Gio01272022

Last update03:32:05

Back Cronaca

Cronaca

Stefano Nucida al TG RAI Regionale della sera

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Trento, 5 maggio 2012. - Questa sera, in onda, con il TG Rai Regionale delle 19.35, l'intervista di Gabriele Carletti all'amico Stefano Nucida che racconterà la sua paradossale odissea. Trentino Libero da tempo si sta occupato della vicenda che ha portato Stefano Nucida, Rolando Gerola e la loro società Automobile due di Rovereto sul banco degli imputati per reati mai commessi. Anche in questa occasione, la solidarietà di Trentino Libero agli amici Gerola e Nucida.

Trento: La protesta degli artigiani 'rompe' la pace sociale

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Trento, 4 maggio 2012. - Domani a Trento, grande manifestazione degli artigiani del settore edilizia, ma con loro, idealmente, ci sono tutti gli imprenditori, piccoli e medi del Trentino. La parola d'ordine: Lavoro, Fiducia, Territorio, Autonomia. L'adunata di domani è anche il primo segnale di rottura con il potere provinciale, anche se "prudentemente" nel sito dell'Associazione si legge che "l'obiettivo è portare all'attenzione della Politica Provinciale azioni concrete a tutela delle nostre aziende, dei nostri imprenditori e delle loro famiglie, dei posti di lavoro nostri e dei nostri collaboratori, della nostra comunità. E per continuare a mantenere in vita lavoro, fiducia, territorio, autonomia."

Crisi dell'editoria trentina, interrogazione di Claudio Civettini

  • PDF
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 

Trento, 4 maggio 2012. -  Nel corso della "tavola rotonda" che si è svolta, ieri sera,  per iniziativa del Circolo Nuova Italia "Giovannino Guareschi" di Trento sul ruolo del sindacato nel mercato globale, di cui tratteremo a parte, il moderatore Pierangelo Giovannetti, direttore del quotidiano "L'Adige" nel formulare una domanda ad uno dei relatori, ha "incidentalmente" parlato della crisi dell'editoria trentina, in particolare della concorrenza: il Trentino, l'altro quotidiano di casa nostra, sta realizzando - a detta di Giovannetti - un forte ridimesionamento redazionale con il licenziamentoi di ben sette giornalisti.

Enrica Lexie, lascerà l'India

  • PDF

Trento, 2 maggio 2012. - La petroliera italiana Enrica Lexie, sulla quale facevano servizio di scorta armata contro la pirateria, i due marò Massimiliano Latorre e Salvatore Girone del Btg San Marco, detenuti dal 15 febbraio scorso, potrà lasciare l'India. Lo ha deciso la Corte Suprema di Nuova Delhi, sovvertendo l'opposta decisione della Corte dello Stato di Kerala. La nave salperà alla volta dell'Italia tra qualche giorno, dopo aver adempiuto alcune formalità burocratiche: a bordo l'equipaggio e gli altri 4 marò dell'unità antiterrorismo imbarcata sulla nave.

Rovereto: un avvocato alla presidenza. APT commissariata?

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Rovereto, 2 maggio 2012. - A Roma si commissaria la politica con un governo tecnico; a Rovereto la presidenza APT con un avvocato, principe del Foro per la Sua indubitata eccellenza professionale, ma che poco sembrerebbe poter offrire, alla politica della promozione del territorio, del marketing turistico, della strategia a questi applicata e della visione d'insieme della Vallagarina per l'azienda più importante e più necessitante di attenzioni e competenza, quella dello sviluppo turistico del territorio. Una scelta,monca di un programma, che indicherebbe come il lobbysmo politico sia ancora l'indicatore a prescindere dalle competenze specifiche e che la dichiarata, nota e apprezzabile amicizia dell'avvocato con l'assessore provinciale, anche suo recente "sacerdote" in scelte personali,sarebbe stata indicativa, in un piano di "stabilizzazione politica" della vulcanicità inespressa del territorio, attraverso una scelta "ecumenica", tanto cara alla gestione politica in vista delle Provinciali del 2013.

Era Lui o non era Lui?

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Vicenza, 1 maggio 2012. - "POLITICI, AUTOBLU, LAMPEGGIANTI, ECCESSO di VELOCITA" , 1° Maggio, in autostrada, poco dopo VI-EST (Vi-Est-Grisignano), direzione Padova, ore 09.48. Sono in corsia di sorpasso, a 130 Km/ora. Colpi di luce abbaglianti, imperiosi e ripetuti,da parte di un'autovettura che arriva a tutta velocità. Mi sposto sulla destra. Passa un'AUDI A6, grigia, con lampeggiante blu acceso e ruotante, a circa 200 Km/ora. Scompare in lontananza, in pochi secondi. Chi era? Di certo, il solito politico (forse TOSI), che – ovviamente- ha una fretta terrificante, perche' deve cambiare l'Italia. Lui....

Bolzano: No all'IMU. Lo propone Unitalia

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Bolzano, 1 maggio 2012. - "Bolzano dice No all'IMU". Questo è il titolo di una mozione urgente che il consigliere Gianfranco Piccolin di Unitalia ha presentato in consiglio comunale. Dopo la premmessa, nella quale l'esponente politico sottolinea come "il governo "tecnico" - voluto dal Presidente della Repubblica, sponsorizzato dalle grandiistituzioni bancarie e finanziarie, auspicato dai governi stranieri (Germania e Francia inprimis), quasi imposto dalla speculazione finanziaria internazionale - all'atto del suo insediamento aveva prospettato tre linee di azione per affrontare la crisi: aumento del gettito fiscale, misure a favore della crescita economica, contenimento della spesa pubblica"

Premio "Amico delle Forze dell'Ordine - 2012": Venezia vola in Argentina.....

  • PDF

Venezia, 1 maggio 2012. - Nell'ambito dell'annuale cerimonia "Madonna della Sfida" tenutasi a Venezia il 28 aprile scorso, giornata della memoria sul terrorismo, promossa con unanime convergenza politica, è stato assegnato il tradizionale premio "Amico forze dell'Ordine".  Per il 2012, l'Associazione Nazionale Polizia Penitenziaria in collaborazione con il Centro Studi Europa, assegna il premio alla dottoressa Victoria Villarruel, giovane avvocato di origine argentina, presidente dell'associazione vittime del terrorismo argentina ( CELTYV ).

SS 47, la strada che uccide!

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Trento, 28 aprile 2012. -  SS 47, la strada che uccide!  Ancora due morti, padre e figlia. Luciano Cretti, ucciso sul colpo, mentre la figlia Anna è spirata, qualche minuto dopo l'incidente, nonostante i tentativi di rianimarla degli operatori del 118. Altre quattro persone sono rimaste ferite, di cui una grave: trattasi di una ragazza, amica di Anna,che viaggiava sulla Passat condotta da Luciano Cretti.

Chi è online

 181 visitatori online