Ven10302020

Last update06:23:48

Back Cronaca Cronaca Cronaca Bolzano

Cronaca Bolzano

Pöder (BürgerUnion): Sulla legge elettorale, niente regali a SVP e PD: hanno paralizzato Bolzano

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Bolzano, 9 novembre 2015. - Redazione*

Il problema di Bolzano non era e non é la legge elettorale ma erano soprattutto le forze politiche che hanno "governato" (o non) il capoluogo aloatesino, cioé PD + sinistra estrema e la SVP.

La Sindrome di Stoccolma e l'orgoglio di quella Bolzano che ha stima di sè

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Bolzano, 2 novembre 2015. - di Alessandro Urzì*

Premessa: annuncio di mettere a disposizione se ne sarò obbligato la mia candidatura a sindaco di Bolzano se Durnwalder da Falzes, dove risiede, dovesse candidarsi a sindaco della mia città. E smettiamola quindi di proporci e disegnarci come quello che non siamo, le alternative esistono eccome, basta crederci.

Bolzano: Tariffe pazze al parcheggio dell'ospedale, il PD e Martha Stocker dicono No alla riduzione

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Bolzano, 7 ottobre 2015. - Redazione

Ed alla fine la riduzione delle pazzesche tariffe dell'ospedale di Bolzano non ci sarà, per colpa del PD. E' finita 15 a 15 in Consiglio provinciale, e l'ago della bilancia lo hanno giocato proprio Tommasini e Bizzo. Con il loro no, hanno impedito l'approvazione della mozione di "L'Alto Adige nel cuore" con cui chiedevamo un atto di responsabilità e ragionevolezza e soprattutto di attenzione e rispetto verso il popolo sofferente costretto a usare l'auto per andare in ospedale.

Bolzano: Circoscrizione "Europa Novacella", intensa attività

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Bolzano, 2 ottobre 2015. Redazione

E' stata una riunione ricca di proposte quella che si è svolta ieri, giovedì 1 ottobre, in consiglio di circoscrizione "Europa Novacella". Un ordine del giorno che prevedeva, oltre alla discussione sulle proposte al bilancio del 2016 per la circoscrizione anche una serie di mozioni e proposte a firma di Caterina Foti (Alto Adige nel cuore).

Spagnolli si è dimesso, Bolzano senza sindaco

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Luigi SpagnolliBolzano, 24 settembre 2015. - Redazione

Bolzano è senza sindaco: Luigi Spagnolli si è dimesso, poche ore prima della discussione delle mozioni di sfiducia. Il sindaco, al momento della sua elezione, non disponeva di maggioranza, ma era riuscito, attraverso un' operazione di palazzo, a portare dalla sua i consiglieri verdi, con l'impegno di non realizzare parte del suo programma elettorale.

La politica " gender" in Alto Adige

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Bolzano, 21 settembre 2015. - Redazione

La politica della Provincia autonoma di Bolzano in tema di teorie cosiddette " gender" porta alla lo infiltrazione silenziosa nelle scuole. Al riguardo, diverse sono le posizioni degli assessori alla cultura italiana, tedesca, ladina.

Il teatro dell'assurdo su Benko e dintorni in Consiglio provinciale

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Bolzano, 18 settembre 2015. - di Alessandro Urzì*

Il teatro dell'assurdo che sta uccidendo giorno dopo giorno l'amministrazione del Comune di Bolzano si è trasferito oggi in Consiglio provinciale. Una mozione dei Verdi che si appellava alla disobbedienza, ossia chiedeva di non applicare il famoso articolo 55 quinquies della legge urbanistica sino a che non fosse stato modificato (è l'articolo che ha aperto la strada alla procedura Benko) ha scatenato un tutti contro tutti (vedere resoconto del Consiglio provinciale).

Pöder (BürgerUnion): "Via le quote rosa"

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Andreas PoederBolzano, 18 settembre 2015. - Redazione*

Il sostegno alle quote rosa nel Consiglio provinciale di Bolzano si é indebolito notevolmente: Solo 16 consiglieri si sono espressi contro una mozione del consigliere provinciale Andreas Pöder (BürgerUnion), che aveva chiesto l´abolizione di tutte le quote rosa nelle leggi elettorali e nelle leggi che riguardano il settore pubblico.

