Lun10182021

Last update07:34:27

Back Cronaca Cronaca Nazionale

Cronaca

Pensioni, ricalcolo contributivo: metodo infondato applicato solo agli ex parlamentari

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Giuliano-CazzolaRoma, 12 ottobre 2021. - di Giuliano Cazzola*

In un articolo per il Sussidiario.net, Giuliano Cazzola (foto), esperto di previdenza ed ex-deputato, esamina la proposta di ricalcolo contributivo della quota retributiva delle pensioni in essere, che periodicamente riaffiora, e che fu formalizzata in una proposta legislativa di qualche anno fa dell'Inps allora presieduto dal prof. Tito Boeri.

In difesa dei diritti dei lavoratori

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

LOGO-LAAISCatania, 9 ottobre 2021. - Redazione*

A pochi giorni dall'introduzione del vincolo, per i lavoratori privati di tutte le categorie professionali, del green pass, arriva forte l'ultimatum alle Istituzioni centrali da parte della Lega Autisti Autotrasportatori Indipendenti Siciliani L.A.A.I.S.

LAAIS: No alla blocco autostradale del 27 settembre, iniziativa che condanniamo

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

LOGO-LAAISCatania, 24 settembre 2021. Redazione*

La Lega Autisti Autotrasportatori Indipendenti Siciliani L.A.A.I.S. si dissocia integralmente dall'iniziativa promossa da "ADESSO BASTA", avente ad oggetto il blocco autostradale del 27/09/2021, non condividendone le modalità ed il contenuto.

Desirée Milan consigliere comunale dopo una bestemmia si dimette, Kaswalder ancora in sella....

  • PDF
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 

Milan-KaswalderAd Arona succede, a Trento tutti zitti.......

Trento, 20 settembre 2021. – di Carlo Martello

Il consigliere comunale di maggioranza (Lega) di Arona Desirée Milan, collegata in automobile, durante la video seduta del consiglio comunale, ha bestemmiato.

Imbarchi rifiutati, scatta la denuncia degli autotrasportatori indipendenti siciliani

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

LOGO-LAAISCatania, 18 settembre 2021. - Redazione*

Arriva forte la denuncia della Lega Autisti Autotrasportatori Indipendenti Siciliani, L.A.A.I.S., dopo i fatti occorsi al Terminal portuale di Civitavecchia dove ad alcuni autisti siciliani è stato interdetto l'imbarco per motivazioni legate al Covid 19.

Il rave di Viterbo? Una scampagnata di famiglie con bambini… il governo si piega all’illegalità

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Rave-ViterboTrento, 16 settembre 2021. Redazione*

Il rave di Viterbo fu praticamente poco più di una scampagnata di famiglie con bambini. Così il ministro degli Interni Luciana Lamorgese nel corso dell'informativa alla Camera sul rave illegale di Viterbo. Interrotta più volte dagli altri parlamentari il ministro ha dato la sua versione del fatto.

Allarme del sindacato infermieri: perché gli operatori vaccinati si contagiano di nuovo?

  • PDF
Valutazione attuale: / 6
ScarsoOttimo 

infermieri-professionaliTrento, 13 settembre 2021.Redazione*

"Le nostre indagini incrociate sui dati dell'Istituto Superiore della Sanità ci dicono che 1.848 operatori sanitari, per la maggior parte ovviamente già vaccinati, si sono contagiati negli ultimi 30 giorni. Questo significa che 50 infermieri al giorno si ammalano ancora di Covid nelle corsie degli ospedali italiani. Le aziende sanitarie smettano immediatamente di tenere segrete determinate informazioni". Lo denuncia Antonio De Palma, presidente del sindacato degli infermieri Nursing Up.

Nettuno: profanato il cimitero militare dei Marò del Btg “Barbarigo” (RSI)

  • PDF
Valutazione attuale: / 16
ScarsoOttimo 

Nettuno-Cimitero-profanatoLe TV: RAI, Mediaset e la 7 censurano la notizia

Trento, 11 settembre 2021. – di Claudio Taverna

Tombe distrutte, salme profanate........ preso di mira il cimitero militare di Nettuno che ospita le spoglie dei Marò del Battaglione "Barbarigo" (1) caduti nella battaglia di Anzio e Nettuno (gennaio-maggio 1944) contro gli anglo-americani: due feretri rubati e tre tombe rotte è il bilancio dell'incursione barbarica di ignoti vandali.

55° anniversario della strage di Malga Sasso: non dimentichiamo

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Malga SassoUrzì: nostro dovere morale ricordare le vittime della stagione delle bombe, no al revisionismo storico sugli anni di piombo in Alto Adige

Bolzano, 8 settembre 2021. - Redazione

In occasione del 55° anniversario della strage di Malga Sasso, il pensiero commosso come sempre va alle vittime innocenti di quel gesto assassino e vile compiuto dai terroristi del Befreiungsausschuss Südtirol, organizzazione violenta e criminale che mirava ad ottenere con le armi la secessione dell'Alto Adige dall'Italia.

Chi è online

 187 visitatori online