Lun06272022

Last update03:38:22

Back Cronaca Cronaca Cronaca provinciale Rottamazione cartelle....

Rottamazione cartelle....

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Provincia matrigna, lo Stato più generoso

Trento, 30 novembre 2021. - Lettera firmata*

Egregio Direttore, sono un paziente oncologico per circa 5 anni non ho potuto lavorare ed in più ma mia malattia per una serie di eventi mi ha portato ad un'indebitamento.

Sono stato raggiunto da un'ingiunzione di pagamento da Trentino Riscossioni di quasi 5000 euro da pagare entro 5gg.

Ho chiesto di poter aderire ad una dilazione
o ad una rottamazione, saldo stralcio come ho fatto con Agenzia della riscossione.

Mi hanno detto di no ....non aderiamo alla pace fiscale, non concediamo dilazioni.

Ho insistito producendo anche copie dei ricoveri e altro.
Hanno insistito senza un minimo di apertura dichiarando che la legge glielo permette.

Ho risposto a loro che io se devo pagare pago ma non ho la cifra che mi chiedono...VOGLIO PAGARE CON RATE DILAZIONATE..... Sembra che per loro sia più comodo indebitare il contribuente non dando alternative che invece andargli incontro considerando anche i gravi motivi di salute per il quale sono invalido.

Chiedo se posso chiedere questo saldo e stralcio, rottamazione, dilazione....lo Stato ha cercato di aiutare i contribuenti che versano in serie difficoltà economiche...pare che in Trentino invece è più importante riscuotere le somme, disinteressandosi dei danni psicologici che creano a persone soggetti deboli.

In attesa di riscontro o informazioni porgo cordiali saluti.

* il lettore si è firmato. Tuttavia abbiamo omesso di pubblicare il suo nome per ragioni intuibili

&&&&&&&&&&

Caro Lettore, purtroppo, in questo caso, la Provincia autonoma è matrigna perché ha adottato un provvedimento opposto a quello riconosciuto dalla Stato con l'istituto della "rottamazione" delle cartelle. Tuttavia per una maggiore puntualità di risposta, sarebbe opportuno sapere i motivi che hanno generato la cartella. Un consiglio...... scriva al dottor Caldini presidente di Trentino Riscossioni, la società esattrice della Provincia autonoma.  Ci tenga informati, sempre che lo desideri. In attesa, non ci resta che  esprimerLe la nostra solidarietà. Claudio Taverna

Rottamazione cartelle....

Chi è online

 233 visitatori online