Sab10242020

Last update12:04:16

Back Cronaca

Cronaca

Trento: Furto alla Stazione delle Autocorriere. Videosorveglianza e allarme spenti

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Trento, 28 giugno 2012. - Alla Stazione delle Autocorriere, era spento il sistema di videosorveglianza e di allarme! I ladri ringraziano...... Se la notizia fosse vera, sarebbe una beffa. I non trascurabili interventi finanziari della Provincia autonoma e della Società Trasporti spa per garantire la sicurezza all'interno della Stazione delle Autocorriere sarebbero stati vani, se nella notte, tra il 27 e il 28 giugno, quando i "soliti ignoti" scassinarono l'unica cassaforte (delle tre),  che conteneva il denaro, la videosorveglianza e il sistema di allarme fossero stati disattivati.

Bocconi avvelenati e vandalismi. Ma che accade a Trento?

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

Trento, 28 giugno 2012. - Deprecabile episodio quello accaduto lo scorso 19 giugno in prossimità della zona cani, nel parco di Gocciadoro a Trento. Sono stati rinvenuti, infatti, dei bocconi avvelenati. 5 per l'esattezza: dall'apparenza palline di circa 2 cm di carne tritata. Alcuni proprietari di cani che frequantano l'unica grande area attrezzata di Trento hanno raccolto i bocconi sospetti e li hanno portati al laboratorio di analisi di via Lavisotto. I risultati delle analisi non sono ancora noti. Tuttavia è lecito supporre che i bocconi fossere avvelenati perché un cane, proprio la sera del 19 giugno, è stato male presentando i sintomi del veleno per lumache: forti tremori, bava alla bocca, debolezza, febbre. Il veterinario lo ha ha salvato. Un caso simile è avvenuto il successivo 22 giugno, anche in questa occasione l'intervento del veterinario ha risolto la situazione.

Trento: Scassinata la cassaforte della Stazione delle Autocorriere

  • PDF

Trento, 28 giugno 2012. - Sgradita sorpresa, questa mattina, per gli impiegati di Trentino Trasporti. Nottetempo, alcuni malviventi, dopo aver divelto una finestra, si sono introdotti nella biglietteria della Stazione delle autocorriere a Trento forzando la cassaforte. Dalle prime indiscrezioni, la somma sottratta è consistente, valutata in parecchie migliaia di euro.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri che presidiano il sito in attesa che la scientifica svolga le proprie indagini.

La biglietteria, ovviamente, in attesa che il lavoro degli inquirenti venga ultimato,  resterà chiusa.

Bolzano: Quali e quanti i contributi comunali alle famiglie in difficoltà?

  • PDF

Bolzano, 27 giugno 2012. – Interessante e opportuna interrogazione del consigliere Luigi Schiatti (Unitalia) al sindaco di Bolzano. E' noto che l'Azienda Servizi Sociali del capoluogo altoatesino eroga prestazioni economiche a favore delle famiglie in particolari difficoltà. Ebbene, l'esponente politico vuole vederci chiaro e per questo invoca traspareza.

Eccellenze Italiane in Texas: Cristiana Rastellini

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Houston (USA), 27 giugno 2012. - L'amico Vincenzo Arcobelli del CTIM USA ci segnala che  Rete 4 TV manderà in onda,  alle 23.30 di giovedi 28 giugno,  il programma "Sognando l'Italia". In quella trasmissione   si parlerà  di Houston e di una ricercatrice, tra le eccellenze all'estero che fanno onore all'Italia......  Con i suoi grattacieli, il centro NASA e la vera atmosfera texana da cowboy, Houston ha fatto da sfondo per una "ricercata" puntata di SOGNANDO ITALIA che ha come protagonista la scienziata, ricercatrice, professoressa nonché medico chirurgo Cristiana Rastellini (nella foto).

Bolzano 'Tagli al volontariato, aumenti alle cooperative, in testa la 19'

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Bolzano, 26 maggio 2012. - di Donato Seppi

Come si può dedurre dai dati sotto esposti il sottoscritto non è certamente informato male, come l'assessorato vuole fare credere con la sua replica, quando afferma che il bilancio previsionale 2012 relativo ai "Beni e attività culturali" alla voce n. 06105.00: "Spese per le attività culturali o artistiche promosse direttamente dalla Provincia di Bolzano" ha subito un taglio rilevante preso atto che si è passati dai 955.000 Euro del 2011 ai 630.000 del 2012 = 325.000 Euro in meno!

Bolzano 'Toponomastica, ancora fumo negli occhi!'

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Bolzano, 26 giugno 2012. - di Alessandro Urzì

La soluzione relativa alla segnaletica di montagna indicata dalla giunta provinciale è semplicemente una "non decisione". Va rilevato come infatti la indicazione rivolta all'Avs di provvedere alla ricollocazione (graduale, si legge comunque) della segnaletica bilingue violentata dai ripetuti interventi di manomissione dell'associazione alpinistica, riguarda solo denominazioni di frazioni, comuni, località di una certa dimensione. Ci mancherebbe altro che non si fosse previsto un ripristino del bilinguismo in questo ambito che è sotto l'evidenza di tutti essere stato oggetto di una forzatura inaccettabile.

A Sanremo l’ultimo Atto delle preFinali del “QOLL festival”

  • PDF

Trento, 26 giugno 2012. - Venerdì 29 giugno, nella splendida cornice del Casinò di Sanremo, si terrà la terza ed ultima tappa delle selezioni che decreteranno i finalisti del QOLL festival (il Festival italiano dei Quotidiani On-Line Locali patrocinato dall'Ordine nazionale dei giornalisti) tra le testate web ammesse in concorso per l'area Centro Nord-Ovest.

Difendiamo Radio Onde Furlane!

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Trento, 26 giugno 2012. - di Tobias Fior

Il segnale d'allarme da parte di Radio Onde Furlane, emittente radiofonica che da oltre trent'anni fa in modo di divulgare la lingua friulana attraverso i suoi programmi, sta investendo da circa un mese la cronaca friulana. Quella da parte della radio di Udine è un grido che vuole mettere in evidenza la negazione di finanziamenti per la promozione della lingua friulana. In effetti i dati parlano chiaro nel 2009 i finanziamenti stanziati erano di 200.000 euro, una cifra piuttosto ridotta se vediamo i costi in questo settore, mentre nel 2010 i finanziamenti erano pari a zero! Per quale motivo questo improvviso azzeramento del finanziamento? Nel giro di un anno sono spariti 200.000 euro senza motivo. Eppure si continua a combattere, almeno a parole, sull'importanza di divulgare e difendere la lingua friulana.

Chi è online

 273 visitatori e 1 utente online