Bolzano verso un crescente degrado, mentre il governo comunale è latitante

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Caterina Foti1Bolzano, 17 settembre 2015. - di Caterina Foti*

Ho presentato, e saranno discusse nelle prossime riunioni di Circoscrizioni due importanti mozioni: una sui graffiti e una Area aeronautica di Via Novacella". Un fenomeno quello del "vandalismo" e dell'imbrattamento di beni pubblici o privati che rappresenta una manifestazione di un disagio giovanile sociale crescente e di degrado urbano che incide sulla qualità della "sicurezza percepita" e che è sempre più frequente nel quartiere "Europa Novacella".

Abo + Utenza in grande difficoltà, rinnovo possibile solo online

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Bolzano, 11 settembre 2015. - Redazione

A partire dal 1° giugno di quest'anno la richiesta, sia di rilascio che di rinnovo dell'Alto Adige Pass Abo+, può essere effettuata solo online, una procedura non semplicissima, che sta causando diverse proteste da parte delle famiglie interessate, anche di quelle che hanno un accesso ad internet ed una certa dimestichezza con l'uso del computer, ma che si sono arrenate di fronte ad una procedura non proprio semplice da portare a termine.

“Europa Novacella”: Approvate le mozioni sulla sicurezza e incentivi per i commercianti

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Bolzano, 8 settembre 2015. - Redazione

Caterina Foti (Alto Adige nel cuore): "Abbiamo contrastato l'immobilismo dell'attuale presidenza con proposte serie e concrete che hanno avuto l'apprezzamento unanime del quartiere"

Difesa della toponomastica italiana in Alto Adige: l'impegno di Urzì

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

via Claudia Augusta Andrian NeumarktBolzano, 3 settembre 2015. - Redazione

La vigilanza sul rispetto della toponomastica italiana rimane un impegno costante del consigliere provinciale Alessandro Urzì. Accade invece che nel disinteresse generale dei più goccia dopo goccia vengano asportate le denominazioni in lingua italiana sulle targhe di interesse pubblico sull'intero territorio provinciale.

Foti: “Il 30% del personale dell’Azienda dei Servizi Sociali è a tempo determinato”

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Azienda Servizi Sociali BZBolzano, 29 agosto 2015.Redazione

La normativa provinciale per l'accreditamento delle case di riposo prevede come il 45% dei dipendenti siano inquadrati nella qualifica di operatore socio-assistenziale (OSA). L'Azienda ha dimostrato una certa difficoltà nel reperimento di figure adeguatamente formate nel locale mercato del lavoro dovendo per tanto di volta in volta procedere ad assunzioni temporanee.

Bolzano: Viale Trento, radici killer. Si provveda

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Bolzano Viale TrentoBolzano, 28 agosto 2015. - di Francesco Mafrici*

Ho presentato quest'oggi una mozione per sensibilizzare il sindaco e l'assessore competente ad intraprendere interventi mirati a risolvere o comunque minimizzare le criticità segnalate da alcuni abitanti di viale Trento, alle prese con danni strutturali causate dalle infiltrazioni delle radici nel sottosuolo che attingono le mura degli stabili deteriorando soprattutto cantine e tubature.

Ipes: ecco come le regole se applicate ciecamente possono fare male ad una famiglia per bene

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

IPESBolzano, 26 agosto 2015. - Redazione

Le abitazioni di proprietà dell'Istituto provinciale per l'edilizia sociale della Provincia di Bolzano – Ipes – in base alla normativa attualmente in vigore possono essere abitate solamente dalle persone autorizzate dall'Istituto all'atto dell'assegnazione. Ulteriori accoglimenti sono disciplinati in maniera piuttosto rigida per evitare che terze persone, pur non avendone adeguati titoli, finiscano con il risiedere a tutti gli effetti negli alloggi.

