Dom02162020

Last update05:06:35

Back Sport Sport e Tempolibero Calcio Virtus Bolzano-Villa Valle, sfida in chiave salvezza

Virtus Bolzano-Villa Valle, sfida in chiave salvezza

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

In onda oggi sul sintetico dell'"Internorm Arena"

Bolzano, 26 gennaio 2020. Redazione*

Reduce dalla sconfitta patita sul terreno della capolista Pro Sesto, la Virtus Bolzano affronta domani, domenica 26 gennaio alle ore 14,30, il Villa Valle D'Almè. Confronto che ha tutto il sapore del confronto diretto in chiave salvezza, alla luce del punticino che attualmente consente ai biancorossi di mister Sebastiani di tenere a distanza le ambizioni dei lombardi.

Sarà una Virtus Bolzano "incerottata" quella che cercherà di sfruttare al massimo il fattore campo, imponendo così il cambio di marcia ad un percorso costellato da due sconfitte nelle ultime due gare. Mister Sebastiani, difatti, dovrà fare a meno degli squalificati Arnaldo Kaptina e Bacher, assenze che vanno ad affiancarsi alle indisponibilità per infortunio di Cremonini, Rizzon e Barilli.

"E' una partita delicata. – ha dichiarato il tecnico Sebastiani - Le motivazioni saranno al massimo per entrambe le compagini, perché la posta in gioco è alta. Per quanto ci riguarda arriveremo al confronto incerottati ma con il conforto di un gruppo che dimostra di comprendere i momenti difficili, facendo quadrato ed allenandosi bene".

Nella gara di andata, per la Virtus Bolzano la vittoria sfumò in zona Cesarini. I biancorossi, difatti, legittimarono la superiorità con la rete di Timpone realizzata al 32' della prima frazione. Al 43' della ripresa, però, Ghisalberti riuscì a raddrizzare le sorti della gara.

La gara Virtus Bolzano-Villa d'Almè sarà arbitrata dal signor Sergio Palmieri della sezione di Conegliano

Sebastiani ospite a "Csiamo". Lunedì 27 gennaio Rai Sport trasmetterà in diretta la sfida Reggio Audace-Alto Adige. Presenti in studio, nella trasmissione 'Csiamo', con Giacomo Capuano ci saranno Alfredo Sebastiani, tecnico che ha legato il suo nome alla storica promozione dell'Alto Adige in C1 del 2010 e Pietro Strada, responsabile del settore giovanile della Feralpisalò, ex della Reggiana.

Il calendario della quinta di ritorno, domenica 26 gennaio ore 14,30: Arconatese-Dro; Brusaporto-Seregno; Castellanzese-Scanzorosciate; Caratese-Caravaggio; Legnano-Ponte San Pietro; Levico-Inveruno; NibionnOggiono-Milano City; Tritium-Pro Sesto; Virtus Bolzano-Villa Valle; Ciserano-Sondrio.

La classifica dopo la 23esima: 1)Pro Sesto e Legnano p. 47; 3)Scanzorosciate p.42; 4) Arconatese p. 41; 5)Tritium p. 38; 6)Folgore p. 37; 7)Sondrio p. 36; 8)Seregno e Brusaporto p. 35; 10)Nibionoggiono p. 32; 11)Ciserano p. 30; 12)Ponte San Pietro p. 26; 13) Caravaggio e Castellanzese p. 25; 15)Virtus Bolzano p. 24; 16)Levico e Villa Valle p. 23; 18)Milano City p. 17; 19)Dro p. 16; 20) Inveruno p. 13.

* comunicato

Virtus Bolzano-Villa Valle, sfida in chiave salvezza

Chi è online

 219 visitatori online