembre, il campionato di serie C (girone B) scende in campo in occasione della quarta giornata d'andata (nella foto Nicolò Casale).

Il Fano ferma l’Alto Adige/Südtirol sullo 0-0

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Costantino braccato da KonateDopo due successi è comunque il terzo risultato utile di fila per la squadra di Zanetti

Bolzano, 26 settembre 2018.Redazione*

Dopo due vittorie di fila per 1-0 contro Teramo (in casa) e Ravenna (in trasferta), l'Alto Adige/Südtirol si deve accontentare di un pareggio a reti inviolate contro il Fano, nel turno infrasettimanale andato in scena allo stadio Druso in occasione della terza giornata del campionato di serie C (girone B). Partita caratterizzata da poche emozioni e poche palle-gol, ma i biancorossi, alla seconda partita nel breve volgere di tre giorni (il Fano domenica ha invece forzatamente riposato per il rinvio della gara contro la Ternana), possono comunque consolarsi col terzo risultato utile di fila e con la terza partita, anche qui consecutiva, senza gol al passivo. E domenica si torna in campo a Verona contro la Virtus Vecomp.

L'Italia non riesce ad alzare la testa

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

BonucciTrento, 26 settembre 2018. - Redazione

Se l'eliminazione dalla Coppa del Mondo 2018, poi vinta dalla nazionale francese, sembrava in qualche modo positiva affinché la nazionale italiana potesse ripartire da zero, le sensazioni riscontrate nelle prime partite della nuova Italia affidata a Roberto Mancini sono forse anche peggiori.

Contro il Fano per restare in vetta

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Contro FanoDomani al Druso (ore 18.30) i biancorossi cercano di mantenersi a punteggio pieno

Bolzano, 25 settembre 2018.Redazione*

Domani, mercoledì 26 settembre, il campionato di serie C (girone B) scende in campo in occasione della terza giornata d'andata e del primo dei sei turni infrasettimanali previsti dal calendario. In vetta alla classifica a punteggio pieno in coabitazione con Pordenone e Monza grazie a due vittorie, senza gol al passivo, in altrettanti match contro Teramo (1-0, gol di Costantino) e Ravenna (0-1, match-winner capitan Fink), l'Alto Adige/Südtirol ospita allo stadio Druso (calcio d'inizio alle ore 18.30) il Fano, che è ancora a zero punti ma che ha sin qui giocato una sola partita, a causa del rinvio del match di domenica scorsa contro la Ternana.

L’Alto Adige/Südtirol espugna Ravenna (0-1)

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

capitan-fink-in-azioneDopo il Teramo sconfitti anche i romagnoli: quinta vittoria in 5 gare ufficiali

Ravenna, 23 settembre 2018.Redazione*

È un inizio di stagione nel quale l'Alto Adige/Südtirol conosce un solo risultato: la vittoria. Dopo il Teramo, con gol da tre punti di Costantino (nella foto Trchetta confeziona , i biancorossi si impongono infatti anche a Ravenna, sempre per 1-0 e quindi ancora senza gol al passivo.

In Romagna la prima trasferta del campionato

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Domenica (ore 14.30) i biancorossi, vittoriosi all'esordio, rendono visita al Ravenna

(nella foto il bomber Costantino)

Bomber CostantinoBolzano, 21 settembre 2018.redazione*

Questa domenica, 23 settembre, il campionato di serie C (girone B) scende in campo in occasione della seconda giornata, nella quale si giocherà la prima di tre partite nel breve volgere di sette giorni, visto e considerato che mercoledì 26 settembre è in programma il primo turno infrasettimanale della stagione. Reduce dal vittorioso esordio di lunedì sera contro il Teramo, sconfitto per 1-0 con gol-partita del "solito" Rocco Costantino, l'Alto Adige/Südtirol affronta questa domenica la prima trasferta di campionato.

Una consulente nutrizionista nel nostro staff medico

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Zaira CaranoLa dottoressa Zaira Carano seguirà capitan Fink & C. per una corretta alimentazione

Bolzano, 21 settembre 2018.Redazione*

New entry nello staff medico della nostra prima squadra, che da oggi si avvarrà di un'altra figura professionale altamente qualificata. Per garantire ai calciatori una corretta alimentazione, il nostro Club ha affidato l'incarico di consulente nutrizionista all Dr.ssa Zaira Carano, residente a Marlengo, laureta all'Università di L'Aquila in Biologia, con specializzazione in patalogia clinica all'Università di Padova.

Si riparte da Costantino! Esordio con vittoria contro il Teramo

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

parata di OffrediAl Druso, nella "prima" di campionato, i biancorossi si impongono per 1-0 con gol-partita del bomber abruzzese, già top-scorer nella scorsa stagione con 18 reti

Bolzano, 17 settembre 2018. - Redazione*

E chi, se non Rocco Costantino, già top-scorer biancorosso nella scorsa stagione con 18 gol? E' infatti il bomber abruzzese il match-winner al Druso contro il Teramo, sconfitto dai biancorossi per 1-0 nella giornata inaugurale del girone B di serie C. Insomma, buona la "prima" per i biancorossi, con Costantino che – fermato solo dalla traversa nel primo tempo - conferma il suo sanissimo fiuto del gol.

Si parte contro il Teramo: Al Druso la "prima" di campionato

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Mario IerardiDomani contro gli abruzzesi (ore 18) inizia la serie C 2018-19, terza divisione italiana per importanza

Bolzano, 16 settembre 2018. - Redazione*

Dopo due lunghissimi mesi di preparazione, dopo sette amichevoli estive e dopo tre partite ufficiali di Coppa Italia con vittorie in serie contro Albalonga (2-1), Venezia (0-1) e Frosinone (0-2), exploit che è valso la qualificazione ai sedicesimi di finale della rassegna tricolore con super sfida contro il Torino in programma il prossimo 6 dicembre nel capoluogo piemontese, domani – lunedì 17 settembre - inizia il cammino dell'FC Alto Adige/Südtirol nella serie C (girone B) 2018-2019, terza divisione nazionale per importanza, alla quale il club biancorosso partecipa per la nona stagione consecutiva.

Chi è online

 151 visitatori e 1 utente online