Dom11282021

Last update04:57:05

Back Cronaca Cronaca Cronaca Bolzano Bolzano: Cartellonistica monolingue, solo in tedesco

Bolzano: Cartellonistica monolingue, solo in tedesco

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Cantiere SSV BozenCantiere SSV BozenBolzano, 6 maggio 2012. - Incredibile! Dopo tanto parlare di bilinguismo, di rispetto dell'uso della lingua madre, di parità tra gruppi linguistici, ecco che, con superbia, arroganza e prepotenza, si arriva alla mistificazione della legge e dei conclamati principi, mentre fanno incazzare i  tanti bla, bla, bla di chi viene in Alto Adige e nulla sa di minoranze, di bilinguismo, di rispetto della lingua madre ecc. ecc.,  dimostrandosi, ancora una volta,  a dir poco inopportuno, quando sfodera una rettorica ispirata da grassa ignoranza e vomitevole piaggeria. Soprattutto, ci fanno incazzare i bla, bla, bla dei rappresentanti del governo e delle istituzioni che, giunti a Bolzano, non mancano di inopinato cattivo gusto e recitano quella stessa rettorica infarcita di provincialismo idiota e becero, fino a declamare la bontà dell'autonomia altoatesina e della pacifica convivenza, da esportare come modello al mondo!

Ci riporta, invece, alla realtà, il consigliere comunale di Unitalia Gianfranco Piccolin che, con una interpellenza urgente al sindaco di Bolzano, denuncia che i principi e le buone intenzioni, così astrattamente proclamati, sono a senso unico. L'esponente politico prova che anche a Bolzano, dopo gli innumerevoli casi in provincia, prende piede l'uso della cartellonistica monolingue in tedesco e così si esprime "della pulizia linguistica sembravano esenti solamente le città principali ed in particolare Bolzano, in quanto sede della principale comunità di lingua italiana. Sembrava, poiché preoccupanti segnali di tale atteggiamento iniziano a registrarsi anche nella nostra città, a partire dalla zone con maggior presenza di concittadini di lingua tedesca. Tra questi rientra il caso dei lavori attualmente in corso sulle passeggiate lungo Talvera, in corrispondenza del campo sportivo adiacente al minigolf, dove, su iniziativa della società SSV Bozen, vengono realizzati lavori di ampliamento della struttura sportiva.".

Come prova, Piccolin, allega, all'atto ispettivo, la documentazione fotografica, e chiede al sindaco quali controlli e verifiche gli uffici comunali abbiano svolto per il corretto uso della cartellonistica bilingue nel cantiere della SSV Bozen e se i lavori siano finanziati anche con il contributo del Comune di Bolzano.

Bolzano: Cartellonistica monolingue, solo in tedesco

Chi è online

 177 visitatori online