Dom11182018

Last update05:38:15

Back Sport Sport e Tempolibero Calcio Big-match nel “fortino” del Druso: arriva la Feralpisalò

Big-match nel “fortino” del Druso: arriva la Feralpisalò

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Dopo l'antipasto di Coppa coi gardesani, domenica (ore 14.30) sfida di cartello in campionato. In casa l'Alto Adige/Südtirol imbattuto dal 10 febbraio scorso: 8 vittorie e 5 pareggi nelle ultime 13 gare

Bolzano, 2 novembre 2018.Redazione*

Questa domenica, 4 novembre, il campionato di serie C (girone B) scende in campo in occasione della decima giornata d'andata. Reduce dal pareggio a reti inviolate a Rimini, risultato che ha permesso ai biancorossi di inanellare il quinto risultato utile consecutivo per effetto della vittoria contro la Triestina e dei quattro 0-0 contro Albinoleffe, Fermana, Gubbio e – appunto – Rimini, l'Alto Adige/Südtirol – quarto in classifica a pari punti (14) con Monza, Triestina, Feralpisalò e Imolese – è di scena al "Druso" (ore 14.30) per affrontare la Feralpisalò, che domenica scorsa ha vinto contro il Gubbio e che è in serie utile da cinque partite come i biancorossi, ma con uno score di 4 vittorie e un pareggio.

Da ricordare che le due squadre si sono già affrontate mercoledì 31 ottobre, in occasione dei sedicesimi di Coppa Italia di Serie C che hanno premiato la Feralpi ai calci di rigore.

L'Alto Adige/Südtirol ha mantenuto la propria porta inviolata in otto delle nove partite sinora disputate.

L'ultima sconfitta casalinga dell'Alto Adige/Südtirol risale all'ormai lontano 10 febbraio scorso, quando i biancorossi si arresero per 2-1 al Gubbio. Facendo un computo fra la seconda parte della scorsa stagione (playoff inclusi) e l'inizio di quella in corso, al Druso capitan Fink e compagni sono in serie utile da 13 partite per effetto di otto vittorie e cinque pareggi.

IN CAMPO

Mister Zanetti non potrà disporre solo del "lungodegente" Crocchianti. Scontato il turno di squalifica, rientra a centrocampo Morosini. La lista dei convocati verrà pubblicata sui nostri profili social (Instagram e Facebook) nel primo pomeriggio di domani, sabato 3 ottobre.

I NOSTRI AVVERSARI

La FeralpiSalò è alla sua ottava partecipazione consecutiva alla terza divisione nazionale per importanza, ovvero la serie C. Anche in questa stagione i gardesani puntano senza mezzi termini a condurre un campionato di vertice e ad inserirsi nel ristretto novero delle squadre che puntano alla promozione in serie B.
La squadra, allenata per la seconda stagione di fila da Domenico Toscano, è cambiata abbastanza ma non troppo rispetto alla passata stagione. I nuovi acquisti sono 11 sui 27 calciatori che compongono la 'rosa'. Gli innesti di maggior spessore operati in estate sono stati il centravanti Andrea Caracciolo (58 gol in 232 presenze in serie A e 132 gol in 283 presenze in serie B), il difensore Michele Canini (216 presenze in A e 61 in B) e i centrocampisti Alessio Vita (108 presenze in serie B) e Simone Pesce (60 presenze in serie A e 189 in B).
A Bolzano mister Toscano non potrà certamente disporre degli infortunati Andrea Caracciolo e Michele Canini.

I PRECEDENTI

Il bilancio, nei quattordici confronti in campionati professionistici, annovera sei vittorie gardesane, cinque vittorie biancorosse e tre pareggi.

GLI "EX"

Sono tre. Nell'Alto Adige/Südtirol troviamo Luca Berardocco. Il 27enne play maker pescarese ha vestito la maglia dei gardesani nel girone di ritorno del campionato di C1 2012/2013, totalizzando 13 presenze, nobilitate da due reti. Nel FeralpiSalò troviamo invece Marco Martin e Mattia Marchi, entrambi fra i principali artefici della memorabile promozione biancorossa nella terza serie, raggiunta grazie al primo posto nel campionato di C2 edizione 2009/2010. Marco Martin, 30enne terzino sinistro di Pordenone, ha militato nell'Alto Adige/Südtirol per cinque stagioni e mezza, totalizzando 156 presenze e 6 gol. Mattia Marchi, 29enne centravanti di Rimini, ha invece vestito la maglia biancorossa nel per una stagione e mezza, collezionando 51 presenze e segnando 12 reti, fra cui il gol-promozione in C1 contro la Valenzana.

L'ARBITRO
L'arbitro sarà Fabio Pasciuta di Ravenna (Miniutti-Polo Grillo)

SERIE C (girone B) – DECIMA GIORNATA (DOMENICA 04/11/2018)

ALBINOLEFFE - FANO (ore 14.30)
FERMANA – TERAMO (ore 14.30)
GUBBIO - RIMINI (ore 14.30)
MONZA – TERNANA (ore 14.30)
RAVENNA - RENATE (ore 14.30)
SAMBENEDETTESE - PORDENONE (ore 14.30)
FC ALTO ADIGE/SÜDTIROL – FERALPISALÒ (ore 14.30)
IMOLESE – VICENZA (ore 18.30)
VIRTUS VERONA – VIS PESARO (ore 18.30)
TRIESTINA – GIANA ERMINIO (lunedì 05/11/2018 ore 20.30)

LA CLASSIFICA

Pordenone 18 punti; Fermana 17; Vicenza 16; Monza, FC Alto Adige/Südtirol, Triestina°, Imolese, Feralpisalò* 14; Teramo 13; Ravenna, Vis Pesaro 12; Giana Erminio 10; Ternana** 9; Gubbio, Rimini* 8; Fano*, Sambenedettese* 7; Virtus Vecomp Verona 6; Renate, Albinoleffe 5
** quattro partite in meno
* una partita in meno
° un punto di penalizzazione

* comunicato

Big-match nel “fortino” del Druso: arriva la Feralpisalò