Dom07232017

Last update06:44:37

Back Valli

Cronaca delle Valli

Festa di Brentonico: parte oggi alle 18.00 la “Tre giorni”

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

V° Ritrovo del modellista. II Memorial Claudio Mascia

Festa di BrentonicoBrentonico (TN), 7 luglio 2017.Redazione

Musica, gastronomia e soprattutto via alle esibizioni di ely/aviomodelli. Tre giornate, oggo, sabato e domenica, intense di attività e di incontri.

Applicazione “ViviAvio”

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

ViviAvioAvio (TN), 2 luglio 2017. Redazione*

È stata presentata, durante l'incontro convocato il 29 giugno u.s., alle associazioni di volontariato locale, la nuova App "ViviAvio". Si tratta di una nuova applicazione sul sito web del Comune, creata in collaborazione con il Consorzio dei Comuni Trentini e Opencontent, che consente a tutte le associazioni comunali (culturali, sportive, turistiche, sociali...) di diventare co-autori del calendario delle manifestazioni pubblicando gli eventi in un sistema che raggiunge tutti.

Gemellaggio di Avio (TN) e Cavriana (MN)

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Federico SecchiAvio, 28 giugno 2017. - Redazione*

L'Amministrazione Comunale ha approvato all'unanimità – su proposta dell'Assessore al Turismo e politiche ai gemellaggi Casimiro Margoni – durante il Consiglio comunale convocato per il 27 giugno u.s., un accordo di Gemellaggio istituzionale tra il Comune di Avio e il Comune di Cavriana (MN) da sancirsi , tra qualche settimana, attraverso una cerimonia ufficiale, con giuramento di un patto di amicizia e Gemellaggio allo scopo di intrattenere e rinsaldare i rapporti di collaborazione fra i due Comuni in campo culturale, sociale, economico e turistico, tramite un programma di scambi e di iniziative, che verranno di volta in volta deliberati da gli organi competenti e che dovranno coinvolgere sia le istituzioni culturali ed educative, sia l'associazionismo culturale, sportivo e ricreativo e sia le istanze economiche e professionali dei rispettivi territori.

A Tres per parlare dell'arrivo dei «clandestini legalizzati»

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

TRES1 29052017Secondo Cinformi «chi non ha lo "status" di profugo non resta in Val di Non, va in fondo valle per nascodersi...., quindi nessuna preoccupazione»

Cles, 30 maggio 2017. Redazione

Si è svolta, ieri sera, a Tres l'annunciata serata di "informazione" sull'arrivo di una decina di ..... (non si sa più come chiamarli) migranti, clandestini legalizzati, irregolari, richiedenti asilo.....

Scritte anti Forno (e clandestini legalizzati)

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

scritte anti FornoCles, 28 maggio 2017. - Andrea Tumiotto*

Nuove scritte contro l'arrivo dei profughi sono apparse nella notte tra venerdì e sabato sulla strada provinciale che porta a Coredo salendo da Dermulo. Nel mirino questa volta è finito anche il sindaco della Predaia Paolo Forno, probabilmente individuato come uno dei responsabili dell'arrivo della ventina di profughi a Predaia.

Rissa tra “rifugiati” a Mollaro

  • PDF
Valutazione attuale: / 6
ScarsoOttimo 

Canonica di Mollaro e la scritta Un "rifugiato" all'ospedale per trauma cranico

Cles, 20 maggio 2017.Redazione

Ci giunge notizia di una rissa scoppiata questa mattina tra "rifugiati" nella canonica di Mollaro che li ospita. La causa sembra attribuirsi a chi dovesse fare le pulizie. Lo scontro, protagonisti un pakistano e un marocchno, ha provocato un ferito, ricoverato all' ospedale per trauma cranico.

A Calliano si riscopre un vecchio gioco "Il Tiro all'Uovo"

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Calliano Tiro alluovoMomento di divertimento conviviale nella cornice della piazza

Calliano, 2 maggio 2017. - di Alessandro Festi e Enrico Tisi

Piazza Italia centro del paese e centro di vita, torna ad essere per il lunedì di Paquetta quello che era in passato: centro di aggregazione e luogo d'incontro del paese. Una giornata di sole primaverile, la leggera brezza ed il cielo terso hanno accolto la prima edizione del "Tiro all'uovo" con moneta fuori corso (le vecchie 50 lire).

Perché «castrare» la sanità privata?

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Casa di Cura EremoCasa di Cura "Eremo", eccellenza che ci invidiano

Arco, 3 aprile 2017. - di Claudio Civettini*

Arco, un tempo città riconosciuta a livello internazionale per la sua grande mission nelle cure riabilitative di diversa natura, oggi rischia di naufragare sotto il machete politico voluto dalla Giunta provinciale del centrosinistra sedicente autonomista e dai vari Assessori che si sono succeduti della sanità trentina. L'ultima voce, ma non la sola, è quella di Sergio Fontana, amministratore della casa di Cura Eremo, che è una eccellenza riconosciuta da tutti e certificata, tanto che ad esempio la riabilitazione motoria che costa in ospedale circa 750 euro presso questa struttura di elevata qualità, di alto prestigio e grande professionalità costa solo 235 euro.

Tutela ambientale di Smarano....sindaco, se ci sei batti un colpo!

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

smaranoPredaia, 27 marzo 2017. - Redazione*

In data 18 giugno 2016 il Comitato aveva inviato una lettera al Sindaco, nella quale si manifestava l'esigenza di stendere un regolamento che disciplinasse l'utilizzo delle palificazioni e dei sostegni nelle zone oggetto di tutela ambientale, nei territori dell'ex comune di Smarano; tale iniziativa era stata richiesta dalla stessa amministrazione.

 

IN LIBRERIA

Guida alla gestione di portali Joomla!

A pochi interessa come realizzare un elaboratore di testi come Word, a molti interessa come realizzare un documento in modo professionale e corretto attraverso un determinato applicativo. 

ISBN: 978-1-4710-3450-3