La Fiera di S. Michele segna il passaggio rurale dall'estate all'autunno

Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

Sabato torna lo storico evento in Valle di Ledro alcampo sportivo di Pieve

Valle di Ledro (Trentino), 23 settembre 2019. - Redazione*

La Fiera di San Michele torna sabato 28 settembre con le sue esposizioni in un vero excursus nella storia e nella tradizione legata all'allevamento, agricoltura e artigianato della Valle di Ledro. Si tratta di un evento di lunga data, legato alla festa per il rientro a fondovalle dagli alpeggi e da sempre momento di grande effervescenza della realtà rurale, che ha accompagnato nei secoli la vita della Valle di Ledro. Una tradizione che vive ancora oggi e che culminerà con l'elezione della reginetta della mostra bovina.

Il tendone allestito al Campo Sportivo di Pieve ospiterà per l'intera giornata una serie di mostre ed esposizione, in cui spicca per tradizione e fama, la mostra bovina delle razze frisona, bruna, pezzata, rossa e grigio alpina. Ed ancora, l'esposizione di cavalli, di piccoli animali, di attrezzature agricole di oggi e di ieri e la possibilità di vedere all'opera gli scultori del legno nel realizzare originali progetti d'intarsio.

Insomma, un evento di grande profondità, introdotto nella serata di venerdì 27 settembre dall'OktoberFest ledrense. Sabato quindi spazio a partire dalle 9:30 con i laboratori legati al mondo dei latticini e della birra, le valutazioni degli animali e le esibizioni dei falconieri e dello spettacolo "Amazzoni dell'Apocalisse". Il pranzo dell'allevatore, a base di polenta e spiedo, accompagnerà verso la premiazione degli animali migliori di giornata, mentre nel pomeriggio entrerà in scena l'esibizione della cippatura del legname e dei minitrekking su asino.

Ricca è anche l'offerta di eventi collaterali, come la fiera dell'artigianato ed il mercatino del riuso che animeranno le vie del centro storico di Pieve di Ledro, mentre approderanno per la prima volta in Valle di Ledro le mongolfiere, per un inedito volo frenato; il tutto con un servizio di animazione - e merenda - per i più piccoli.

La Fiera di San Michele è promossa dal comune di Ledro con il supporto della Pro Loco di Pieve, della Federazione Provinciale Allevatori Trento e l'Associazione Apicoltori Valle di Ledro. Tradizionalmente appresenta il vero e proprio passaggio di consegne tra la stagione estiva e quella autunnale, in un trait d'union tra la vita di un tempo e quella dell'oggi. INFO: www.vallediledro.com

* comunicato

La Fiera di S. Michele segna il passaggio rurale dall'estate all'autunno