Lun01242022

Last update06:50:32

Back Cronaca

Cronaca

La crescita del poker e dei casino online dopo la liberalizzazione del mercato

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Trento, 9 maggio 2012. - Il mercato del gioco online che prevedono vincite in denaro in Italia è molto florido, al pari di altre forme di intrattenimento come cinema, teatro e calcio: le stime di Aams (amministrazione autonoma dei monopoli di stato) per il 2011 parlano di 735 milioni di euro spesi, con un incremento del 7% rispetto all'anno precedente. A far raddoppiare la raccolta nel 2011 - passando da 4,8 a 9,85 miliardi di euro – ha contribuito anche l'introduzione – a partire dallo scorso luglio – del poker cash e dei casino online (ovvero il poker non a torneo e i giochi di sorte a quota fissa), che hanno permesso di promuovere il gioco legale in un mercato fino ad allora fortemente inquinato dalla presenza di operatori illegali.

8 maggio, insieme contro la violenza alle donne

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Trento, 8 maggio 2012. - La violenza sulle donne è, o dovrebbe essere, considerato un problema che riguarda la collettività, un emergenza sociale. Ogni giorno la cronaca racconta di violenze, aggressioni stupri e omicidi che riguardano le donne. Su queste storie, però, si accendono i riflettori solo quando ad agire è un estraneo, uno sconosciuto, lo straniero eppure le statistiche parlano chiaro: la stragrande maggioranza delle violenze avvengono fra le mura domestiche o, comunque, per mano di persone vicine alle vittime. Ecco che allora si parla di liti domestiche, di relazioni conflittuali, di omicidi passionali. Cosa ci sia di passionale nel massacrare una donna non ci è dato sapere.

Bolzano: Cartellonistica monolingue, solo in tedesco

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Bolzano, 6 maggio 2012. - Incredibile! Dopo tanto parlare di bilinguismo, di rispetto dell'uso della lingua madre, di parità tra gruppi linguistici, ecco che, con superbia, arroganza e prepotenza, si arriva alla mistificazione della legge e dei conclamati principi, mentre fanno incazzare i  tanti bla, bla, bla di chi viene in Alto Adige e nulla sa di minoranze, di bilinguismo, di rispetto della lingua madre ecc. ecc.,  dimostrandosi, ancora una volta,  a dir poco inopportuno, quando sfodera una rettorica ispirata da grassa ignoranza e vomitevole piaggeria. Soprattutto, ci fanno incazzare i bla, bla, bla dei rappresentanti del governo e delle istituzioni che, giunti a Bolzano, non mancano di inopinato cattivo gusto e recitano quella stessa rettorica infarcita di provincialismo idiota e becero, fino a declamare la bontà dell'autonomia altoatesina e della pacifica convivenza, da esportare come modello al mondo!

Stefano Nucida al TG RAI Regionale della sera

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Trento, 5 maggio 2012. - Questa sera, in onda, con il TG Rai Regionale delle 19.35, l'intervista di Gabriele Carletti all'amico Stefano Nucida che racconterà la sua paradossale odissea. Trentino Libero da tempo si sta occupato della vicenda che ha portato Stefano Nucida, Rolando Gerola e la loro società Automobile due di Rovereto sul banco degli imputati per reati mai commessi. Anche in questa occasione, la solidarietà di Trentino Libero agli amici Gerola e Nucida.

Trento: La protesta degli artigiani 'rompe' la pace sociale

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Trento, 4 maggio 2012. - Domani a Trento, grande manifestazione degli artigiani del settore edilizia, ma con loro, idealmente, ci sono tutti gli imprenditori, piccoli e medi del Trentino. La parola d'ordine: Lavoro, Fiducia, Territorio, Autonomia. L'adunata di domani è anche il primo segnale di rottura con il potere provinciale, anche se "prudentemente" nel sito dell'Associazione si legge che "l'obiettivo è portare all'attenzione della Politica Provinciale azioni concrete a tutela delle nostre aziende, dei nostri imprenditori e delle loro famiglie, dei posti di lavoro nostri e dei nostri collaboratori, della nostra comunità. E per continuare a mantenere in vita lavoro, fiducia, territorio, autonomia."

Crisi dell'editoria trentina, interrogazione di Claudio Civettini

  • PDF
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 

Trento, 4 maggio 2012. -  Nel corso della "tavola rotonda" che si è svolta, ieri sera,  per iniziativa del Circolo Nuova Italia "Giovannino Guareschi" di Trento sul ruolo del sindacato nel mercato globale, di cui tratteremo a parte, il moderatore Pierangelo Giovannetti, direttore del quotidiano "L'Adige" nel formulare una domanda ad uno dei relatori, ha "incidentalmente" parlato della crisi dell'editoria trentina, in particolare della concorrenza: il Trentino, l'altro quotidiano di casa nostra, sta realizzando - a detta di Giovannetti - un forte ridimesionamento redazionale con il licenziamentoi di ben sette giornalisti.

Enrica Lexie, lascerà l'India

  • PDF

Trento, 2 maggio 2012. - La petroliera italiana Enrica Lexie, sulla quale facevano servizio di scorta armata contro la pirateria, i due marò Massimiliano Latorre e Salvatore Girone del Btg San Marco, detenuti dal 15 febbraio scorso, potrà lasciare l'India. Lo ha deciso la Corte Suprema di Nuova Delhi, sovvertendo l'opposta decisione della Corte dello Stato di Kerala. La nave salperà alla volta dell'Italia tra qualche giorno, dopo aver adempiuto alcune formalità burocratiche: a bordo l'equipaggio e gli altri 4 marò dell'unità antiterrorismo imbarcata sulla nave.

Rovereto: un avvocato alla presidenza. APT commissariata?

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Rovereto, 2 maggio 2012. - A Roma si commissaria la politica con un governo tecnico; a Rovereto la presidenza APT con un avvocato, principe del Foro per la Sua indubitata eccellenza professionale, ma che poco sembrerebbe poter offrire, alla politica della promozione del territorio, del marketing turistico, della strategia a questi applicata e della visione d'insieme della Vallagarina per l'azienda più importante e più necessitante di attenzioni e competenza, quella dello sviluppo turistico del territorio. Una scelta,monca di un programma, che indicherebbe come il lobbysmo politico sia ancora l'indicatore a prescindere dalle competenze specifiche e che la dichiarata, nota e apprezzabile amicizia dell'avvocato con l'assessore provinciale, anche suo recente "sacerdote" in scelte personali,sarebbe stata indicativa, in un piano di "stabilizzazione politica" della vulcanicità inespressa del territorio, attraverso una scelta "ecumenica", tanto cara alla gestione politica in vista delle Provinciali del 2013.

Era Lui o non era Lui?

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Vicenza, 1 maggio 2012. - "POLITICI, AUTOBLU, LAMPEGGIANTI, ECCESSO di VELOCITA" , 1° Maggio, in autostrada, poco dopo VI-EST (Vi-Est-Grisignano), direzione Padova, ore 09.48. Sono in corsia di sorpasso, a 130 Km/ora. Colpi di luce abbaglianti, imperiosi e ripetuti,da parte di un'autovettura che arriva a tutta velocità. Mi sposto sulla destra. Passa un'AUDI A6, grigia, con lampeggiante blu acceso e ruotante, a circa 200 Km/ora. Scompare in lontananza, in pochi secondi. Chi era? Di certo, il solito politico (forse TOSI), che – ovviamente- ha una fretta terrificante, perche' deve cambiare l'Italia. Lui....

Chi è online

 181 visitatori online