Dom01212018

Last update05:01:53

Back Valli

Cronaca delle Valli

Pinzolo: 2 progetti x 1 marciapiede

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

2Progettix1marciapiedePinzolo, 19 gennaio 2018. - Redazione

Il 29 dicembre dell'anno scorso il sostituto dirigente responsabile dell'area tecnica del Comune di Pinzolo, nonché responsabile dell'anticorruzione, affida, con determina n. 544, ad un professionista con studio professionale a Tione, l'incarico "professionale del rilievo strumentale e della progettazione preliminare dei lavori per la realizzazione di un marciapiede di collegamento tra la località Campo Carlo Magno e la località Fortini a Madonna di Campiglio".

Levico, AGIRE: «Bilancio di previsione con investimenti ridotti: mancano i soldi o le idee?»

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Municipio di Levico TermeLevico, 16 gennaio 2018. - di Alberto Giacomoni*

La Provincia a novembre 2017 ha siglato un protocollo d'intesa con il Consiglio delle Autonomie: gli enti locali avranno a disposizione 50 milioni di euro per nuovi investimenti e 40 milioni per manutenzione del patrimonio.

Pinzolo: annullata la selezione del Referente del Distretto Famiglia della Val Rendena

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Filippo DegasperiFulminea decisione della giunta comunale di Pinzolo

Pinzolo (TN), 11 gennaio 2018. Redazione

Abbiamo segnalato, ieri, dell'interrogazione dell'8 gennaio scorso del consigliere Filippo Degasperi circa presunte irregolarità nella selezione del referente del Distretto Famiglia della Val Rendena.

Applicazione ICI/IMU/IMIS sui terreni «graffati»

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Angelo Trainotti4Ala (TN), 9 gennaio 2018. - Redazione

Ci siamo occupati in passato di denunciare l'illegittimità di comportamento di alcune amministrazioni comunali circa l'assoggettamento ad ICI, IMU,IMUP; IMIS dei terreni edificabili.; da ultimo, con l'ottimo contributo del dottor Alessandro Festi* (vedi Trentino Libero ICI, IMU, IMUP, IMIS dei terreni edificabili)

Levico, Agire: «ex masera? Non solo macerie...»

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

La MaseraLevico, 28 dicembre 2017. – di Alberto Giacomoni*

Secondo alcune associazioni culturali la "Masera è storia da raccontare". Ma per la PAT la Masera non riveste carattere di interesse culturale. E quindi si può abbattere senza alcuna remora.

Avio: Gli amministratori comunali incontrano i neo 18enni

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

Municipio di Avio

Sindaco, vicesindaco, presidente del consiglio comunale e referente del «piano giovani» a colloquio con i neo 18enni nell'aula consiliare

Avio (TN), 28 dicembre 2017. - Redazione*

L'Amministrazione comunale ha incontrato nei giorni scorsi i neo 18enni, quelli cioè che hanno raggiunto oppure stanno per raggiungere la maggiore età, residenti sul territorio di Avio.

Ponte sul Sarca, AGIRE: «Alla Conferenza solo del politichese, basta prese in giro dei contribuenti»

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

Ponte Sarca cedimentoTione, 23 dicembre 2017. - Redazione*

A seguito dei numerosi interventi e sopralluoghi di AGIRE, finalmente ieri si è svolta una Conferenza dei servizi sul cedimento del Ponte sul Sarca dopo mesi e mesi di silenzio stampa.

Lupi, AGIRE: «Predatori vicino alle scuole mentre Dallapiccola propone i proiettili di gomma...»

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Canazei: attenti al lupoCanazei (TN), 19 dicembre 2017. - Redazione*

Ha creato scompiglio la notizia della scorsa settimana, dove a Canazei (in Val di Fassa) è stato avvistato un lupo mentre si cibava di un muflone a pochi metri da una scuola elementare; la notizia ha fatto ovviamente il giro di tutto il territorio nazionale.

Scoperto il caseificio galeotto: è Il caseificio sociale di Coredo

  • PDF
Valutazione attuale: / 9
ScarsoOttimo 

Caseificio sociale CoredoI fatti sarebbero accaduti all'inizio dell'estate. L'indagine, ancora in corso, ha portato al sequestro di alcune forme di formaggio "inquinate" e alla denuncia del presidente del caseificio

Cles, 19 dicembre 2017. - di Andrea Tumiotto*

Sotto inchiesta il caseificio sociale di Coredo, dunque, per aver venduto formaggio prodotto con latte crudo che conteneva un batterio: l'Escherichia coli. L'indagine è partita, dopo che i genitori di un bambino, ricoverato in ospedale, avevano segnalato che il formaggio mangiato dal loro figlio, era stato acquistato in quel caseificio.