Trento, elezioni comunali: Abbiamo un'idea molto precisa per la città

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Trento, 26 giugno 2020. - di Silvia Zanetti*

Guardando alle recenti comunicazioni e priorità esternate da parte di altre forze politiche che cercano di costruirsi un posizionamento elettorale, pensiamo sia più opportuno riportare il baricentro del dibattito su aspetti più importanti per il futuro della città di Trento.

La prima questione sulla quale è doveroso confrontarsi e discutere è la necessaria previsione di un piano A e di un piano B che permettano di far fronte ad una potenziale emergenza Covid pronosticata per il prossimo autunno.

Non solo, è di primaria importanza immaginare una programmazione di riqualificazione turistica del nostro territorio, considerando che tale settore rappresenta una delle strutture portanti del tessuto sociale cittadino, dalla quale dipendono le sorti di un settore che coinvolge tanti.

Un ulteriore aspetto riguarda la necessaria riqualificazione urbana e la lotta al degrado in alcune aree strategiche della città che aspettano da troppo tempo che ci sia un segnale coraggioso da parte della politica.

Abbiamo dunque un'idea molto precisa delle tematiche fondamentali per la città.

Con il nostro impegno cercheremo di portare più attenzione e soluzioni concrete e innovative a quelle che saranno le prossime sfide che la comunità dovrà affrontare.

* candidata sindaco per "Si Può"

Trento, elezioni comunali: Abbiamo un'idea molto precisa per la città