Lun05272019

Last update01:38:52

Back Valli Valli del Trentino Vallagarina Avio (TN): «Un bilancio irresponsabile e fallimentare quello dell’amministrazione Secchi»

Avio (TN): «Un bilancio irresponsabile e fallimentare quello dell’amministrazione Secchi»

  • PDF
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 

Avio (TN), 9 marzo 2019. - di Anna Valli*

Solo tante chiacchiere e poca sostanza il bilancio di previsione del sindaco Secchi ed ha raccolto ilmio convinto voto contrario per le notevoli criticità evidenziate.

In primis, con il ricavato dalla vendita dell'azienda elettrica il comune doveva investire in fonti rinnovabili per poter garantire un futuro di riscontro positivo economico per l'ente locale, ma nulla di concreto in questo senso è stato fatto in passato e nulla si vede nel bilancio di previsione 2019, deliberato lunedì 4 marzo, con una maggioranza esigua rispetto all'inizio di questa legislatura.

Peraltro i consiglieri della LEGA, contrari in passato persino all'affitto e che ora al governo hanno cambiato idea vendendo l'azienda, hanno condizionato la prospettiva di investire il ricavato in energie alternative con l'intento di ridurre le spese energetiche dell'ente locale ricavando nel frattempo nuove entrate a beneficio delle casse comunali.

Non solo, hanno svuotato il proprio programma politico iniziale, sposando le concessioni del sindaco in contrasto con il programma originario della LEGA, dando sostegno a quel che rimane di questa amministrazione senza vedere realizzati i propri obbiettivi, vale a dire investimenti su fonti rinnovabili per almeno il valore ricavato, pari a circa 2,1 milioni di euro!

Analizzando il Bilancio presentato dal sindaco Secchi e dalla sua ennesima "rinnovata" giunta, si rilevano spese che potrebbero avere implicazioni con la Corte dei conti per danni erariali e spese rilevanti che potevano esser finanziate da fondi stanziati da specifiche leggi provinciali di settore, finalizzati ad esse, senza sperperare le risorse economiche della comunità ricavate dalla vendita dell'azienda elettrica comunale, per non parlare che mancano investimenti importanti sul settoreTURISTICO SPORTIVO COMMERCIALE, unico settore potenziale del nostro territorio trentino.

La crisi economica incombe sul territorio da anni e le tasse sugli immobili commerciali dovevano esser studiate in un ribasso importante per incentivare gli investimenti privati, almeno all'inizio di questa consigliatura e non di certo con queste cifre irrilevanti.

Nel bilancio non ci sono investimenti importanti sul settore TURISTICO SPORTIVO COMMERCIALE, unico settore potenziale, non abbiamo una mappa aggiornata ed un piano turistico globale nonostante la zona montana sia ampia e ricca di attrattive, con un immobile nuovo abbandonato, chiamato centro sportivo, sul Baldo.

Nonostante Secchi sia in possesso di molti progetti ereditati, la viabilità doveva esser sistemata dadiversi anni per la sicurezza dei cittadini, ma siamo ancora senza rotonde, senza parcheggi e senza marciapiedi sulla strada principale!

Un bilancio Secchi a dir poco copia incolla dei precedenti senza programmazione e senza lungimiranza di sviluppo scaturendo anche il mio allontanamento dai suoi modi e metodi dittatoriali e anti pragmatici.

Chiudo facendomi anche una domanda: come mai il consigliere della Lega Martello ha cambiato  atteggiamento verso il Sindaco in concomitanza dell'approvazione della lottizzazione Angelini, una variante tanto contestata che ha eliminando l'intero lavoro amministrativo fatto in passato che tutelava principalmente l'interesse pubblico e nel bilancio 2019 non c'è traccia del parcheggio tanto atteso a servizio della frazione di Sabbionara.

* consigliere di minoranza del gruppo misto ((fuori dalla maggioranza dopo il consiglio del 29 settembre 2017)

articolo precedente

 

Avio (TN): ieri sera il consiglio comunale vota il bilancio 2019

 

Avio (TN): «Un bilancio irresponsabile e fallimentare quello dell’amministrazione Secchi»
Banner