Mer10052022

Last update07:23:59

Back Cronaca Cronaca Cronaca provinciale

Cronaca provinciale

Lavarone come Soraga: ferma condanna per atti di imbecille inciviltà

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Indagini veloci e approfondite per l'individuazione dei responsabili onde prevenire speculazioni

Trento, 17 novembre 2016. - di Claudio Civettini*

Il padre di tutti gli imbecilli sembrerebbe purtroppo essere il più prolifico se è vero com'è vero che soli dopo 20 giorni a Lavarone, con l'attacco incendiario contro le strutture ospitanti i richiedenti asilo, si ripete quanto accaduto a Soraga nello stesso metodo, nella stessa gravità e nello stesso consumarsi l'atto criminale stesso. Per questo ci sovviene il pensiero che potrebbe trattarsi di un sistema organizzato e finalizzato ad obbiettivi precisi e questo ci sconcerta e insieme ci inquieta perché vorremmo ed auspichiamo che le indagini portino alla scoperta degli idioti e criminali si permettono di prendersi gioco dei territori per finalità non proprio chiare.

Ugo Rossi, presidente indecoroso

  • PDF
Valutazione attuale: / 7
ScarsoOttimo 

Trento, 4 novembre 2016. – di Claudio Taverna

Questa mattina si è celebrata, in piazza Santa Maria Maggiore a Trento, alla presenza delle autorità civili e militari, la Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate: oggi, infatti, è il 4 novembre.

Soraga, migranti e «balorde» dichiarazioni.....

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Trento, 4 novembre 2016. - di Raimondo Frau*

L'incendio di Soraga, il vile e criminale gesto che ha colpito uno struttura in vista dell'invio di alcuni migranti, non smette di far parlare di sé. Ieri la presa di posizione, infarcita di luoghi comuni, derive ideologiche oltre che l'immancabile richiamo all' Autonomia messa in pericolo, niente meno che del presidente del Consiglio provinciale Bruno Dorigatti.

Sanifonds: fondo sanitario o strumento di potere?

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Trento, 31 ottobre 2016. - di Ezio Casagranda*

Se anche De Laurentis non vuole far entrare il fondo Sia 3 degli artigiani Trentini in Sanifonds, nonostante ne sia il presidente, significa una sola cosa. Significa che sanifonds come altri fondi integrativi, oltre ad essere strumenti della finanza speculativa internazionale, conferma come attorno a questi fondi territoriali si consumi una lotta per il potere senza esclusioni di colpi (minacce di ricorso al giudice, voltagabbana, ecc) mentre i problemi dei lavoratori rimangono marginali per non dire ininfluenti.

I lavoratori non sono loro..........

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Trento, 26 ottobre 2016. - Redazione*

Ritorniamo su una questione spinosa e non ancora conclusa, ovvero quella riguardante "Vetri speciali" ovvero l'ex stabilimento Whirlpool di Spini di Gardolo che ieri ha iniziato la produzione a tempo pieno.

Si conclude la presidenza Postal, commercialisti al voto

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Trento, 24 ottobre 2016. - Redazione*

Il 3 e il 4 novembre si aprono i seggi per l'elezione del nuovo consiglio dell'Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili. Due le liste in gara, una capeggiata da Claudio Merlo, l'altra da Pasquale Mazza. Il presidente uscente chiude la sua esperienza dopo due mandati.

Arco: Punto nascite, la PAT che dati ha fornito?

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Arco, 20 ottobre 2016. - Redazione*

Il M5S non molla la presa sul punto nascite di Arco. La recente risposta con la quale la ministra Lorenzin ha chiuso alla riapertura del Punto nascite arcense a nostro avviso è e resta basata su dati sbagliati. Dei tempi di percorrenza e del bacino d'utenza abbiamo già detto, ma proprio oggi abbiamo scoperto quello che a tutti gli effetti sembra essere un macroscopico ed incomprensibile errore.

Buratti: «Criminalità, il Trentino è oltre il limite»

  • PDF
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 

Il presidente dei pubblici esercizi trentini chiede soluzioni ad una situazione intollerabile che danneggia pesantemente le imprese del settore

Trento, 11 ottobre 2016. - Redazione*

Soluzioni urgenti e radicali. La situazione, in Trentino, è ben distante da quella descritta da politici e comparazioni con altre realtà: attività economiche e cittadini non si sentono più sicuri e gli episodi criminali sono all'ordine del giorno. È questa – in sintesi – la considerazione del presidente dell'Associazione pubblici esercizi del Trentino Giorgio Buratti, commentando le ennesime vicende di furti in locali pubblici e case private nel gardesano.

Informazione libera o “foraggiata”?

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

Finanziamento provinciale di 3 milioni di euro nel triennio 2016-2018

Trento, 11 ottobre 2016. – di Giovanni Battista Maestri

Si è conclusa la fase della audizioni al testo unificato dei disegni di legge n. 97 (proponente consigliere Civettini) e n. 127 (proponente Presidente della Provincia Rossi) "Interventi di promozione dell'informazione locale".

Chi è online

 451 visitatori online