Mar01192021

Last update05:07:34

Back Cronaca Cronaca Cronaca Bolzano Toponomastica monolingue (tedesco). SVP avanti a testa bassa!

Toponomastica monolingue (tedesco). SVP avanti a testa bassa!

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

cartello monolingue in tedescoBolzano, 11 maggio 2012. - di Alessandro Urzì. La Giunta provinciale si è spaccata sull'emendamento che ho presentato, ieri, nell'ambito della discussione sul disegno di legge "Finanziamento in materia di turismo". Richiedevo che l'erogazione alle associazioni turistiche di finanziamenti provinciali esatti nella forma dell'imposta sul turismo da parte della Provincia costituissse la premessa per un obbligo delle associazioni turistiche stesse di rispettare in ogni forma di promozione esterna il bilinguismo anche nella toponoamstica. L'assessore Berger ha nicchiato: non chiedeteci di regolare la questione della toponomastica ora e con questa legge sul turismo, ha detto, per dire no ad ogni vincolo per le associazioni turistiche.

Ma al momento del voto i due assessori del PD hanno rotto con la Svp e si sono allineati al resto del gruppo italiano.

Sguardi velenosi da Durnwalder. Ma rimane la ferita. I cartelli monolingui firmati TV (Turismusverain) sparsi in tutto l'Alto Adige, alla moda dell'Avs, continueranno a moltiplicarsi. E ciò accadrà sulla base dei finanziamenti provinciali e delle imposte sul turismo pagate dai singoli commercianti e artigiani della nostra provincia, anche quelli italiani.

Ho informato il Consiglio sulla mia intenzione di valutare per il futuro il comportamento caso per caso delle diverse associazioni e di denunciare eventuali violazioni alla Corte dei Conti.

Alessandro Urzì  *

*  E' consigliere provinciale e regionale di FLI

Toponomastica monolingue (tedesco). SVP avanti a testa bassa!

Chi è online

 247 visitatori online