Nomadi arrestati, le famiglie beneficiavano da anni di sussidi sociali

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Bolzano, 25 agosto 2015. - Redazione

I tre sinti bolzanini tratti recentemente in arresto dalle Forze dell'ordine con l'accusa di furto aggravato in concorso, non sono direttamente beneficiari di prestazioni economiche erogate dalla Provincia di Bolzano, ma i nuclei familiari di cui fanno o facevano parte sono stati sostenuti economicamente dai distretti sociali operanti sul territorio altoatesino. E in modo non indifferente.

Novacella: urgono interventi a sostegno del commercio

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Caterina Foti2Bolzano, 24 agosto 2015. - Redazione

Caterina Foti (Alto Adige nel cuore): "Non è più possibile assistere in silenzio alla progressiva morte di intere zone commerciali del quartiere".

E' un grido di aiuto tanto silenzioso quanto dirompente quello che sale da alcune zone del quartiere Europa Novacella negli ultimi anni. Molti di quelli che erano piccoli negozi di vicinato inseriti nel tessuto urbano della nostra circoscrizione, a causa della pesante crisi economica di questo periodo, del costo degli affitti dei locali, del disinteresse ed incapacità dell'amministrazione comunale ad aiutare queste piccole realtà stanno giorno dopo giorno chiudendo lasciando al quartiere tanti locali sfitti.

Bolzano: Vanno ridotte le tariffe del parcheggio dell'Ospedale San Maurizio. Lo propone Urzì

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Parcheggio Ospedale San Maurizio di BolzanoBolzano, 22 agosto 2015. - Redazione

Ridurre le tariffe applicate al parcheggio dell'ospedale di Bolzano. Questo l'obiettivo di una mozione presentata in questi giorni in Consiglio provinciale da Alessandro Urzì.

La storia del parcheggio dell'ospedale San Maurizio di Bolzano è alquanto tormentata. Costato circa 12 milioni di euro, il parcheggio prevedeva un originario progetto di "public-private-partnership", i cui principali azionisti erano la Cle, la Seab e la Atzwanger. La tariffa oraria di sosta, originariamente fissata a 1,80 euro l'ora, fu in seguito a vibranti proteste abbassata ad 1,20 euro l'ora.

Torbiere di Salorno: rivenuti materiali sospetti

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Torbiere di SalornoBolzano, 18 agosto 2015. - Redazione

Il materiale rinvenuto all'interno delle "Torbiere di Salorno" proviene da non meglio descritti scavi e le analisi chimiche effettuate in seguito alla perizia tecnica commissionata dalla Procura della Repubblica ha evidenziato il superamento dei valori limite in seguito alla presenza di piombo ed idrocarburi, per suoli ad uso verde pubblico e residenziale in 7 punti su 47 punti indagati nell'area della torbiera. Area sottoposta a sequestro da parte dei carabinieri di Egna e del Noe di Trento.

La Provincia stipula convenzioni solo per gli studenti che frequentano l'Università di Innsbruck

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Arno Kompatscher2Bolzano, 17 agosto 2015. - Redazione

Le convenzioni con gli studentati ad Innsbruck prevedono la riserva di posti letto per studentesse e studenti altoatesini. Gli studenti interessati contattano direttamente gli studentati in cui intendono risidere per l'anno accademico. Le condizioni applicate per coloro che provengono dall'Alto Adige sono le stesse in vigore per tutti gli altri studenti. Ma non vi sono convenzioni in atto con studentati presso sedi universitarie nel resto d'Italia, fuori dalla Provincia di Bolzano.

Bolzano: Giacomazzi, un passo indietro, o è sempre un problema di "careghe"?

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Bolzano, 9 luglio 2015. - di Alessandro Urzì*

La ferita aperta con l'elezione di Franco Giacomazzi, della Lega Nord, con i soli voti della Sinistra, a presidente della Circoscrizione Europa Novacella, può essere sanata solo con le dimissioni immediate dello stesso Giacomazzi e la ridiscussione all'interno del fronte alternativo alla maggioranza di Spagnolli sulle scelte comuni da operare in Città in piena coerenza con gli impegni assunti in campagna elettorale. Sempre che questo fronte alternativo a Spagnolli esista ancora. Di certo c'è nelle componenti della coalizione che mi ha sostenuto in campagna elettorale.

Chi è online

 207 visitatori online